News:

Da oggi il forum di Meteo Trentino Alto Adige rinnova la sua veste grafica e diventa responsive!

Menu principale
Menu

Mostra messaggi

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i messaggi inviati da questo utente. Nota: puoi vedere solo i messaggi inviati nelle aree dove hai l'accesso.

Mostra messaggi Menu

Messaggi - Flavioski

#1
Prima massima tropicale di giugno e seconda stagionale oggi a Trento Sud (ma pure a TN centro vedo), grazie anche a un improvviso calo della brezza da S che fin quasi a metà pomeriggio aveva contenuto un po' i valori; sono passati ben 63 giorni fra un "trentello" e l'altro (che era stato di 30.7° il 14 aprile, per cui al momento resiste come max dell'anno anche se credo abbia le ore contate), e questo potrebbe essere un record.

Ecco in ogni caso il riepilogo degli ultimi 3 giorni a Trento Sud:

15/6: 12.8/21.3 (17.3°c), pioggia 25.4 mm: dopo una giornata nuvolosa ma asciutta, in serata (dalle 21 più o meno) serie di temporali con 306 fulminazioni rilevate e max rain-rate di 145.8 mm/h alle 23.45;

16/6: 14.7/28.5 (20.9°c): nuvolosità variabile fino al primo pomeriggio, poi ampie schiarite e quasi sereno in serata;

17/6: 14.2/30.6 (22.8°c): giornata soleggiata con qualche cumulo al pomeriggio e brezza da S in rapido calo.

Con gli ultimi temporali giugno è salito a 154.4 e l'anno a 907.4 mm; vediamo quanto durerà la pausa asciutta (venerdì sera nuovi temporali?) e soprattutto fin dove si spingerà la caldazza. Data l'UR sempre alta (anche oggi mai sotto il 45%) mi aspetterei valori non troppo esagerati ma con afa in aumento e temo nubi notturne soprattutto da mercoledì sera, nel qual caso si potrebbero vedere le prime notti tropicali, anche se spero di sbagliarmi.

Un paio di foto di ieri, col sole che si fa strada fra le ultime nubi residue.
#2
Il cielo sereno di ieri sera è durato solo poche ore, infatti già prima della mezzanotte da W-SW sono arrivati banchi di nubi sempre più compatte, dapprima alte ma poi anche medio basse, nubi che poi sono perdurate per buona parte della giornata, diradandosi solo dopo le 15-16 circa; in questo modo la minima è stata nettamente più alta rispetto a ieri, mentre la massima ancora una volta è rimasta ampiamente sotto i 30°c, con estremi a Trento Sud 14.5°/24.1°; non è comunque piovuto, per la prima volta dopo 6 giorni.

Nella foto il cielo piuttosto cupo sul lago di Caldonazzo verso mezzogiorno, con temperatura di circa 19°c.

#3
Faccio un riepilogo degli ultimi 5 giorni a Trento Sud al termine di questa ennesima passata pluvio-temporalesca; da notare che i temporali sono quasi sempre avvenuti fra il tardo pomeriggio/sera e la notte, con le mattine spesso soleggiate, e che le temperature inizialmente ancora sopra la media negli ultimi 3 giorni, come previsto, sono ritornate sotto:

09/6: 18.2/29.1 (23.0°c); pioggia mm 8.0, max rain-rate 34.4 mm/h (ore 23.15), 21 fulminazioni rilevate;
10/6: 15.9/28.8 (21.9°c); pioggia mm 17.8, max rain-rate 88.6 mm/h (23.55), 211 fulminazioni;
11/6: 13.5/22.5 (18.7°c); pioggia mm 25.2, max rain-rate 74.8 mm/h (00.01), 23 fulminazioni;
12/6: 11.7/25.0 (16.9°c); pioggia mm 28.4, max rain-rate 58.2 mm/h (18.45), 171 fulminazioni;
13/6: 11.2/25.5 (17.2°c); mm 0.0 per residui piovaschi notturni senza accumulo, poi graduale miglioramento e vento da N.

Oggi dunque è stata la prima giornata senza pioggia o quasi, e grazie al vento da nord è stata anche la prima volta da inizio mese in cui l'UR è scesa sotto al 45% (fermandosi comunque al 40), per dare un'idea di quanto fosse alta l'umidità in questi ultimi giorni; il lato positivo è che l'unico giorno tropicale della stagione rimane abbastanza incredibilmente il 14 aprile scorso, cioè ormai 2 mesi fa, quando due anni fa ad oggi eravamo già a quota 21 "trentelli" e una notte tropicale, meglio così da questo punto di vista!

Con tutta questa acqua anche giugno è già oggi sopra la media 1982-2023 (l'8° mese in surplus negli ultimi 9: da ottobre 2023 tutti tranne aprile) con 129.0 mm caduti, mentre l'anno sale a 882.0 mm, parziale che sarebbe atteso a inizio novembre; gli effetti si vedono sui corsi d'acqua, nelle foto l'Adige ieri mattina (prima dei nuovi temporali serali) coi sentieri ormai quasi del tutto sommersi.



#4
Qui a Trento Sud il temporale di stanotte (211 fulminazioni rilevate, con un paio di botti notevoli per scariche piuttosto vicine e un rain-rate massimo di 88.6 mm/h alle 0.55) ha lasciato nel pluviometro un'altra 15ina di mm in due diverse mandate a cavallo della mezzanotte; ieri l'accumulo definitivo è così salito a 17.8 mm, mentre quello odierno è di 6.6 mm ma da poco è ricominciato a piovere, per cui facilmente aumenterà ancora. Giugno sale così a 82.0 mm e l'anno a 835.0, ma fra oggi e domani potrebbero ancora cadere diversi mm, per cui vedremo dove si arriverà al termine di questo ennesimo evento piovoso.
#5
A Trento Sud i piovaschi sabbiosi di ieri pomeriggio e i temporali tardo serali e notturni (in particolare fra le 2.30 e le 3, con un'intensità massima di 56.0 mm/h alle 2.47) hanno prodotto complessivamente 15.4 mm (8.0+7.4), con giugno che sale a 65.0 e l'anno a 818.0 mm; fra il tardo pomeriggio e la prima serata di oggi poi ci sono stati alcuni ulteriori brevi piovaschi, per cui è possibile che il pluviometro abbia fatto qualche altro scatto.

Ancora una volta rinviato il primo "trentello" di giugno, anche se per il momento le temperature rimangono altine e soprattutto afose per l'UR sempre molto elevata, con estremi ieri 18.2°/29.1° e oggi 15.9°/28.8°; una rinfrescata un po' più decisa potrebbe arrivare verso metà settimana, staremo a vedere.

Intanto l'Adige è sempre limaccioso con parecchi detriti, e ormai prossimo ai sentieri più bassi lungo il fiume ai piedi dell'argine principale, come si può in parte notare dalla foto di stamattina.

#6
Per il secondo giorno di fila ho soltanto sfiorato il trentello anche nel micro forno di Trento Sud, con estremi di 16.4°/29.7° dopo i 29.8° di ieri; certamente ha influito la nuvolosità crescente da metà pomeriggio che ha ridotto il soleggiamento, fatto sta che l'unica massima oltre i 30 gradi per ora rimane quella del 14 aprile, nell'attesa di vedere cosa farà domani e domenica con lo zero termico previsto a 4000 m, prima della prevista raffica di temporali. Va detto comunque che l'aria rimane "pesante" per l'elevata UR, oggi mai sotto il 55%, con sensazione di afa e il dew-point che ha raggiunto il massimo annuale con 21.1°c.

Stamattina sono passato lungo l'Adige e non mi aspettavo di vederlo ancora così pieno, ma probabilmente bisogna considerare sia la fusione nivale dato lo zt in rapida salita verso i 4000 che i temporali già in atto da ieri e ancor più oggi in alto Sudtirolo, direi fra l'Alta Venosta e la zona di Vipiteno, almeno a giudicare dal radar, e può anche essere che in previsione delle prossime piogge alcuni bacini artificiali siano stati un po' svuotati preventivamente, anche se questo è solo un mio pensiero.

Nella foto l'accesso da Lungadige Leopardi che finisce direttamente nell'acqua, visto che il sentierino di collegamento in quel punto è sommerso (1), e la stessa cosa per gli alberi più vicini alla riva (2); certo che a vedere tutta la pioggia prevista da alcune mappe per i prossimi 5-6 giorni un po' di inquietudine può anche venire.



#7
Oggi giornata pienamente estiva, anche se per pochissimo il "trentello" non è arrivato con estremi a Trento Sud 14.3°/29.8°, mentre Trento Centro ha fatto 16.9°/29.7° e nelle altre stazioni cittadine le max sono state ancora un pochino meno alte anche per via di una brezza da sud piuttosto intensa nel pomeriggio; sempre piuttosto alta l'umidità comunque, col dew-point che ha raggiunto i 20°c per la prima volta nell'anno, tanto che la terra dell'orto è ancora bella umida nonostante non piova più da tre giorni e col sole ormai estivo.
#8
Citazione di: Giacomo da Centa il Sab 01 Giugno, 2024, 16:03:32Buonasera a tutti!
Oggi comincia l'estate e direi che la prima notizia buona è che sarà senza un over 30°.
Negli ultimi anni, se non sbaglio, Trento ne aveva fatti un centinaio o più (mi deve aiutare Flavio a riguardo).
Quest'anno la vedo dura farne più di 80/90. Me tocco!
Ad oggi le prospettive sono di aumento delle temperature per la prossima settimana, ma all'orizzonte c'è già un target per un nuovo calo/peggioramento sul 10 giugno. Ecco gli spaghi, vedremo!
 
Scusa non avevo visto: almeno per Trento Sud cento no ma quasi, nel senso che il record è di 93 giorni tropicali dell'estate 2022, a pari merito con la famosa estate 2003.

Ad oggi 5 giugno 2024 ho registrato solo un "trentello", addirittura nell'ormai lontano 14 aprile; così per fare un confronto con gli ultimi anni, ad oggi nel 2023 ne avevo registrati 2, mentre nel rovente 2022 ero già a quota 16! 

Ad oggi quindi siamo più in linea con l'estate scorsa che non con la 2022, e sinceramente firmerei per un andamento simile, magari con qualche grandinata devastante in meno.
#9
Venendo al meteo, si avvicinano i primi trentelli di giugno (dalla mappa MNW vedo Trento Centro 29.1°c di max, ma per il momento ancora niente da fare, forse domani?); oggi a Trento Sud gli estremi sono stati 14.7°/28.8°, con ancora più sole di ieri anche se comunque nel pomeriggio i cumuli non sono mancati, ma un po' meno sviluppati degli altri giorni, e con rapide schiarite serali a differenza delle ultime sere.

La foto è di stamane verso le 10, coi primi cumuli sui monti in un contesto però ancora in gran parte sereno.

#10
Citazione di: simofir il Mer 05 Giugno, 2024, 18:31:08stavo vedendo webcam dolomitiche.
In alta quota forse l'annata migliore o a pari con 2021-2019 e 2014, ma sotto i 2400m mi sembravano meglio quelle. Ha nevicato tanto ma con isoterme spesso al limite sotto tali quote da fine marzo mi sembra.
Sono d'accordo, tanto più in zona prealpina, dove c'è quasi un abisso fra le quote più alte e dai 2300 m circa in giù, dove più o meno c'è la stessa neve dello scorso anno (cioè ormai pochissima), e non certo perché siano mancate le prp, anzi!

Poi uno vede lo Stelvio o la Marmolada e la situazione cambia radicalmente, con tutti gli annessi commenti più o meno farneticanti cui mi è toccato assistere in questi giorni, del tipo "basta con questi scienziati catastrofisti che ci raccontano la favoletta del cambiamento climatico", con qualcuno che addirittura parlava di negare loro il diritto di parola (sigh!) "perché fanno terrorismo", e tanto "le loro previsioni (?) non si sono mai avverate", ecc, con tutta la solita sfilza di imprecisioni e luoghi comuni facilmente smentibili da chi segue un minimo la materia. Cioè in pratica il fatto che sulle Alpi ci sia tanta neve (seppur a quote siderali, ma manco si chiedono il perché), per molti starebbe a significare che tutto è normale. E si badi bene che alcune di queste perle non le ho sentite al bar o sui "social" dove certa immondizia è ormai purtroppo comune, ma lette su una rivista diciamo appartenente al settore militare, per cui ancora più inquietanti dal mio punto di vista. E non aggiungo altro.

Sono arrivato al punto che quando arriva, ormai sempre più di rado purtroppo, un bel periodo fresco o almeno in media (non parliamo poi di una bella nevicata), mi girano quasi le balle perché so già cosa mi toccherà sentire.
#11
A Trento Sud giornata leggermente più calda delle precedenti, anche se per il momento siamo ancora sotto le medie di giugno, con estremi 12.7°/26.9°; sole un po' più presente, anche se dal pomeriggio si sono sviluppati gli immancabili cumuli che hanno anche prodotto dei brevi piovaschi verso le 16-16.30, comunque senza accumulo nel pluviometro.
#12
Il temporale di ieri sera alla fine a Trento Sud ha rovesciato al suolo altri 13.2 mm, con un'intensità massima di 116.4 mm/h alle 20.30, nettamente la più alta di questa prima parte del 2024; per fortuna è durato poco, altrimenti avrebbe fatto altri danni come è successo con quello dell'altra sera che ha provocato diversi allagamenti nelle cantine e garages della zona, oltre che nella sede di Trento Sud dell'Azienda Sanitaria, come hanno riferito le cronache.

La pioggia è proseguita poi per gran parte della notte anche se in maniera molto più moderata, e unita ai piovaschi del pomeriggio ha lasciato nel pluviometro altri 9.2 mm anche oggi; giugno sale così già a 49.6 mm e l'anno a 802.6 mm, superando così anche gli 800 mm che sarebbero attesi a ottobre inoltrato, e dopo soli 3 giorni giugno 2024 ha già superato i totali dell'intero mese del 2018, 2019, 2021 e 2023, per restare agli anni più recenti che avevano spesso avuto dei mesi di giugno piuttosto secchi.

Per il resto dopo i residui piovaschi notturni e del primissimo mattino il cielo si è gradualmente aperto nel corso della mattinata, per richiudersi però dal primo pomeriggio per via della solita attività cumuliforme, che ha provocato un temporale nella zona di Pergine e alcuni brevi piovaschi a Trento attorno alle 18; gli estremi odierni sono stati 12.8°/25.7°, con minime ancora belle fresche e massime che nonostante il sole a sprazzi stanno gradualmente aumentando.

Nelle foto l'arcobaleno verso SE dopo il piovasco del tardo pomeriggio e la dissoluzione degli ultimi CB in serata.

#13
Prendo spunto dal bell'articolo di Giacomo sull'Adige di stamattina (allego una foto, spero si legga) per fare un piccolo bilancio dell'ultimo mese di maggio a Trento Sud, in base al mio archivio che per la pluviometria parte dal 1982:
 
- come già anticipato, il maggio 2024 per pochissimo non supera il 2013 che rimane in testa per quanto riguarda il totale dei mm di pioggia caduti nell'intero mese; ecco la mia "top five": 

1) maggio 2013 = 304.8 mm
2) maggio 2024 = 302.4 mm
3) maggio 2002 = 248.0 mm
4) maggio 1983 = 200.8 mm
5) maggio 2007 = 181.8 mm

- diverso invece il discorso per il numero di giorni piovosi nel mese, che vede in testa il 2018; ecco il mio "podio" di questa classifica, col n° di giorni totali con pioggia (anche inferiori al mm) nella prima colonna e fra parentesi il n° di giorni con piogge uguali o superiori al mm:

1) maggio 2018 = 29 gg (19 =>1mm)
2) maggio 2024 = 24 gg (15 =>1mm)
3) maggio 2013 = 22 gg (18 =>1mm)

- interessante anche la classifica dei giorni di maggio con prp più abbondanti nelle 24 ore, infatti il 2024 non sale sul podio ma piazza ben 2 giorni fra i primi 5 posti dal 1982, senza considerare che oltre a due "over 60" ci sono stati anche 4 "over 30" e 5 "over 20", con un altro mancato per soli 0.6 mm, mentre i giorni con prp oltre i 10 mm sono stati ben 7. Ecco in ogni caso la mia "top five" delle piogge giornaliere:

1) 90.6 mm (16/05/2013)
2) 90.0 mm (23/05/1983)
3) 83.6 mm (27/05/2011)
4) 73.2 mm (21/05/2024)
5) 61.2 mm (15/05/2024)

Alla fine l'unico record è quello che riguarda le piogge dall'inizio dell'anno (al 31 maggio), infatti grazie ai 32 mm caduti proprio nell'ultimo giorno del mese scorso c'è stato il sorpasso sul 2014 che fino a quel momento era sempre stato davanti piuttosto nettamente, e col 2013 che seguiva ad una certa distanza; ecco il mio podio:

1)  2024 = 753.0 mm (1/1-31/5)
2)  2014 = 745.4 mm (idem)
3)  2013 = 682.6 mm (idem)
 
Insomma alla fine mi ritrovo con quanto scritto nell'articolo, temperature comprese (media integrale 2024 di Trento Sud = 16.9°c, contro una media storica di riferimento 1983-2005 di 17.0°c e la più recente 2010-2023 di 17.7°c, quindi come scarti direi che sono in linea con le altre stazioni), tranne appunto per il discorso delle piogge dall'inizio dell'anno che si allineano ai dati del SE della provincia proprio all'ultimo giorno utile.


 
#14
Alla fine i rovesci temporaleschi di ieri sera, che erano partiti un po' in sordina, sono proseguiti a fasi alterne fin verso le 2 di notte scaricando a Trento Sud 29.4 mm (27.2 + 2.2) con 96 fulminazioni rilevate, tanto per iniziare l'estate meteorologica sulla falsariga di maggio, col progressivo annuo salito oltre i 770 mm, valore atteso all'inizio di ottobre.

Oggi altra mattinata fresca e molto soleggiata con minima di 11.6°c (24.7° invece la max), ma poi come previsto da metà giornata l'attività cumuliforme è rapidamente cresciuta con temporali dapprima sparsi nel pomeriggio, ma che poi verso sera hanno interessato anche la città, prendendo comunque meglio la zona più a sud, verso la Vallagarina, con moto E-SE -> W-NW; notevoli le fulminazioni con diverse scariche nube-suolo sul fondovalle meridionale verso le 20-20.30, per un totale rilevato di 191 fulminazioni fra il tardo pomeriggio e la sera (61+130).

Non si può certo dire che giugno sia iniziato al caldo, per una volta: la media di questi primi 2 giorni infatti è leggermente inferiore a 17°c, cioè la media storica di maggio, mentre le minime di questi primi 2 giorni d'estate 2024 sono risultate entrambe inferiori alla minima assoluta delle ultime due estati, 2022 e 2023!

Vedremo quanto durerà ancora la pacchia, sperando di non dover pagare un prezzo troppo alto più avanti nella stagione, ma in ogni caso un inizio di giugno così fresco e piovoso (fino a una 20ina d'anni fa piuttosto normale) non capitava da un bel po' di tempo; l'unico precedente recente relativamente analogo è l'inizio giugno 2016, vedremo se anche il seguito sarà simile o meno
.
Nelle foto lo sviluppo dei primi CB verso S-SE nel primo pomeriggio e l'arrivo del temporale serale.
#15
Sì davvero, lampi e tuoni in continuazione ormai da un bel po' e già 17.7 mm a Trento Centro, 15.8 al Galilei e 13.8 alle Laste; all'inizio sembrava un temporalino da niente, ma ormai è proprio una specie di rigenerante.