Autore Topic: Focus: prospettive atlantiche di inizio novembre  (Letto 47228 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Thomyorke

  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 16554
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Mollaro, val di Non (TN)
  • Quota: 480 m s.l.m.
Re:Focus: prospettive atlantiche di inizio novembre
« Risposta #75 il: Mer 06 Novembre, 2019, 05:51:23 »
Domanda marzulliana della notte..
Ma come fa lo spago ufficiale a essere più freddo degli altri?
Siamo abituati qui spesso a vederlo più caldo degli altri ...
 

È il più dettagliato in termini di orografia:



  • Davis Pro 2
www.meteomollaro.it 

Il 28 dicembre 2020 verrà festeggiato come il 25 Aprile della meteorologia trentina. Amen.

Offline MrPippoTN

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 23786
  • Sesso: Maschio
  • Presidente MTAA
    • Mostra profilo
    • MeteoRovereto.it
  • Località: Martignano, Trento
  • Quota: 380 m s.l.m.
Re:Focus: prospettive atlantiche di inizio novembre
« Risposta #76 il: Mer 06 Novembre, 2019, 06:50:22 »
Lo ammetto: comincio ad esaltarmi. Dai modelli vedo una sequenza di affondi che sembrano fatti apposta per le Alpi Orientali, forieri di abbondanti apporti nevosi entro la fine di questa settimana sopra i 1200-1300 m sulle Prealpi, e sopra i 700-800 metri nelle valli alpine più chiuse. Si tratterebbe di occasioni perturbate inserite in un contesto termico finalmente in linea con le medie stagionali. Un sogno che non facevo da anni. Calma, Pippo. Stai calmo.
  • Spesso mi trovo a Rovereto per ragioni di lavoro
  • Davis Vantage Pro2

Offline lorenzo_TN

  • Socio MTAA 2020
  • Volto noto del forum
  • ****
  • Post: 1157
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Meteo UNITN
  • Località: Zambana (TN)
  • Quota: 206 m s.l.m.
Re:Focus: prospettive atlantiche di inizio novembre
« Risposta #77 il: Mer 06 Novembre, 2019, 10:11:06 »
Venerdì interessante...


« Ultima modifica: Mer 06 Novembre, 2019, 10:12:39 da lorenzo_TN »

Offline AltoGardameteo

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 16679
  • Sesso: Maschio
  • Freddo-nivofilo
    • Mostra profilo
    • altogardameteo
  • Località: Riva del Garda
  • Quota: 111 m s.l.m.
Re:Focus: prospettive atlantiche di inizio novembre
« Risposta #78 il: Mer 06 Novembre, 2019, 12:25:01 »
Lo ammetto: comincio ad esaltarmi. Dai modelli vedo una sequenza di affondi che sembrano fatti apposta per le Alpi Orientali, forieri di abbondanti apporti nevosi entro la fine di questa settimana sopra i 1200-1300 m sulle Prealpi, e sopra i 700-800 metri nelle valli alpine più chiuse. Si tratterebbe di occasioni perturbate inserite in un contesto termico finalmente in linea con le medie stagionali. Un sogno che non facevo da anni. Calma, Pippo. Stai calmo.

Si Pippo, è quello che si dice da alcuni giorni: per essere ancora la prima decade / inizio della seconda di novembre, la tendenza è buonissima.

Intendiomoci, niente di clamoroso o da urlare al miracolo, ma visiti i tempi che stiamo vivendo da qualche anno, qualcosa di finalmente decente.

Intanto vediamo venerdì cosa combina, oltre i 1200-1400m può essere una botta mica da ridere per iniziare la stagione.

Ed il fatto che in Scandinavia continua a fare un freddo becco, depone bene per il proseguio.
  • Davis Vp2 + sensore radiazione solare | Datalogger Engbird
  • Hikvision Darkfighter 8mp 2.8 mm + Hiseeu 5mp 2.8 mm + Hiseeu 8mp 6mm

Offline AltoGardameteo

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 16679
  • Sesso: Maschio
  • Freddo-nivofilo
    • Mostra profilo
    • altogardameteo
  • Località: Riva del Garda
  • Quota: 111 m s.l.m.
Re:Focus: prospettive atlantiche di inizio novembre
« Risposta #79 il: Mer 06 Novembre, 2019, 12:30:36 »
Venerdì interessante...


Pinzolo ha il colpaccio in canna ...
  • Davis Vp2 + sensore radiazione solare | Datalogger Engbird
  • Hikvision Darkfighter 8mp 2.8 mm + Hiseeu 5mp 2.8 mm + Hiseeu 8mp 6mm

Offline stefanocucco83

  • Volto noto del forum
  • ***
  • Post: 1128
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Canezza
  • Quota: 605 m s.l.m.
Re:Focus: prospettive atlantiche di inizio novembre
« Risposta #80 il: Mer 06 Novembre, 2019, 12:58:38 »
Quelli degli impianti staranno preparando lo spumante. Forse dopo anni avranno la neve naturale sulle piste per Natale ;D
...anche se stamattina ho visto delle webcam dove i cannoni erano in funzione!! ma perchè?? che senso ha sprecare acqua ed energia elettrica per fare neve artificiale quando ormai sembra confermata una botta di neve notevole venerdì! ?*?*?

Offline simofir

  • Volto noto del forum
  • ***
  • Post: 2506
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Firenze
  • Quota: 50 m s.l.m.
Re:Focus: prospettive atlantiche di inizio novembre
« Risposta #81 il: Mer 06 Novembre, 2019, 13:33:29 »
Quelli degli impianti staranno preparando lo spumante. Forse dopo anni avranno la neve naturale sulle piste per Natale ;D
...anche se stamattina ho visto delle webcam dove i cannoni erano in funzione!! ma perchè?? che senso ha sprecare acqua ed energia elettrica per fare neve artificiale quando ormai sembra confermata una botta di neve notevole venerdì! ?*?*?
me lo chiedo sempre anch'io.
va bene la storia del fondo aritificiale in attesa di quella vera che rende sempre più ottimali le piste, ma con queste prospettive avrebbero potuto tranquillamente aspettare e poi magari rifinire con i cannoni a seguire.
Intanto arpav Dolomiti che piazza il probabile metrozzo sui passi.

Cevedale

  • Visitatore
Re:Focus: prospettive atlantiche di inizio novembre
« Risposta #82 il: Mer 06 Novembre, 2019, 13:38:21 »

Un caro saluto a tutti.

GFS 06 molto interessante per il Trentino per domenica sera - notte, con tale modello possibile neve a quote molto basse domenica sera - notte, buone precipitazioni.

Offline Eskimo

  • Utente abituale
  • **
  • Post: 634
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: vivo a Campi Bisenzio (FI)- Alba di Canazei (TN)..magari!
Re:Focus: prospettive atlantiche di inizio novembre
« Risposta #83 il: Mer 06 Novembre, 2019, 13:42:12 »
Quelli degli impianti staranno preparando lo spumante. Forse dopo anni avranno la neve naturale sulle piste per Natale ;D
...anche se stamattina ho visto delle webcam dove i cannoni erano in funzione!! ma perchè?? che senso ha sprecare acqua ed energia elettrica per fare neve artificiale quando ormai sembra confermata una botta di neve notevole venerdì! ?*?*?
me lo chiedo sempre anch'io.
va bene la storia del fondo aritificiale in attesa di quella vera che rende sempre più ottimali le piste, ma con queste prospettive avrebbero potuto tranquillamente aspettare e poi magari rifinire con i cannoni a seguire.
Intanto arpav Dolomiti che piazza il probabile metrozzo sui passi.


davvero  ::)


nevoni in arrivo anche in alcune zone del fondovalle  :o 8-)
I would like the winter all year

VAL DI FASSA FOREVER

www.campi-meteo.it

Offline MrPippoTN

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 23786
  • Sesso: Maschio
  • Presidente MTAA
    • Mostra profilo
    • MeteoRovereto.it
  • Località: Martignano, Trento
  • Quota: 380 m s.l.m.
Re:Focus: prospettive atlantiche di inizio novembre
« Risposta #84 il: Mer 06 Novembre, 2019, 13:46:37 »
Quelli degli impianti staranno preparando lo spumante. Forse dopo anni avranno la neve naturale sulle piste per Natale ;D
...anche se stamattina ho visto delle webcam dove i cannoni erano in funzione!! ma perchè?? che senso ha sprecare acqua ed energia elettrica per fare neve artificiale quando ormai sembra confermata una botta di neve notevole venerdì! ?*?*?
me lo chiedo sempre anch'io.
va bene la storia del fondo aritificiale in attesa di quella vera che rende sempre più ottimali le piste, ma con queste prospettive avrebbero potuto tranquillamente aspettare e poi magari rifinire con i cannoni a seguire.
Intanto arpav Dolomiti che piazza il probabile metrozzo sui passi.
Perché li testano, secondo me. Bisognerebbe chiedere al Dany, o a Mixman.
  • Spesso mi trovo a Rovereto per ragioni di lavoro
  • Davis Vantage Pro2

Offline Thomyorke

  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 16554
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Mollaro, val di Non (TN)
  • Quota: 480 m s.l.m.
Re:Focus: prospettive atlantiche di inizio novembre
« Risposta #85 il: Mer 06 Novembre, 2019, 13:47:04 »

Un caro saluto a tutti.

GFS 06 molto interessante per il Trentino per domenica sera - notte, con tale modello possibile neve a quote molto basse domenica sera - notte, buone precipitazioni.

Tale modello ;D ;D ;D
Bentornato...
  • Davis Pro 2
www.meteomollaro.it 

Il 28 dicembre 2020 verrà festeggiato come il 25 Aprile della meteorologia trentina. Amen.

Offline AltoGardameteo

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 16679
  • Sesso: Maschio
  • Freddo-nivofilo
    • Mostra profilo
    • altogardameteo
  • Località: Riva del Garda
  • Quota: 111 m s.l.m.
Re:Focus: prospettive atlantiche di inizio novembre
« Risposta #86 il: Mer 06 Novembre, 2019, 13:55:15 »
Perché li testano, secondo me. Bisognerebbe chiedere al Dany, o a Mixman.

Credo anchio sia più una fase di test prestagionale.

Benritrovato al Ceve intanto, allora si può proprio dire aperta la stagione  ;D ;)
  • Davis Vp2 + sensore radiazione solare | Datalogger Engbird
  • Hikvision Darkfighter 8mp 2.8 mm + Hiseeu 5mp 2.8 mm + Hiseeu 8mp 6mm

Offline teuz

  • Volto noto del forum
  • ***
  • Post: 2082
    • Mostra profilo
  • Località: Povo
  • Quota: 400 m s.l.m.
Re:Focus: prospettive atlantiche di inizio novembre
« Risposta #87 il: Mer 06 Novembre, 2019, 15:03:42 »
Domanda marzulliana della notte..
Ma come fa lo spago ufficiale a essere più freddo degli altri?
Siamo abituati qui spesso a vederlo più caldo degli altri ...
 

È il più dettagliato in termini di orografia:





Sì lo so benissimo, infatti nelle ondate fredde da nord è spesso un grado o due superiore agli altri perché appunto vede meglio l'orografia ( quindi le Alpi ci proteggono e a nord delle Alpi spesso lo spago ufficiale è più freddo degli altri...)
Ma in questo caso per darci più freddo, il freddo arriva da sud??
« Ultima modifica: Mer 06 Novembre, 2019, 15:07:04 da teuz »
Non dire gatto se non ce l'hai nel sacco

Offline Alessandro de Costa

  • Socio MTAA 2020
  • Veterano
  • ****
  • Post: 3172
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • meteotrentinoaltoadige.it/stazioni_meteo/costa
  • Località: Costa di Folgaria
  • Quota: 1250 m s.l.m.
Re:Focus: prospettive atlantiche di inizio novembre
« Risposta #88 il: Mer 06 Novembre, 2019, 15:22:04 »
Perché li testano, secondo me. Bisognerebbe chiedere al Dany, o a Mixman.

Credo anchio sia più una fase di test prestagionale.

Benritrovato al Ceve intanto, allora si può proprio dire aperta la stagione  ;D ;)
non è detto che la neve che farà rimarrà fino a dicembre, se ci sono temperatura buone bisogna sparare perche più avanti non si sa cosa farà il tempo. Se riesci a far abbastanza artificiale sei abbastanza tranquillo per tutto l'inverno altrimenti è sempre tutto a rischio anche con 80 cm. di naturale che equivale a 15 di artificiale
« Ultima modifica: Mer 06 Novembre, 2019, 15:24:16 da Alessandro de Costa »
  • davis vue con wds5 anemos

Offline Thomyorke

  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 16554
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Mollaro, val di Non (TN)
  • Quota: 480 m s.l.m.
Re:Focus: prospettive atlantiche di inizio novembre
« Risposta #89 il: Mer 06 Novembre, 2019, 15:23:36 »
Domanda marzulliana della notte..
Ma come fa lo spago ufficiale a essere più freddo degli altri?
Siamo abituati qui spesso a vederlo più caldo degli altri ...
 

È il più dettagliato in termini di orografia:





Sì lo so benissimo, infatti nelle ondate fredde da nord è spesso un grado o due superiore agli altri perché appunto vede meglio l'orografia ( quindi le Alpi ci proteggono e a nord delle Alpi spesso lo spago ufficiale è più freddo degli altri...)
Ma in questo caso per darci più freddo, il freddo arriva da sud??

L'aria più fresca entra in queste ore, successivamente con l'arrivo del flusso umido meridionale la colonna si satura, raffreddandosi. Le forti precipitazioni contribuiscono poi al mantenimento di una colonna omotermica.
  • Davis Pro 2
www.meteomollaro.it 

Il 28 dicembre 2020 verrà festeggiato come il 25 Aprile della meteorologia trentina. Amen.