Yin e Yang?

  • 9 replies
  • 1074 views

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Offline Flavioski

  • ****
  • 4093
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Trento Sud
  • Quota: 190 m s.l.m.
Yin e Yang?
« il: Mar 21 Gennaio, 2020, 11:37:03 »
Ripropongo qui quello che ho scritto sulla mia pagina FB e che riprende la considerazione che facevo ieri a proposito degli <sbilanciamenti pressori>, chiamiamoli così, senza la pretesa di tirare in ballo presunte leggi di compensazione sia chiaro, ma semplicemente constatando alcune situazioni verificatesi nel passato:

"" a proposito del recente record pressorio di 1046.7 hPa, che batte il record per i miei dati almeno dal 1977 ma probabilmente da molto prima (leggo ad esempio che a Londra-Heathrow è stato battuto il record da almeno 300 anni a questa parte), in passato più o meno recente a volte è accaduto che a estremi valori di alta pressione seguissero a relativamente breve distanza valori di segno opposto, con tempeste di notevole intensità. Due casi su tutti: il 1989 e il 2018; nel 1° caso al valore record (per le mie rilevazioni di allora) di 1041 mb/hPa registrato il 31 gennaio seguì dopo nemmeno un mese (26/2) una forte tempesta che spazzò l'Europa con venti da uragano e la pressione crollata a 968 mb, tuttora record minimo per i miei dati, mentre il 2° è più recente e credo ce lo ricordiamo un po' tutti, non tanto il <prima> quanto il <dopo> direi. Si tratta del record storico per settembre di 1039.5 hPa registrato il 26/9/2018 (valore fuori scala per quel mese, in quanto i massimi pressori di norma si rilevano nei mesi invernali per un meccanismo fisico), seguito a un mese di distanza dalla famigerata tempesta Vaia di fine ottobre, diventata tristemente famosa. E ora scopro che sempre a Londra (per cui presumo in mezza Europa) il record pressorio massimo precedente risale al gennaio del 1882, anno tristemente noto in Trentino per l'alluvione forse peggiore di sempre che colpì la Val d'Adige a settembre. Non voglio dire che 3 indizi facciano una prova, però un po' su con le antenne ci starei nei prossimi mesi... ;) ""

Allego qui sotto le mappe di reanalisi dei primi 2 eventi sopra descritti; fra l'altro per completare il <trittico> degli anni delle grandi alluvioni trentine noto che anche nel 1966 ci fu attorno a Ferragosto un anticiclone over 1030 mb sull'Europa centrale, anche se direi non da record dato che, per quanto non frequenti in estate, ogni tanto pressioni del genere capita di raggiungerle anche nei periodi più caldi dell'anno.








  • Davis Vantage Vue

*

Offline stefanocucco83

  • **
  • 844
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Canezza
  • Quota: 605 m s.l.m.
Re:Yin e Yang?
« Risposta #1 il: Mar 21 Gennaio, 2020, 11:57:05 »
Speriamo...cioè non di sicuro un Vaia 2, ma una bella perturbazioncina stile Canada magari... :ghigno:

*

Offline stefanocucco83

  • **
  • 844
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Canezza
  • Quota: 605 m s.l.m.
Re:Yin e Yang?
« Risposta #2 il: Mar 21 Gennaio, 2020, 12:00:26 »
Una roba così insomma mi accontenterei ;D

*

Offline Flavioski

  • ****
  • 4093
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Trento Sud
  • Quota: 190 m s.l.m.
Re:Yin e Yang?
« Risposta #3 il: Mar 21 Gennaio, 2020, 12:06:18 »
Una roba così insomma mi accontenterei ;D

Mi accontenterei anch'io, ti dirò...  ;D ;D ;D

 :snow: :snow: :snow: :snow: :snow: :snow: :snow:
  • Davis Vantage Vue

*

Offline Heinrich

  • *****
  • 9438
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Onirocrites on DArt.
  • Località: Bozen - Zentrum
  • Quota: 252 m s.l.m.
Re:Yin e Yang?
« Risposta #4 il: Ven 24 Gennaio, 2020, 08:51:34 »
Bella fiutata Flavio!

Anche se il sistema è non lineare e servirebbero forse ben più di 3 indizi.
Ma molto interessante. Potremmo assistere ad un evento monstre a fine febbraio, con temperature al limite e nevicate devastanti per i boschi oltre i 700m..

 ?*?*?
Nuovi romanzi:

-Il GW farà fiordi nelle Alpi
-Trump e la fusione nivale
-Il permafrost di Spini
-Omicidio nell'ombra pluvio 2

*

Offline Giacomo da Centa

  • *****
  • 7252
  • Sesso: Maschio
  • MODERATORE DEL FORUM
    • Mostra profilo
  • Località: Centa San Nicolò
  • Quota: 828 m s.l.m.
Re:Yin e Yang?
« Risposta #5 il: Ven 24 Gennaio, 2020, 09:08:24 »
Bella fiutata Flavio!

Anche se il sistema è non lineare e servirebbero forse ben più di 3 indizi.
Ma molto interessante. Potremmo assistere ad un evento monstre a fine febbraio, con temperature al limite e nevicate devastanti per i boschi oltre i 700m..

 ?*?*?

Ella madonna! :o ;D
  • Da casa vedo la Valsugana da Caldonazzo a Borgo. Lavoro a Trento, ho vissuto a Gardolo dalla nascita (1981) al 2008.
  • Davis Vantage Pro 2 (acquisto 2011)
  • -

*

Offline Alessandro de Costa

  • ****
  • 2934
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • meteotrentinoaltoadige.it/stazioni_meteo/costa
  • Località: Costa di Folgaria
  • Quota: 1250 m s.l.m.
Re:Yin e Yang?
« Risposta #6 il: Ven 24 Gennaio, 2020, 10:10:24 »
Ella madonna! :o ;D
sciolino la pala per non farmi trovare impreparato

*

Offline El Bonve

  • *****
  • 6479
  • Sesso: Maschio
  • It's a bullshit!
    • Mostra profilo
Re:Yin e Yang?
« Risposta #7 il: Ven 24 Gennaio, 2020, 10:11:55 »
Ella madonna! :o ;D
Dovrebbe farle a Trento, quelle nevicate! Voglio tutte le case sfondate.
Modelli stamattina da depressione cosmica leopardiana.
Reading è da suicidio mentre GFS mostra la prima mappa decente (non precipitativa) a 360h.
Non dico altro.
Va bene GW, va bene sfigati, va bene comparto europeo, va bene la Cina, l'India, l'Africa e il Porco bip bip però cazzo dai.......................

(cit. , 1/12/2015)

*

Offline Heinrich

  • *****
  • 9438
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Onirocrites on DArt.
  • Località: Bozen - Zentrum
  • Quota: 252 m s.l.m.
Re:Yin e Yang?
« Risposta #8 il: Ven 24 Gennaio, 2020, 12:11:50 »
Dovrebbe farle a Trento, quelle nevicate! Voglio tutte le case sfondate.
L'epoca dei materassi sui tetti del capoluogo è finita. L'età dei terrazzini e dei condizionatori, è iniziata.
Durerà tendenzialmente poco visto il collasso cui si va incontro, non credo che al 2050 saremo ancora a parlar di mercato, lavoro e crescita. Sarà che sto guardando The Walking Dead ma tutto rema di là.

E poi neve a fondovalle basta.

Fine febbraio = fine marzo ormai.

QN impossibile fino in basso con una LP da <980hPa, tirerebbe su aria dal Ciad tipo. Già calda. Intensità furiose trasformerebbero i monti in spugne d'acqua piene di cascate da mezza costa in giù.

Impossibile riveder nevicare come nel 18.03.2013. Tuttora la più tardiva e riuscita nevicata del millennio. Anche quassù.
Nuovi romanzi:

-Il GW farà fiordi nelle Alpi
-Trump e la fusione nivale
-Il permafrost di Spini
-Omicidio nell'ombra pluvio 2

*

Offline Flavioski

  • ****
  • 4093
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Trento Sud
  • Quota: 190 m s.l.m.
Re:Yin e Yang?
« Risposta #9 il: Dom 07 Giugno, 2020, 10:23:08 »
Rispolvero questo post di gennaio perché anche stavolta a seguito dello storico record di pressione più alta per il mio archivio dei dati ottenuto quel giorno (20-21 gennaio 2020) si è verificato a pochi mesi di distanza un record di segno opposto; infatti la pressione di 995.7 hPa rilevata ieri 5 giugno 2020, come già detto nel nowcasting, è la più bassa da me mai registrata non solo in giugno, ma per l'intero trimestre estivo almeno dal 1980, segno di uno squilibrio direi notevole ancora in atto!
  • Davis Vantage Vue