La Piazza > Del più e del meno

Sono un calabrese che...

(1/2) > >>

Christian B.:
Buongiorno ragazzi, come da nick mi chiamo Christian e sono un utente calabrese, in particolare scrivo dalla provincia di Cosenza. Sono un ragazzo di 22 anni che assieme ad un gruppetto di amici ha creato una rete meteorologica regionale, di cui non dirò il nome per spam, ma non sono qui per farmi pubblicità (ammesso che non siate curiosi).
Volevo semplicemente congratularmi per ciò che avete creato, e nonostante la distanza avete catturato la mia attenzione. Mi piace molto come voi trentini siate una community importante e con tanta utenza. Siete un modello di ispirazione anche per me che rappresento la Calabria. Il mio sogno è in parte cercare di sensibilizzare i calabresi abbastanza retrogradi sulla meteorologia, sull'ambiente  e sulla natura cercando di installare nel limite del possibile quante più stazioni meteo ed inglobare quelle già presenti per approfondire i mille microclimi che abbiamo. Anche se vorrei letteralmente creare un forum del genere per i miei compaesani.
Spero che in vostra compagnia possa in qualche modo "approfittarmi" di qualche idea da portare in Calabria. Ne abbiamo tanto bisogno per l'estrema varietà climatica che offriamo.
What else?
Ancora complimenti, e vi dirò. Conosco anche altri calabresi che ogni tanto vi seguono :) un saluto.

MrPippoTN:
Ciao e benvenuto. Io conosco molto poco la Calabria. So che è una regione molto montuosa (conosco di nome la Sila e l'Aspromonte) ma non ho idea di quanto alti e nevosi possano essere i suoi rilievi. Potresti descriverci il clima della tua regione, in linea di massima? Le vostre coste sono tutte rocciose o avete anche spiagge di sabbia? Qual è il mare più bello, secondo te?

Cevedale:
Benvenuto :-)

Christian B.:

--- Citazione da: MrPippoTN - Gio 05 Agosto, 2021, 11:07:48 ---Ciao e benvenuto. Io conosco molto poco la Calabria. So che è una regione molto montuosa (conosco di nome la Sila e l'Aspromonte) ma non ho idea di quanto alti e nevosi possano essere i suoi rilievi. Potresti descriverci il clima della tua regione, in linea di massima? Le vostre coste sono tutte rocciose o avete anche spiagge di sabbia? Qual è il mare più bello, secondo te?

--- Termina citazione ---


Ciao, si, la Calabria è una regione molto montuosa, molto collinare ma poco pianeggiante. Abbiamo qualche pianura: Valle Crati dove abito, (con inversioni e frequenti nebbie), piana di Sibari, di Gioia Tauro e nel lametino.
Sila e aspromonte sono note, ed entrambe raggiungono e superano i 1900 m. Ma le vette più elevate sono del Pollino, con 4 vette che superano i 2000. Il dolcedorme arriva sino a 2267 m (proprio sul pollino abbiamo il nevaio più longevo del meridione); in una conca carsica riesce ad arrivare anche ad Agosto nonostante le alte T.
Per quanto riguarda gli accumuli nivometrici posso citarti un camigliatello silano con una media di 250 cm a 1300 m (ma negli ultimi anni sta pagando molto), ma la zona più interessante è il complesso dell'orsomarso (ad ovest del pollino) che arriva a 1930 m. Influenzato dal mare, e constatando che alle nostre latitudini gli accumuli migliori si fanno da novembre ad aprile. Da dicembre a marzo le prp che cadono sono solide. Per cui potenzialmente potrebbe anche avere i 5 m di media nivo (parliamo di zone che potenzialmente superano 2000 mm ma non sono monitorate, a valle a 400 m si arriva a 1400/1500). Se trovo qualche foto allego.


Per ciò che riguarda il mare potrei citarti la costa degli dei con Tropea, riviera dei Cedi con san nicola arcella - arcomagno, roseto capo spulico con castello, isola capo rizzuto con castello a mo di isola, soverato caulonia, scilla ecc






Capita che invertiamo davvero tanto nell'interno grazie a valli alte 800m, basti pensare che abbiamo località che scendono sui 10 gradi di minima ti cito serra san bruno o bianchi.


Per quanto riguarda la neve a bassa quota ultimamente stiamo andando male, ma cosenza a 200 m in valle crati si difende con circa 15 cm annui.

Christian B.:
Inutile dirvi che fa molto caldo. Specie quest'anno. Torano, in valle crati è la località più calda della penisola (la media max in agosto è di 35.3), inferiore solo ai mostri sacri i sicilia e sardegna. Ma i 44 diffusi li abbiamo beccati anche qui.


Torano in particolare ha registrato 20 massime over 40, superando il 2017 con 18. Solitamente credo che ne registriamo un 7 all'anno (ma non sono sicuro di ciò)

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa