News:

Da oggi il forum di Meteo Trentino Alto Adige rinnova la sua veste grafica e diventa responsive!

Menu principale
Menu

Mostra messaggi

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i messaggi inviati da questo utente. Nota: puoi vedere solo i messaggi inviati nelle aree dove hai l'accesso.

Mostra messaggi Menu

Messaggi - Michele94

#1
Citazione di: Giacomo da Centa il Gio 29 Febbraio, 2024, 07:22:52Minime.di 8°/9° in Busa! Di +11° a Torbole!

Sono sempre più convinto si sia superato un tipping point, oggi chiude il febbraio con le temperature medie più alte di sempre in Trentino, in Svizzera (161 anni di dati) e in Austria (257 anni di dati): in questi due stati il record è stato così ampio (ad esempio in Austria record di oltre 2° sul primato precedente!) che il febbraio 2024 risulta persino più caldo delle medie storiche di marzo. Dove vogliamo andare? Aspettiamoci fenomeni nuovi nei prossimi mesi/anni.
Pienamente d'accordo Giacomo. L' accelerazione delle anomalie che stiamo vivendo negli ultimi anni è impressionante...
#2
Citazione di: Flavioski il Sab 16 Dicembre, 2023, 10:43:49Comunque l'altra sera ho seguito l'intervento del CTS di MNW, sempre interessante, e secondo loro dopo il "mostro" anticiclonico che sta arrivando adesso poi fin verso Natale dovrebbe restare una zonalità piuttosto sparata, mentre in seguito il flusso dovrebbe disporsi più da NW, ma in direzione Balcani (e te pareva..) con maggior interessamento quindi dei versanti nordalpini in termini di neve; a seguire però da quanto ho capito è probabile un indebolimento del VP col ritorno della NAO-, orientativamente dai primi di gennaio, e questo dovrebbe rimettere in gioco anche noi.

Staremo a vedere, sperando non si tratti del solito effetto miraggio dato che la negativizzazione della NAO inizialmente era vista già per fine anno e adesso si sta spostando un po' più in là nel tempo, ma diversi segnali parrebbero incoraggianti. Inoltre c'è da dire che a livello stratosferico ancora non si vede all'orizzonte il famigerato "ESE cold", rovina dei nostri inverni recenti secondo alcuni, e il fatto interessante è che gli unici inverni degli ultimi 20 anni in cui non si è visto, a loro dire, furono il 2005-2006 e il 2012-2013, cioè per noi sudalpini i migliori inverni del secolo assieme al 2008-2009, almeno per le quote medio-basse, hai detto poco..

Anche se ovviamente non è detto che non si presenti più avanti; i conti si fanno alla fine come sappiamo, fermo restando poi che l'effetto dopante del GW, di cui hanno parlato anche loro, ha certamente il suo peso.
Si, si vede bene anche dai forecast della NOAA:




Sia NAO che AO dovrebbero tornare su valori neutri (e poi forse negativi) fra fine anno e primi di gennaio. Prima di allora è inutile aspettarsi granchè...
#3
Citazione di: Marco22 il Mer 08 Novembre, 2023, 18:25:20Questa sera appena sopra Povo, circa 450 metri 7 gradi su termo auto, Civezzano a pari quota 4 gradi.
Spesso capitano queste differenze di temperatura anche con Cognola e Collina est con in media 1-2 gradi di differenza a parità di quota. Ciò è dovuto al fatto che Civezzano e Alta Valsugana hanno un tratto piano in cui il freddo ristagna di più? Anche per questo a volte si ha acqua a Cognola o prima delle gallerie e neve usciti? Grazie a chi vorrà rispondere.
Ciao Marco,
provo a risponderti io poi magari i più esperti mi correggeranno ;D La differenza principale sta nel fatto che sei in due valli completamente differenti: val d'Adige larga, molto urbanizzata ed orientata SW - NE; Valsugana stretta, riparata, meno urbanizzata ed orientata O - E. Chiaro che quindi a parità di quota la collina della val d'Adige è molto più calda di quella della Valsugana, dove specialmente in valle l'aria fredda riesce a ristagnare meglio.

Per quanto riguarda le differenze fra Povo/Villazzano e Cognola/Martignano si spiegano principalmente considerando il fatto che le prime si trovano esattamente sopra il centro città di Trento, che seppur non molto grande è soggetto comunque al fenomeno dell'isola di calore urbano, che fa aumentare la temperatura di 1/2°C, mentre le seconde trovandosi sopra l'area industriale di Trento Nord ne risentono molto meno.
#4
Citazione di: Mauro il Mer 01 Novembre, 2023, 22:32:52A Trento viaggeremo tra i 70 e gli 80, più o meno come lunedì, forse supereremo addirittura lunedì. Bastonate probabilmente le Giudicarie, ma in una situazione del genere non si possono escludere quantitativi superiori alle aspettative in qualsiasi zona della regione. Il terreno e l'aria già ora trasudano umidità.
Si sia ens di ECMWF che ICON-D2 da diversi runs mettono Trento fra i 70 - 80 mm, con circa 50 mm che cadranno in meno di 12h nella giornata di domani




Speriamo in bene...
#5
Si veramente tutto impressionante...un'anomalia paurosa sto ottobre. Intanto oggi alla fine Tmax che in val d'Adige non hanno superato i 26-28°C. 28-30°C invece in valle dei laghi, con un 30.1°C a Dro :o . Qui la mappa delle Tmax dell'associazione. Da salvare...

#6
Domenica giornata record? Si prospettano temperature sui 28-30°C in val d'Adige e uno zero termico a 4000m
#7
Citazione di: Giacomo da Centa il Mer 27 Settembre, 2023, 09:20:31Tempo per l'ennesima volta bloccato.
Fare previsioni è diventato molto facile...
Ormai l'autunno sta diventando un'altra stagione estiva...boh
Davvero allarmante la situazione
#8
Si decisamente...traiettoria un po' più meridionale sto giro
#9
In questo momento nucleo a fondoscala su TN. Forti rovesci, vento e un po' di grandine (1-2cm) qua a Povo
#10
Molto preoccupanti i modelli per il medio lungo termine. A parte il break di giovedì hp ad oltranza con caldo via via sempre più forte...

#11
Citazione di: EttodiNeve il Mer 21 Giugno, 2023, 13:27:41Io per ora però non vedo "botti" sui vari cosmo icon wrf ... immagino che compariranno nei prossimi runs
Si strano infatti...anche io mi aspettavo di vedere molto più roba dai lam invece non danno praticamente nulla al momento...si che il cavo d'onda c'è e con annesso fronte freddo:



Boh vediamo
#12
Citazione di: Flavioski il Lun 12 Giugno, 2023, 21:57:21In effetti anche Cosmo vede una specie di esplosione temporalesca a cavallo della mezzanotte da Trento in giù, con obiettivo principale il basso Trentino e il Garda, fra poche ore vedremo se andrà realmente così.
Alla fine nulla di che...strano perchè quasi tutti vedevano qualcosa :incredulo: vediamo se nei prossimi giorni riusciremo a portare a casa un po' di acqua ancora prima della parentesi anticiclonica
#13
Si penso anche io che sia ben difficile purtroppo...

Invece occhio alla tarda serata e nottata di oggi. Molti lam segnalano la possibilità di diversi inneschi temporaleschi (alcuni anche severi) in discesa da nord che poi andrebbero a stazionarsi sul trentino meridionale
#14
Citazione di: Giacomo da Centa il Mer 17 Maggio, 2023, 11:45:09
Situazione incredibile, l'A14 è sott'acqua per dei tratti, ho visto dei video.
Oltre a Faenza, Cesena e tante altre località.


Confermo, situazione veramente critica. Ci sono passato ieri mattina per quel tratto e veniva giù a secchiate con l'autostrada già mezza allagata e diversi incidenti. Spero di riuscire a tornare su domani mattina...
#15
Citazione di: yakopuz il Mer 15 Marzo, 2023, 18:40:21
Pero gran bella aria fredda di qualità. Dew sui -10 a Trento. Se finisce il foehn gelata in vista?
Siamo un po' al limite, ma si, potrebbe. Si dovrebbe andare sugli 0 / 2°C di minima in valle