Clima zona Lona-Lases

  • 5 replies
  • 121 views

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Offline marktn73

  • *
  • 77
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Comano Terme - Fraz. Cillà
  • Quota: 600 m s.l.m.
Clima zona Lona-Lases
« il: Gio 30 Luglio, 2020, 13:50:25 »
Buongiorno a tutti, vi seguo sempre anche se partecipo poco nelle discussioni. Non essendo esperto. Mi sono trasferito da giugno a Lona, all'inizio del paese prima dell'apertura della valle. A livello di temperature invernali e nevosità com'è la zona? Il laghetto di Lases ghiaccia l'inverno? Grazie a tutti.
  • Ponte Arche

*

Offline Giacomo da Centa

  • *****
  • 7252
  • Sesso: Maschio
  • MODERATORE DEL FORUM
    • Mostra profilo
  • Località: Centa San Nicolò
  • Quota: 828 m s.l.m.
Re:Clima zona Lona-Lases
« Risposta #1 il: Gio 30 Luglio, 2020, 14:07:30 »
Ciao!
Da che so io il lago di Lases ghiaccia parzialmente partendo dalla parte sud in inverni mediocri come gli ultimi, congela tutto se fa una stagione abbastanza freddina (non era affatto raro fino a non molti anni fa).

Una delle curiosità climatiche che mi ha sempre colpito della zona è il freddo che fuoriesce dal pendio di scarti di porfido dove vedi il mirino nero. In estate è pazzesco passare da lì in bici.

Altre buche inversionali nascoste ma affascinanti sono quelle che ti indico in azzurro, avevo una squadra di manutenzione del biotopo anni fa e trovavano brina fino ad aprile quando era sereno.

Per il resto mi sembra che il clima della zona sia abbastanza umido, per precipitazioni forse più simile all'Alta Valsugana che all'alta Val di Cembra/Val di Fiemme.

Inviato dal mio MAR-LX1B utilizzando Tapatalk
  • Da casa vedo la Valsugana da Caldonazzo a Borgo. Lavoro a Trento, ho vissuto a Gardolo dalla nascita (1981) al 2008.
  • Davis Vantage Pro 2 (acquisto 2011)
  • -

*

Offline marktn73

  • *
  • 77
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Comano Terme - Fraz. Cillà
  • Quota: 600 m s.l.m.
Re:Clima zona Lona-Lases
« Risposta #2 il: Gio 30 Luglio, 2020, 14:21:01 »
Grazie mille della veloce risposta. Per il discorso zone fredde (val Fredda) le sto constatando quasi tutti i giorni sedendo da casa mia al lago attraverso il bosco. È veramente incredibile la differenza di temperatura. Essendo un amante della neve e del freddo spero che non mi deluda 😅
  • Ponte Arche

*

Offline El Bonve

  • *****
  • 6479
  • Sesso: Maschio
  • It's a bullshit!
    • Mostra profilo
Re:Clima zona Lona-Lases
« Risposta #3 il: Gio 30 Luglio, 2020, 23:12:36 »
Ciao!
Da che so io il lago di Lases ghiaccia parzialmente partendo dalla parte sud in inverni mediocri come gli ultimi, congela tutto se fa una stagione abbastanza freddina (non era affatto raro fino a non molti anni fa).

Una delle curiosità climatiche che mi ha sempre colpito della zona è il freddo che fuoriesce dal pendio di scarti di porfido dove vedi il mirino nero. In estate è pazzesco passare da lì in bici.

Altre buche inversionali nascoste ma affascinanti sono quelle che ti indico in azzurro, avevo una squadra di manutenzione del biotopo anni fa e trovavano brina fino ad aprile quando era sereno.

Per il resto mi sembra che il clima della zona sia abbastanza umido, per precipitazioni forse più simile all'Alta Valsugana che all'alta Val di Cembra/Val di Fiemme.

Inviato dal mio MAR-LX1B utilizzando Tapatalk
Conosco bene quelle zone fredde di cui parli, quelle sassare che ci sono addentrandosi in quella valletta sono un’unica coperta di muschio per via del fresco-umido, anche in autunni secchi.
Modelli stamattina da depressione cosmica leopardiana.
Reading è da suicidio mentre GFS mostra la prima mappa decente (non precipitativa) a 360h.
Non dico altro.
Va bene GW, va bene sfigati, va bene comparto europeo, va bene la Cina, l'India, l'Africa e il Porco bip bip però cazzo dai.......................

(cit. , 1/12/2015)

*

Offline Giacomo da Centa

  • *****
  • 7252
  • Sesso: Maschio
  • MODERATORE DEL FORUM
    • Mostra profilo
  • Località: Centa San Nicolò
  • Quota: 828 m s.l.m.
Re:Clima zona Lona-Lases
« Risposta #4 il: Gio 30 Luglio, 2020, 23:22:46 »
Conosco bene quelle zone fredde di cui parli, quelle sassare che ci sono addentrandosi in quella valletta sono un’unica coperta di muschio per via del fresco-umido, anche in autunni secchi.
Eh eh i ciclisti lo sanno

Inviato dal mio MAR-LX1B utilizzando Tapatalk

  • Da casa vedo la Valsugana da Caldonazzo a Borgo. Lavoro a Trento, ho vissuto a Gardolo dalla nascita (1981) al 2008.
  • Davis Vantage Pro 2 (acquisto 2011)
  • -

*

Offline yakopuz

  • ****
  • 3642
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Trento (casa)
  • Quota: 190 m s.l.m.
Re:Clima zona Lona-Lases
« Risposta #5 il: Ven 31 Luglio, 2020, 00:28:02 »
Io vado spessissimo a Sevignano x che mia moglie é  da lì. Lona come nevosita non è un granché. Spesso nevica meno che a Trento. Però ovviamente i quasi 700 m aiutano in qualche nevicata altimetrca.  Fi buono è  che essendo relativamente poco soleggiato la poca neve dura a lungo.
  • Bolzano (lavoro)
  • Villazzano TN (320 m) Davis Vantage Vue
Il futuro e' nel presente ... devi solo sapere dove e'