Riepiloghi 2020

  • 3 replies
  • 494 views

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Offline Flavioski

  • ****
  • 4093
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Trento Sud
  • Quota: 190 m s.l.m.
Riepiloghi 2020
« il: Gio 02 Aprile, 2020, 12:28:09 »
Approfitto per inserire anche qua i miei riassunti di questi primi 3 mesi del 2020:


GENNAIO 2020 a TRENTO SUD

Mese estremamente secco e molto mite, soprattutto in quota dove lo zero termico ha superato i 3000 m in diverse occasioni con un picco di 3500 m il 15/1; a fondovalle le minime sono state salvate in parte dalle inversioni termiche, tanto da risultare in media leggermente più basse della recente 2010-2019 (ma con un minimo di soli -4.1°c, una delle minime più alte di sempre per gennaio), mentre le max hanno risentito maggiormente del riscaldamento con una media di ben 9.2°c, la più alta per la stazione Davis VV (2010) e con ben 9 max in doppia cifra, tanto che ci sono state diverse fioriture anticipate e alcune piante hanno già sviluppato gli amenti già dopo metà mese (cosa che normalmente dovrebbe accadere all’inizio di marzo, o più di recente almeno a fine febbraio).

Dal punto di vista pluviometrico i soli 2.2 mm caduti in tutto il mese non costituiscono un record, in quanto essendo qui gennaio mediamente il mese più secco dell’anno (sarebbero comunque attesi circa 46 mm) ogni tanto capita che piova così poco; per la precisione a partire dal 1982 questo gennaio 2020 si piazza <solo> al 5° posto in questa classifica, preceduto dal 1989 (0.0 mm), dal 1983 e 2000 (0.2 mm) e dal 1993 (0.6 mm), e precede di poco il 2004 (3.0 mm), il 2002 (4.0 mm) e il 2017 (7.2 mm).

Per quanto riguarda la neve zero assoluto, ed è la prima volta che accade in gennaio da ben 18 anni (ultima volta nello sciagurato inverno 2001-2002, l’unico a chiudere a 0 finora anche se molto più freddo di questo); nella mia serie completa che parte dal 1970 i mesi di gennaio in cui non si son visti fiocchi sono soltanto 8, e precisamente nel 1974, 1983, 1989, 1990, 1993, 2000, 2002 e appunto nel 2020.

Infine un cenno al record di pressione di 1046.7 hPa registrato a cavallo fra il 20 e il 21/1, che rappresenta il picco assoluto (e non solo per gennaio) per i miei dati dal 1977, stracciando letteralmente il precedente record di 1043 hPa del 7 febbraio 2008 e ancor più i precedenti 1042 hPa registrati il 4 marzo 1990.

Che dire, volendo assegnare un voto mi verrebbe da dire zero, ma son generoso e assegno un 3 in considerazione dei record più o meno storici (seppur negativi dal nostro punto di vista da <meteolesi>) e delle gelate e brinate, che a differenza di altri inverni meno inversionali non sono mancate. Di più proprio non posso!!

Ecco ad ogni modo il riepilogo dei principali dati del mese:

Media integrale:  +2.5°c ( +0.4°c  sulla media 2010-2019 ? 2.1°c  e +1.0°c sulla 1983-2005 ? 1.5°c)
Media temp. minime:  - 1.8°c  ( - 0.4°c sulla 2010-2019 ? -1.4°c)
Media t.max (med.or):  9.2°c*  ( + 2.0°c sulla 2010-2019 ? 7.2°c)   * RECORD x DVV (da 2010)
Prp:  2.2 mm (- 44.1 mm sulla media 1982-2019)
Neve:  0 cm (- 19.6 cm sulla media 1970-2019)

Temp. minima mensile:  -4.1°c (14/1); media giorn.integr.= -0.4°c (14/1)
Temp.massima mensile: 14.4°c (5/1); media giorn.integr.= +6.1°c (5-19/1)
Temp. minima + alta: + 2.9°c (19/1)
Temp. max più bassa: + 6.0°c (3/1)
Pressione  minima:  1001.9 hPa (28/1)
Pressione massima: 1047.6 hPa  (RECORD ASSOLUTO DA INIZIO REG. ? 1977)

Giorni sereni =  22
Giorni variabili =  8
Giorni coperti =  1
Giorni con pioggia > 1 mm =  1
Giorni con neve =  0
Giorni con föhn =  8
Giorni con nebbia = 0 (e 4 gg con foschia)
Gelate (min.<=0°c) =  26
Brinate =  21
Giorni con neve al suolo > 50% =  0   

VOTO :  3

===============

FEBBRAIO 2020 a TRENTO SUD

Altro mese molto secco e a tratti favonico (11 i giorni con föhn, con l’UR scesa 5 volte sotto il 20% fino al 17% del 28/2), con soli 7.2 mm caduti in tutto il mese e con una sola prp oltre il mm (il 26/2 con 4,4 mm); a fine mese la serie di gg consecutivi con prp inferiori a 5 mm è di 69 giorni, a partire dallo scorso 23/12/2019. Tuttavia nel passato più o meno recente si è fatto anche di peggio, come per esempio nel febbraio 2003 (0.0 mm), 2005 (1.0 mm), 1997 (1.8 mm), 2012 (2.2 mm), 1985 (3.6 mm), 2000 (4.7 mm), 1982 (4.8 mm) e 1990 (6.6 mm), per cui questo mese è in buona compagnia direi.

Come bimestre GEN-FEB invece più secchi dei 9.4 mm di questo 2020 rimangono solo il 1983 (8.6 mm, 0.2 + 8.4) e il 2000 (4.9 mm, 0.2 + 4.7), seguiti a breve distanza dal 2005 (11.0 mm, 10 + 1), per cui pure in questo caso il record non c'è ma cmq non è molto lontano.

A livello termico questo febbraio è risultato il più caldo della mia serie con una media integrale di 6.4°c, a pari merito col famigerato 2007; in particolare le max hanno superato di oltre 3°c le medie (sia recente che storica), con ben 28 gg su 29 con max in doppia cifra, record per i miei dati dal 1977 (nel 2007 furono 25 su 28 e nel 1990 solo 20 su 28). Più contenuta invece l’anomalia delle minime, almeno rispetto alla media recente, grazie anche al gran numero di notti serene che ha permesso valori a fondovalle non così esagerati come quelli in quota (lo zero termico ha superato i 3000 m diverse volte, fino ai 3500 sfiorati il 23/2) grazie alle inversioni, anche se alla fine ben 9 gelate son saltate per pochi decimi di grado. 

Da segnalare il temporale del 26/2, durante il quale è caduto prima un po’ di graupeln e poi anche qualche fiocco marcio nella fase più intensa, con breve tentativo di accumulo non andato a buon fine date le temperature troppo alte; ben 19 le fulminazioni rilevate, valore notevole per un già raro temporale invernale.

Per il resto poco o nulla da segnalare; come voto un bel 3 direi che può andare, e senza l’episodio di cui sopra sarebbe stato anche meno per quanto mi riguarda…

Ecco ad ogni modo il riepilogo dei principali dati del mese:

Media integrale:   6.4°c ( + 1.8°c  sulla media 2010-2019 e +2.3°c sulla 1983-2005)
Prp:  7.2 mm ( - 44.5 mm sulla media 1982-2019)
Neve:  0 cm  ( - 6 cm dalla media 1970-2019)
Media delle minime:  1.1°c ( + 0.4°c  sulla media 2010-2019 e +3.3°c sulla 1983-2005)
Media delle massime: 13.6°c ( + 3.5°c  sulla media 2010-2019 e +3.3°c sulla 1983-2005)

Temp. minima mensile:  assoluta = -2.3°c (9/2); media giorn.integr.= 3.1°c (1/2)
Temp.massima mensile: assoluta = 18.4°c (24/2); media giorn.integr.= +10.2°c (18/2)
Temp. minima + alta: + 5.1°c (25/2)
Temp. max più bassa: + 9.3°c (1/2)
Minimo  dew-point:  - 12.8°c (26/2)                         
Massimo dew-point:  + 8.3°c (24/2)
Pressione  minima:   996.0 hPa (26/2)
Pressione massima: 1034.3 hPa (22/2)

Giorni sereni =  18
Giorni variabili = 10
Giorni coperti =  1
Giorni con pioggia > 1 mm =  1
Giorni con neve =  1  (fiocchi senza accumulo)
Giorni con temporale = 1 (rilevate 19 fulminazioni)
Giorni con nebbia = 1 (e 13 gg con foschia)
Giorni con föhn =  11
Gelate (min.<=0°c) =  9  (più altre 9 min < 1°c)
Brinate =  6
Giorni con neve al suolo > 50% =  0
Sforam. limite PM10 (50 µg/m3) = 6 gg (9, 10, 11, 17, 24 e 25/2; max 81 il 25/2)   

VOTO :  3

===============

MARZO 2020 a TRENTO SUD

Dopo i primi due mesi dell’anno molto secchi (soprattutto gennaio) e miti (soprattutto febbraio), marzo è riuscito nell’impresa di chiudere sia pluviometricamente sopra la media 1982-2019 con 84.8 mm contro gli attesi 60.9 che termicamente sotto entrambe le medie con i suoi 8.7°c di media integrale contro gli 8.8° della mia media storica di riferimento (1983-2005) e soprattutto i 9.6°c della recente media 2010-2019, con uno scarto negativo quindi di quasi un grado.
 
Per ritrovare una simile “tripletta” devo risalire allo scorso maggio 2019, mentre a novembre ci fu un <2 su 3>, cioè con sopramedia pluvio e sottomedia termico rispetto alla media recente ma non invece rispetto alla storica.

Per completare il quadro termico la media delle minime è stata di 3.2°c (-1.0° rispetto alla media recente ma +1.3° rispetto alla storica) e quella delle massime 15.0°c, sotto la media sia recente (-1.3°) che storica (-0.6°c). Ci sono state 3 gelate con altre 4 sfiorate per pochi decimi, e 3 sono state anche le brinate (da inizio stagione rispettivamente 57 gelate e 50 brinate); da segnalare infine 7 episodi di föhn (35 da ottobre), con l’UR che ha raggiunto il valore minimo del 16% il 24/3.
Tornando per un attimo alle precipitazioni va detto che comunque la partenza ad handicap si fa ancora sentire nel progressivo annuo, infatti seppur in recupero gli attuali 94.2 mm caduti dal 1° gennaio non bastano ancora a colmare il deficit rispetto ai 159 mm mediamente attesi al 31 marzo, speriamo di recuperare ancora qualcosa nel prosieguo.

Capitolo neve: ancora una volta sotto la media 1970-2019 di 3.1 cm in quanto non si è andati oltre le classiche <tracce>, ma quantomeno i fiocchi si sono visti in un paio di occasioni, il 2 e il 5 marzo, con diversi altri episodi di neve a bassa quota.

Concludendo direi un marzo quasi stile anni ‘80/90, con diversi episodi episodi freddi soprattutto a inizio e fine mese e i primi accenni di caldo, in particolare nella 2^ decade; da segnalare che sono completamente mancati i temporali, e questa se vogliamo è un po’ una nota stonata per essere il primo mese della primavera meteorologica. In ogni caso direi che come voto un bel 7 ci sta tutto.

Ecco ad ogni modo il riepilogo dei principali dati del mese:

Media integrale:   8.7°c ( - 0.9°c  sulla media 2010-2019  e - 0.1°c  sulla 1983-2005)
Prp:  84.8 mm  ( + 23.9 mm  sulla media 1982-2019)
Neve:  tracce / 0 cm ( - 3.1 cm  dalla media 1970-2019)
Media delle minime: 3.2°c ( - 1.0°c  sulla media 2010-2019  e + 1.3°c  sulla 1983-2005)
Media delle massime: 15.0°c ( - 1.3°c  sulla media 2010-2019  e - 0.6°c  sulla 1983-2005)

Temp. minima mensile:  assoluta = -2.0°c (24/3); media giorn.integrale = 4.2°c (2/3)
Temp.massima mensile: assoluta = 23.4°c (18/3); media giorn.integr.= 13.5°c (13/3)
Temp. minima + alta:  9.8°c (13/3)
Temp. max più bassa:  5.6°c (1/3)
Minimo  dew-point:  -12.2°c (24/3)                         
Massimo dew-point:  10.6°c (13/3)
Pressione  minima:   994.5 hPa (3/3)
Pressione massima: 1032.9 hPa (17/3)

Giorni sereni =  9
Giorni variabili = 13
Giorni coperti =  9
Giorni con pioggia > 1 mm =  7
Giorni con neve =  2  (fiocchi senza accumulo)
Giorni con temporale =  0
Giorni con nebbia =  0  (e 8 gg con foschia/caligine)
Giorni con föhn =  7
Gelate (min.<=0°c) =  3  (più altre 4 min < 1°c)
Brinate =  3
Giorni con neve al suolo > 50% =  0
Sforam. limite PM10 (50 µg/m3) = 1 giorno (29/3)
   
VOTO :  7

  • Davis Vantage Vue

*

Offline Flavioski

  • ****
  • 4093
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Trento Sud
  • Quota: 190 m s.l.m.
Re:Riepiloghi 2020
« Risposta #1 il: Lun 04 Maggio, 2020, 12:07:41 »
APRILE 2020 a TRENTO SUD

Dopo il buon mese di marzo chiuso sopra la media pluviometrica e sotto quella termica (almeno recente) si ritorna alle vecchie abitudini, con un sopramedia termico (molto netto rispetto alla media integrale storica e soprattutto nelle massime che sono risultate simili a quelle tipiche di maggio, un po’ meno invece rispetto alla media integrale recente e nelle minime, risultate anzi leggermente inferiori rispetto alla media recente anche se non rispetto alla storica) e un netto sottomedia a livello di piogge, come già segnalato nei precedenti interventi.

In ogni caso è stato scongiurato lo zero nella casella delle prp grazie agli eventi piovosi degli ultimi due giorni del mese, che hanno almeno raddrizzato un po’ la baracca per così dire, evitando all’ultimo momento il primo mese di aprile chiuso a 0.0 mm dal 1982, data di inizio dell’archivio pluviometrico, ma con buona probabilità direi almeno dal 1977 (data di inizio rilevazione dei miei dati); ho solo un piccolo dubbio sull’aprile 1980 in cui ci furono solo 2 giorni con pioggia, ma presumo sufficienti ad accumulare almeno qualche mm (purtroppo per quell’anno mi mancano i dati puntuali).

Per completare il quadro termico segnalo che c’è stata una gelata il giorno 2 (minima -0.8°c), presumibilmente l’ultima della stagione invernale, e ci sono state anche 2 brinate (da inizio stagione rispettivamente 58 gelate e 52 brinate); da segnalare infine 2 episodi di föhn da N (37 da ottobre), con l’UR che ha raggiunto il valore minimo dell’8% il giorno 14, nuovo record dal 2010 per la mia stazione Davis VV a pari merito col 23/2 e 20/3/2011 e col 17/4/2014.

Tornando per un attimo alle precipitazioni va detto che la partenza ad handicap sia dei primi 2 mesi del 2020 che anche di questo aprile continua a farsi sentire nel progressivo annuo, infatti gli attuali 140.6 mm caduti dal 1° gennaio non bastano neppure ad avvicinare i 251.5 mm mediamente attesi al 30 aprile, con un deficit che attualmente risulta attorno al 45% del totale atteso nei primi 4 mesi dell’anno.

Concludendo direi un aprile veramente secco e molto soleggiato con 19 giorni su 30 praticamente senza nubi in cielo, salvato in parte dal fresco dei primi giorni del mese e dalle piogge dei 2 giorni finali, altrimenti sarebbe risultato pressoché desertico; da segnalare inoltre che come già a marzo sono completamente mancati i temporali, e questa è decisamente un’anomalia che inizia a diventare importante (finora dall’inizio del 2020 avevo registrato solo un temporale tardo invernale il 26/2 prima del breve temporale dell'altro ieri, già in maggio quindi).

Alla fine direi che come voto un 4 è anche troppo generoso, ma ho voluto considerare le due piccole e parziali note positive di inizio e fine mese.


Ecco ad ogni modo il riepilogo del mese:

Media integrale:   14.7°c ( + 0.6°c  sulla media 2010-2019  e + 2.5°c  sulla 1983-2005)

Prp:  46.2 mm  ( - 46.4 mm  sulla media 1982-2019; deficit del 45% circa da inizio anno)

Media delle minime:   7.0°c ( - 1.4°c  sulla media 2010-2019  e + 1.3°c  sulla 1983-2005)

Media delle massime: 23.7°c (+ 2.9°c  sulla media 2010-2019  e + 5.1°c  sulla 1983-2005)



Temp. minima mensile:  assoluta = -0.8°c (2/4); media giornaliera integrale = 6.7°c (1/4)
Temp. max* mensile:  assoluta = 28.6°c (11/4); media giornaliera integr.= 18.5°c (19/4)
Temp. minima + alta:  14.4°c (20/4)
Temp. max più bassa:  13.7°c (1/4)
Minimo  dew-point:  -13.3°c (14/4)                         
Massimo dew-point:  13.9°c (29/4)
Pressione  minima:  1004.2 hPa (25/4)
Pressione massima: 1030.7 hPa (7/4)

Giorni sereni =  19
Giorni variabili = 8
Giorni coperti =  3
Giorni con pioggia > 1 mm =  2
Giorni con neve =  0
Giorni con temporale =  0
Giorni con nebbia =  0  (e 5 gg con foschia/caligine)
Giorni con föhn =  2
 
Gelate (min.<=0°c) =  1 
Brinate =  2
Sforam. limite PM10 (50 µg/m3) = 0 giorni

VOTO :  4

* massima media oraria
  • Davis Vantage Vue

*

Offline Flavioski

  • ****
  • 4093
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Trento Sud
  • Quota: 190 m s.l.m.
Re:Riepiloghi 2020
« Risposta #2 il: Ven 03 Luglio, 2020, 19:45:34 »
GIUGNO 2020 a TRENTO SUD

Finalmente un mese che chiude termicamente sotto la media e pluviometricamente sopra, anche se purtroppo a differenza di marzo per le temperature l’impresa è rimasta solo parziale in quanto la calda ultima decade (25.1°c di media integrale) non ha permesso di restare sotto la media storica ma solo quella recente, che comunque è già qualcosa.
Lo stesso discorso vale sia per le minime che per le massime, entrambe risultate sotto la media recente ma sopra quella storica, anche qui per via dell’ultima decade decisamente estiva; nulla a che vedere comunque coi valori folli del giugno 2019 per fortuna.

A livello pluviometrico nonostante i diversi “lisci” dei molti temporali a zonzo per il Nord Italia la media storica per il mese di giugno è stata superata di circa 15 mm, mentre permane il deficit progressivo dall’inizio dell’anno che in ogni caso si va via via riducendo attestandosi attorno al 26% (341.8 mm sui 459.6 attesi al 30/6), in ulteriore calo rispetto al 37% di fine maggio e al 45% di fine aprile.

Per inciso giugno 2020 è il primo mese dell’anno a superare i 100 mm di accumulo, fatto relativamente raro nella mia serie storica (5 volte in 38 anni).

Per completare il quadro va rimarcata la pressione di 995.7 hPa raggiunta il giorno 5, record minimo almeno dal 1980 sia per giugno che per l’intero trimestre estivo; inoltre vanno segnalati 4 episodi di föhn (non pochi per giugno) con l’UR scesa fino al 26% il 22/6, comunque senza raggiungere i valori desertici dei mesi precedenti; da segnalare anche 5 episodi temporaleschi, pochi per giugno, nessuno dei quali particolarmente intenso con 262 fulminazioni complessivamente rilevate. A questo proposito va detto che finora la stagione temporalesca rimane un po’ sottotono: infatti ad oggi sono stati solo 10 i temporali con 374 fulminazioni, mentre l’anno scorso eravamo già a quota 20 (il doppio esatto) con ben 793 fulminazioni rilevate.

In conclusione direi un giugno “old-style” nelle prime due decadi e decisamente più caldo nella 3^, ma senza picchi esagerati ad eccezione dei 35.7° favonici del 23/6, comunque sopportabili grazie all’umidità molto bassa; alla fine i giorni tropicali sono stati 12 (contro i 28 del giugno scorso) e le notti tropicali 2 (contro 9, record per giugno).

Dovendo dare un voto direi che un 7 ci sta tutto, con un giusto mix fra fresco, pioggia e giornate più soleggiate e calde.

Ecco ad ogni modo il riepilogo del mese:

Media integrale: 21.2°c ( - 1.3°c sulla media 2010-2019 e + 0.9°c sulla 1983-2005)
Prp: 115.0 mm ( + 14.9 mm sulla media 1982-2019)
Media delle minime: 14.9°c ( - 1.4°c sulla media 2010-2019 e + 1.3°c sulla 1983-2005)
Media delle massime: 28.1°c (- 1.4°c sulla media 2010-2019 e + 1.1°c sulla 1983-2005)
Temp. minima mensile: assoluta = 9.6°c (12/6); media giornaliera integrale = 15.6°c (8/6)
Temp. max* mensile: assoluta = 35.7°c (23/6); media giornaliera integr. = 26.7°c (30/6)
Temp. minima + alta: 21.0°c (30/6)
Temp. max più bassa: 18.9°c (7/6)
Minimo dew-point: 8.9°c (1-12-21-22/6)
Massimo dew-point: 21.7°c (27-30/6)

Minime da +20°c in su: 2 (notti tropicali)
Massime da 30°c in su: 12 (giorni tropicali)
Med.giorn. da 25°c in su: 5
Med.giorn. da 27°c in su: 0
Pressione minima: 995.7 hPa (5/6) -> RECORD dal 1980 x GIU e l’intero trimestre estivo G-L-A
Pressione massima: 1020.3 hPa (23/6)

Giorni sereni = 7
Giorni variabili = 16
Giorni coperti = 7
Giorni con pioggia => 1 mm = 13 (e 17 totali)
Giorni con grandine = 0
Giorni con temporale = 5 (con 262 fulminazioni)
Giorni con lampi (da ts lontani) = 3
Giorni con nebbia = 0 (e 0 gg con foschia/caligine)
Giorni con föhn = 4
Brinate = 0
Massimo rain-rate = 54.0 mm/h (9/6)
Sforam. limite PM10 (50 µg/m3) = 0 giorni

VOTO : 7

* media oraria
« Ultima modifica: Ven 03 Luglio, 2020, 23:43:46 da Flavioski »
  • Davis Vantage Vue

*

Offline Giacomo da Centa

  • *****
  • 7252
  • Sesso: Maschio
  • MODERATORE DEL FORUM
    • Mostra profilo
  • Località: Centa San Nicolò
  • Quota: 828 m s.l.m.
Re:Riepiloghi 2020
« Risposta #3 il: Mer 22 Luglio, 2020, 11:55:24 »
Ciao, stamattina ho avuto l'occasione di fare questo grafico, su Trento Laste, prendendo dati e statistiche da Meteotrentino e Climatrentino.

Luglio peraltro risulta ad oggi a -0.7° dalla 1981-2010, a -0.2° dalla 1961-1990.

 
« Ultima modifica: Mer 22 Luglio, 2020, 12:05:23 da Giacomo da Centa »
  • Da casa vedo la Valsugana da Caldonazzo a Borgo. Lavoro a Trento, ho vissuto a Gardolo dalla nascita (1981) al 2008.
  • Davis Vantage Pro 2 (acquisto 2011)
  • -