Autore Topic: Stazione meteo Vallelaghi loc. Fraveggio  (Letto 3852 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Flavioski

  • Socio MTAA 2020
  • Veterano
  • ****
  • Post: 4603
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Trento Sud
  • Quota: 190 m s.l.m.
Re:Stazione meteo Vallelaghi loc. Fraveggio
« Risposta #15 il: Lun 23 Novembre, 2020, 18:19:11 »
Allora Fraveggio come quota cé perche é piu di 450 m. Dipende se essere sul versante soleggiato della Paganalla sia favorevole o no. A questo punto speriamo in una nevicata al limite e lo sapremo. Bella casa e bel posto davvero! Poi d´estate l´ora gagliarda di sicuro rende il clima piacevolissimo.

A questo proposito posso dire una cosa per esperienza personale, anche se riferita ormai parecchi anni fa. Grossomodo negli anni '90 ho partecipato diverse volte a una gara di corsa a staffetta che si svolgeva verso metà dicembre o comunque poco prima di Natale con partenza a Santa Massenza ed arrivo a Fraveggio (non so se la facciano ancora sinceramente).

La prima frazione partiva dal lago per arrivare con una bella salita all'inizio del paese, e io da bravo scalatore facevo quasi sempre quella (tranne forse una volta); più di una volta (a naso direi almeno nel 1990 e 1993, ma potrei anche sbagliarmi) ricordo la partenza dal lago con totale assenza di neve, mentre fatto ormai il grosso della rampa in vista del paese di Fraveggio si cominciavano a vedere i primi mucchi di neve a bordo strada e la prima neve nei posti ombreggiati, indice probabilmente di quello che dite, cioè di trovarsi in effetti proprio appena sopra al limite neve, almeno inteso come accumuli decenti.

Non so se nel frattempo questo limite si sia alzato o meno, mi auguro proprio di no per l'autore del post!!  ;)

E in ogni caso speriamo che almeno ci siano occasioni a breve per poterlo sperimentare, vista la carenza degli ultimi anni.
  • Davis Vantage Vue

Offline AltoGardameteo

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 16763
  • Sesso: Maschio
  • Freddo-nivofilo
    • Mostra profilo
    • altogardameteo
  • Località: Riva del Garda
  • Quota: 111 m s.l.m.
Re:Stazione meteo Vallelaghi loc. Fraveggio
« Risposta #16 il: Lun 23 Novembre, 2020, 19:28:17 »
Spunti molto interessanti!

Posso dire che finora ho notato di avere ottime minime, più basse anche di 1,5° rispetto alla collina est di Trento. La cosa più preoccupante è la ventilazione da sud, infatti proprio ieri sera con l'arrivo del vento sono passato da 1.6° a 4.6° molto velocemente!



Beh ma quello ovviamente è qualche brezza molto locale; vento da sud stanotte non c'era da nessuna parte, ed eravamo in situazione di tempo stabile.
L'unico vento da sud che lì puoi avere a cielo sereno, è l'Ora d'estate e forse in qualche occasione la Bora che risale dal Garda dopo essersi incanalata dalla Pianura Padana.
  • Davis Vp2 + sensore radiazione solare | Datalogger Engbird
  • Hikvision Darkfighter 8mp 2.8 mm + Hiseeu 5mp 2.8 mm + Hiseeu 8mp 6mm

Offline AltoGardameteo

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 16763
  • Sesso: Maschio
  • Freddo-nivofilo
    • Mostra profilo
    • altogardameteo
  • Località: Riva del Garda
  • Quota: 111 m s.l.m.
Re:Stazione meteo Vallelaghi loc. Fraveggio
« Risposta #17 il: Lun 23 Novembre, 2020, 19:35:35 »
Tu indichi invece un meccanismo diverso legato a un vento da Nord favonizzato. Fose che lo schema che ho proposto io riguarda le quote medie e tu il fondovalle? Ci devo pensare ...

Inviato dal mio SM-A405FN utilizzando Tapatalk



Il molte occasioni il "problema" di quella zona è dato da quello, altrimenti non si spiegherebbero gli episodi (e non sono pochissimi) di maggior innevamento nell'alto Garda rispetto alla media-alta valle dei laghi.

Per quanto riguarda il discorso sulla "protezione" del Bondone, è più o meno lo stesso fenomeno che riguarda la zona di Loppio e di Mori rispetto a Rovereto, ma succede con tutte le vallette/zone sul versante nord di una montagna, rispetto ad una valle accanto più aperta a sud.
  • Davis Vp2 + sensore radiazione solare | Datalogger Engbird
  • Hikvision Darkfighter 8mp 2.8 mm + Hiseeu 5mp 2.8 mm + Hiseeu 8mp 6mm

Offline Giacomo da Centa

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 7948
  • Sesso: Maschio
  • MODERATORE DEL FORUM
    • Mostra profilo
  • Località: Centa San Nicolò
  • Quota: 828 m s.l.m.
Re:Stazione meteo Vallelaghi loc. Fraveggio
« Risposta #18 il: Lun 23 Novembre, 2020, 19:43:15 »
Allora Fraveggio come quota cé perche é piu di 450 m. Dipende se essere sul versante soleggiato della Paganalla sia favorevole o no. A questo punto speriamo in una nevicata al limite e lo sapremo. Bella casa e bel posto davvero! Poi d´estate l´ora gagliarda di sicuro rende il clima piacevolissimo.
Uhm Fraveggio è sui 430 cmq è alla stessa altezza della linea della neve dai, più o meno.

Inviato dal mio MAR-LX1B utilizzando Tapatalk

  • Da casa vedo la Valsugana da Caldonazzo a Borgo. Lavoro a Trento, ho vissuto a Gardolo dalla nascita (1981) al 2008.
  • Davis Vantage Pro 2 (acquisto 2011)
  • -

Offline trentinodoc

  • Segretario e Tesoriere MTAA
  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 9906
  • Sesso: Maschio
  • NGS
    • Mostra profilo
    • Meteo Lavis
  • Località: Lavis (TN) 219 m.s.l.m.
  • Quota: 219 m s.l.m.
Re:Stazione meteo Vallelaghi loc. Fraveggio
« Risposta #19 il: Lun 23 Novembre, 2020, 20:54:11 »
Grande!!! ben arrivato in rete. Anche grazie alla tua nuova installazione la nostra mappa di MTAA aumenta sempre di più il proprio raggio di copertura del territorio!  :)
  • Lavis (TN) Via Negrelli 1 (219 mslm)
  • Davis Vantage Pro2+daytime fan+rad.solare+riscaldatore pluvio
  • Vivotek IB8369
www.meteolavis.it



clima trentino di fondovalle: se lo conosci lo eviti se lo conosci non ti uccide

Offline AltoGardameteo

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 16763
  • Sesso: Maschio
  • Freddo-nivofilo
    • Mostra profilo
    • altogardameteo
  • Località: Riva del Garda
  • Quota: 111 m s.l.m.
Re:Stazione meteo Vallelaghi loc. Fraveggio
« Risposta #20 il: Mar 24 Novembre, 2020, 22:28:00 »
Esempio didattico in questi momenti: dopo aver toccato i +2.4° dopocena, adesso Fraveggio segna +5.4° con solo il 63% di UR e vento leggero da sud.

Nel contempo la stazione di lago di Cavedine, che in verità si trova poco a nord di esso circa "all'altezza" di Pietramurata, segna -0.1° e 86%, mentre anche Padergnone, che si trova quasi "di fronte" a Fraveggio ma 100m più in basso, segna +1.3° con l'84%
  • Davis Vp2 + sensore radiazione solare | Datalogger Engbird
  • Hikvision Darkfighter 8mp 2.8 mm + Hiseeu 5mp 2.8 mm + Hiseeu 8mp 6mm

Offline MrPippoTN

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 23818
  • Sesso: Maschio
  • Presidente MTAA
    • Mostra profilo
    • MeteoRovereto.it
  • Località: Martignano, Trento
  • Quota: 380 m s.l.m.
Re:Stazione meteo Vallelaghi loc. Fraveggio
« Risposta #21 il: Mar 24 Novembre, 2020, 22:32:48 »
Esempio didattico in questi momenti: dopo aver toccato i +2.4° dopocena, adesso Fraveggio segna +5.4° con solo il 63% di UR e vento leggero da sud.

Nel contempo la stazione di lago di Cavedine, che in verità si trova poco a nord di esso circa "all'altezza" di Pietramurata, segna -0.1° e 86%, mentre anche Padergnone, che si trova quasi "di fronte" a Fraveggio ma 100m più in basso, segna +1.3° con l'84%

Scusa ma Cavedine non è SUD di Fraveggio? Perché scrivi poco più a nord?
  • Spesso mi trovo a Rovereto per ragioni di lavoro
  • Davis Vantage Pro2

Offline AltoGardameteo

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 16763
  • Sesso: Maschio
  • Freddo-nivofilo
    • Mostra profilo
    • altogardameteo
  • Località: Riva del Garda
  • Quota: 111 m s.l.m.
Re:Stazione meteo Vallelaghi loc. Fraveggio
« Risposta #22 il: Mar 24 Novembre, 2020, 23:20:39 »
Leggi bene, ovviamente parlavo del lago di Cavedine  ;)
Spiegavo solo meglio la posizione di quella stazione.


Cmq la brezza da nord si è attivata anche a Lago di Cavedine e Padergnone, balzati a +4° dopo gli 0°/1° di mezzora fà.

In ogni caso curiosa la direzione della brezza a Fraveggio, da sud ... dev'essere davvero qualche effetto locale ... altrimenti sicuri di aver messo l'anemometro girato giusto ?  ;D ;)
  • Davis Vp2 + sensore radiazione solare | Datalogger Engbird
  • Hikvision Darkfighter 8mp 2.8 mm + Hiseeu 5mp 2.8 mm + Hiseeu 8mp 6mm

Offline Rsdj

  • Utente abituale
  • **
  • Post: 135
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Fraveggio
  • Quota: 460 m s.l.m.
Re:Stazione meteo Vallelaghi loc. Fraveggio
« Risposta #23 il: Mar 24 Novembre, 2020, 23:28:27 »
Leggi bene, ovviamente parlavo del lago di Cavedine  ;)
Spiegavo solo meglio la posizione di quella stazione.


Cmq la brezza da nord si è attivata anche a Lago di Cavedine e Padergnone, balzati a +4° dopo gli 0°/1° di mezzora fà.

In ogni caso curiosa la direzione della brezza a Fraveggio, da sud ... dev'essere davvero qualche effetto locale ... altrimenti sicuri di aver messo l'anemometro girato giusto ?  ;D ;)
Mi sta venendo il dubbio sull'anemometro sai? Potreste farmi vedere un'immagine di come deve essere posizionato verso nord?
Casomai dovrò calibrarlo e dargli una correzione di 180°.

Intanto hanno accettato la mia stazione anche su MeteoNetwork
  • Davis Vantage Pro 2

Offline MrPippoTN

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 23818
  • Sesso: Maschio
  • Presidente MTAA
    • Mostra profilo
    • MeteoRovereto.it
  • Località: Martignano, Trento
  • Quota: 380 m s.l.m.
Re:Stazione meteo Vallelaghi loc. Fraveggio
« Risposta #24 il: Mar 24 Novembre, 2020, 23:52:55 »
Leggi bene, ovviamente parlavo del lago di Cavedine  ;)
Spiegavo solo meglio la posizione di quella stazione.


Cmq la brezza da nord si è attivata anche a Lago di Cavedine e Padergnone, balzati a +4° dopo gli 0°/1° di mezzora fà.

In ogni caso curiosa la direzione della brezza a Fraveggio, da sud ... dev'essere davvero qualche effetto locale ... altrimenti sicuri di aver messo l'anemometro girato giusto ?  ;D ;)
Pannello solare a sud e anemometro dal lato opposto... Come si fa a sbagliare? Simone, per scrupolo, fa' un controllo: ovviamente la punta dell'anemoscopio indica la direzione DA CUI proviene il vento! Occhio alle correzioni via software...
  • Spesso mi trovo a Rovereto per ragioni di lavoro
  • Davis Vantage Pro2

Offline AltoGardameteo

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 16763
  • Sesso: Maschio
  • Freddo-nivofilo
    • Mostra profilo
    • altogardameteo
  • Località: Riva del Garda
  • Quota: 111 m s.l.m.
Re:Stazione meteo Vallelaghi loc. Fraveggio
« Risposta #25 il: Mer 25 Novembre, 2020, 00:35:51 »
Ovviamente la mia era più che altro una battuta, sia perchè dalle foto in prima pagina mi sembra ok, sia perchè il Pippo conosce bene queste cose.

Tendenzialmente conoscendo a spanne il microclima di quella zona, mi aspetterei che la brezza notturna venga da N-NW, però come detto a volte presenza di colline etc (o anche case) possono ovviamente deviare localmente le brezze.
  • Davis Vp2 + sensore radiazione solare | Datalogger Engbird
  • Hikvision Darkfighter 8mp 2.8 mm + Hiseeu 5mp 2.8 mm + Hiseeu 8mp 6mm

Offline Rsdj

  • Utente abituale
  • **
  • Post: 135
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Fraveggio
  • Quota: 460 m s.l.m.
Re:Stazione meteo Vallelaghi loc. Fraveggio
« Risposta #26 il: Mer 25 Novembre, 2020, 09:12:59 »
In realtà credo proprio che tu abbia ragione, ho visto proprio stamattina che indicava vento da sud ma la punta dell'anemometro era rivolta verso la Paganella.
Non appena torno a casa verifico la calibrazione software!

Grazie dei suggerimenti ragazzi.
  • Davis Vantage Pro 2

Offline MrPippoTN

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 23818
  • Sesso: Maschio
  • Presidente MTAA
    • Mostra profilo
    • MeteoRovereto.it
  • Località: Martignano, Trento
  • Quota: 380 m s.l.m.
Re:Stazione meteo Vallelaghi loc. Fraveggio
« Risposta #27 il: Mer 25 Novembre, 2020, 09:27:08 »
Ovviamente la mia era più che altro una battuta, sia perchè dalle foto in prima pagina mi sembra ok, sia perchè il Pippo conosce bene queste cose.

Sì ma causa Covid io non ero presente all'installazione, ho solo fatto un sopralluogo quando gli ho portato la Davis e poi il lavoro "manuale" l'ha svolto Simone. Io l'ho aiutato da remoto per la messa on line. Può capitare, dai. Niente paura! Mi pareva strana questa brezza notturna da sud, invece che da nord, l'avevo subito fatta notare a Giacomo (via Whatsapp, mi pare)!
  • Spesso mi trovo a Rovereto per ragioni di lavoro
  • Davis Vantage Pro2

Offline Giacomo da Centa

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 7948
  • Sesso: Maschio
  • MODERATORE DEL FORUM
    • Mostra profilo
  • Località: Centa San Nicolò
  • Quota: 828 m s.l.m.
Re:Stazione meteo Vallelaghi loc. Fraveggio
« Risposta #28 il: Mer 25 Novembre, 2020, 09:57:34 »
Sì ma causa Covid io non ero presente all'installazione, ho solo fatto un sopralluogo quando gli ho portato la Davis e poi il lavoro "manuale" l'ha svolto Simone. Io l'ho aiutato da remoto per la messa on line. Può capitare, dai. Niente paura! Mi pareva strana questa brezza notturna da sud, invece che da nord, l'avevo subito fatta notare a Giacomo (via Whatsapp, mi pare)!

Ah ah, che storia! Comunque l'altra sera ci sarebbe stato vento sinottico da sud a 850 hPa, te l'avevo girato in effetti. Ma può benissimo essere che nei bassi strati ci fosse la "solita" brezza da NNW come dice Teo, lì soffia bene (e con regolarità quando è bel tempo).
  • Da casa vedo la Valsugana da Caldonazzo a Borgo. Lavoro a Trento, ho vissuto a Gardolo dalla nascita (1981) al 2008.
  • Davis Vantage Pro 2 (acquisto 2011)
  • -

Offline MrPippoTN

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 23818
  • Sesso: Maschio
  • Presidente MTAA
    • Mostra profilo
    • MeteoRovereto.it
  • Località: Martignano, Trento
  • Quota: 380 m s.l.m.
Re:Stazione meteo Vallelaghi loc. Fraveggio
« Risposta #29 il: Mer 25 Novembre, 2020, 11:09:03 »
Io lo spiego sempre nelle lezioni di didattica meteo che porto nelle scuole, perché effettivamente la logica degli strumenti tradizionalmente usati per indicare la direzione del vento è un po' controintuitiva: la punta dell'anemoscopio (così come il becco di quei galletti in ferro battuto che talvolta si trovano sui tetti delle case o sui campanili) indica sempre la direzione, ovvero il quadrante, DA CUI (NON VERSO CUI) proviene il vento. Questo quadrante è immediatamente visibile sul display della console Davis.

Spesso uno è portato a pensare il contrario perché a volte immagina l'anemoscopio come una freccia che indica la direzione verso cui soffia il vento, ma non è così: la coda dell'anemoscopio, così come quella del suddetto gallo in ferro battuto, essendo piatta e ampia, fa da vela quindi si muove non appena viene sospinta anche dalla minima brezza, disponendosi parallelamente alla direzione del vento e facendo ruotare la punta (o il becco) proprio verso la direzione da cui esso proviene.
  • Spesso mi trovo a Rovereto per ragioni di lavoro
  • Davis Vantage Pro2