Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - stefanocucco83

Pagine: [1] 2 3 ... 57
1
Temporale pazzesco, non credo di aver mai visto una tale intensità.


Rate massimo di 768 mm/h alle 21:00, quasi 45 mm accumulati e prosegue sui 150 mm/h. Aiutoooooooooo
Merda...qui per ora è un lampo continuo. Uno ogni 2-3" praticamente :o

2
Ieri sera a Canezza ha fatto mezzora da paura! Per qualche minuto ha grandinato anche.

3
Adesso a Sopramonte viene a secchiate...intensità davvero notevolissima

4
A Canezza, ma anche a Pergine per ora il nulla assoluto :'(
Su in alto Adige sembra invece essere molto più interessante a guardare fulminazioni e radar. 

5
Giornata spaziale oggi. Serenissima a Luglio con sole caldo ma nessun trentello. La perfezione per l estate.
concordo, ieri era una giornata spettacolare. Tutta l'estate così davvero.

6
Bah preferisco 2-3 mesi invernali come si deve, una primavera dinamica con tante giornate come quella odierna e un’estate calda (il giusto).

Onestamente credo andrei in depressione con un clima come quello di tromso, troppo sbilanciato verso dinamiche invernali (e un’estate corta e non certo calda)


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Concordo. Il nostro clima secondo me è uno dei migliori. Bella la neve bello l'inverno, ma bastano 3 mesi buoni a me. Poi è bello vedere arrivare anche la primavera con i suoi cieli e colori sinceramente 😁

7
Anche stamattina qui in Canezza minima di tutto rispetto :o
Mi pareva bella frizzantina l'aria, ma non pensavo così tanto


8
Foto scattata dall'interno dell'auto..


9
Stamattina a sorpresa auto con parabrezza ricoperto da uno straterello di ghiaccio!  :o
Il data logger che uso per monitorare le temperature che affrontano i miei cactus, ha segnato come minima 2,2°C.
L'auto è parcheggiata in posizione molto più aperta ed infatti ha brinato

10
Verso le 17 qua in Canezza ha sfiocchettato per una mezz'oretta..neve bagnatissima..

11
Del più e del meno / Re:Coronavirus, considerazioni
« il: Lun 30 Marzo, 2020, 08:58:07 »
Aggiungiamo anche un altro fattore al riscaldamento domestico: con scuole chiuse sono tutti a casa e di sicuro il riscaldamento domestico andrà anche di più rispetto ad una giornata in cui a casa non c'è nessuno.. io lo abbasso molto quando non c'è nessuno. In queste settimane a casa con bimbo e questo freddo tardivo è naturale scaldare di più

12
Un po' di distrazione con qualche evento meteo interessante ci vuole, ma forse per avere un'attenuazione di questo caxxo di virus ci vorrebbe il caldo non questo freddo tardivo.

13
Anche a Canezza c'è stata una mezz'oretta di nevischiata

14
Del più e del meno / Re:Coronavirus, considerazioni
« il: Mar 10 Marzo, 2020, 10:44:00 »
Due casi di Corona virus alle Isole Faroe!! :o
Pazzesco, Isole sperdute sotto l'Islanda...colpite. Immagino portato dai turisti.
Le popolazioni che vivono in luoghi così freddi e con poche ore di luce non saprei dire se sono più "forti" a questi virus o meno.
Loro penso siano abituati al freddo intenso, all'umidità fin dalla nascita. Leggevo che ad esempio in Islanda le mamme lasciano fuori dai locali pubblici i passeggini con neonati per evitare loro lo sbalzo termico da fuori e dentro...insomma, si fanno le ossa fin da bocietti :)
Ieri pensavo anche al paziente uno, quello di 38 anni che faceva molto sport, maratone etc... chi fa sport in zone come quelle della pianura Milanese, più che farsi del bene si fa del male. Respirare a pieni polmoni sotto sforzo l'aria inquinata, massacra i polmoni. Ecco, io credo che tanti di quelle zone siano messi peggio come sintomi proprio per questo motivo: inquinamento
Bronchi già stressati

15
Del più e del meno / Re:Coronavirus, considerazioni
« il: Sab 07 Marzo, 2020, 12:49:57 »
Io sono perplesso riguardo a queste elaborazioni matematiche perché secondo me, ma anche secondo esperti, al di fuori di questi casi registrati e che finiscono riportati sui giornali di tutto il mondo,  ci sono tantissimi casi non quantificati di persone ammalate e guarite senza sapere di averlo avuto. Io ho la compagna che lavora proprio all'ospedale di Cavalese nel reparto ortopedia dove c'era la positiva di ieri. Ecco, questa qui è arrivata lì mica per il coronavirus. Aveva sintomi si, ma lei era lì per la gamba rotta. Ecco, mi chiedo, questa signora magari sarebbe rimasta fuori dalle statistiche. Poi anche sul fatto che sia arrivata a gennaio... Io stesso tra dicembre e gennaio ho avuto una bronchite asmatica (2 notti in bianco per la tosse che avevo e asma) mai successo. Ho dovuto fare aereosol con broncodilatatori e antibiotici per 8 giorni...al lavoro da me un collega un mese fa è stato a casa 20 giorni per polmonite e tutti i colleghi del reparto bene o male sono stati tutti qualche giorno a casa in malattia. Ecco, io la mano sul fuoco che non era coronavirus non ce la metto

Pagine: [1] 2 3 ... 57