Autore Topic: Analisi modelli autunno 2019  (Letto 4422 volte)

0 Utenti e 3 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline AltoGardameteo

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 14424
  • Sesso: Maschio
  • Freddo-nivofilo
    • Mostra profilo
    • altogardameteo
  • Località: Riva del Garda
  • Quota: 111 m s.l.m.
Re:Analisi modelli autunno 2019
« Risposta #45 il: Mar 08 Ottobre, 2019, 19:19:36 »
Esatto, spaghi infatti leggermente più freschi e ritornano segnali precipitativi dal 15 in poi  :crossfingers:
  • Davis Vp2 + sensore radiazione
  • Reolink 410W 5mp + Reolink 410W 4mp + Reolink 511W 5mp zoom 4x

Offline Michele94

  • Utente abituale
  • **
  • Post: 164
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Povo (TN)
  • Quota: 400 m s.l.m.
Re:Analisi modelli autunno 2019
« Risposta #46 il: Mer 09 Ottobre, 2019, 08:44:23 »
Confermata anche la debole perturbazione che transiterà sulla nostra regione questo pomeriggio-sera. Accumuli molto scarsi o del tutto assenti su molte zone, se non su estremo ovest Trentino (stau) e parte dell'Alto Adige. Qui la stima di Cosmo2:




Offline El Bonve

  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 6189
  • Sesso: Maschio
  • It's a bullshit!
    • Mostra profilo
Re:Analisi modelli autunno 2019
« Risposta #47 il: Mer 09 Ottobre, 2019, 13:03:34 »
Confermata anche la debole perturbazione che transiterà sulla nostra regione questo pomeriggio-sera. Accumuli molto scarsi o del tutto assenti su molte zone, se non su estremo ovest Trentino (stau) e parte dell'Alto Adige. Qui la stima di Cosmo2:


Un’alluvione proprio.

Datemi un fronte da 100mm vi prego.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Modelli stamattina da depressione cosmica leopardiana.
Reading è da suicidio mentre GFS mostra la prima mappa decente (non precipitativa) a 360h.
Non dico altro.
Va bene GW, va bene sfigati, va bene comparto europeo, va bene la Cina, l'India, l'Africa e il Porco bip bip però cazzo dai.......................

(cit. , 1/12/2015)

Offline simofir

  • Volto noto del forum
  • ***
  • Post: 2237
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Firenze
  • Quota: 50 m s.l.m.
Re:Analisi modelli autunno 2019
« Risposta #48 il: Mer 09 Ottobre, 2019, 13:17:54 »
Confermata anche la debole perturbazione che transiterà sulla nostra regione questo pomeriggio-sera. Accumuli molto scarsi o del tutto assenti su molte zone, se non su estremo ovest Trentino (stau) e parte dell'Alto Adige. Qui la stima di Cosmo2:


Un’alluvione proprio.

Datemi un fronte da 100mm vi prego.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
eccolo...mancano solo 11 giorni  ;D ;D ;D

Offline simofir

  • Volto noto del forum
  • ***
  • Post: 2237
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Firenze
  • Quota: 50 m s.l.m.
Re:Analisi modelli autunno 2019
« Risposta #49 il: Gio 10 Ottobre, 2019, 08:22:20 »
nuovi passi indietro stamani.
solo gfs tiene in gioco il passaggio di martedì/mercoledì.
per quasi tutti i modelli si stacca la goccetta dal flusso principale e così tutto andrebbe a monte.

Offline simofir

  • Volto noto del forum
  • ***
  • Post: 2237
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Firenze
  • Quota: 50 m s.l.m.
Re:Analisi modelli autunno 2019
« Risposta #50 il: Ven 11 Ottobre, 2019, 08:37:40 »
per una volta sembra che gfs ci abbia visto bene  :o
inglesi che si uniformano.

Offline AltoGardameteo

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 14424
  • Sesso: Maschio
  • Freddo-nivofilo
    • Mostra profilo
    • altogardameteo
  • Località: Riva del Garda
  • Quota: 111 m s.l.m.
Re:Analisi modelli autunno 2019
« Risposta #51 il: Ven 11 Ottobre, 2019, 12:47:19 »
Buone conferme per la situazione di martedì-mercoledì, già.



Il dopo è ancora tutto da decifrare.



« Ultima modifica: Ven 11 Ottobre, 2019, 13:29:28 da AltoGardameteo »
  • Davis Vp2 + sensore radiazione
  • Reolink 410W 5mp + Reolink 410W 4mp + Reolink 511W 5mp zoom 4x

Offline simofir

  • Volto noto del forum
  • ***
  • Post: 2237
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Firenze
  • Quota: 50 m s.l.m.
Re:Analisi modelli autunno 2019
« Risposta #52 il: Lun 14 Ottobre, 2019, 08:38:59 »
vediamo quanto farà domani con quota neve comunque molto alta.
Poi si intravede una nuova perturbazione indicativamente per il 20.ecmwf tirerebbe su un'ostrata da paura.più a nord est gfs.

Offline AltoGardameteo

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 14424
  • Sesso: Maschio
  • Freddo-nivofilo
    • Mostra profilo
    • altogardameteo
  • Località: Riva del Garda
  • Quota: 111 m s.l.m.
Re:Analisi modelli autunno 2019
« Risposta #53 il: Lun 14 Ottobre, 2019, 13:35:58 »
Dai modelli per domani sembrerebbe una situazione da 20-30 mm diffusi.

Occhio poi invece alla sinottica del prossimo week-end ed oltre, con Reading sarebbe la classica piovutona ottobrina/novembrina da 100 e passa.
  • Davis Vp2 + sensore radiazione
  • Reolink 410W 5mp + Reolink 410W 4mp + Reolink 511W 5mp zoom 4x

Offline Michele94

  • Utente abituale
  • **
  • Post: 164
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Povo (TN)
  • Quota: 400 m s.l.m.
Re:Analisi modelli autunno 2019
« Risposta #54 il: Lun 14 Ottobre, 2019, 17:37:53 »
Non saprei, io non sono molto convinto. Molti Lam vedono una distribuzione non molto uniforme, quasi a strisce, con accumuli totali non molto elevati (Shd il più scarso, Cosmo2 e Wrf invece abbastanza simili e un po' più generosi). I max si avrebbero su ovest Trentino. In sequenza Cosmo2, Shd e Wrf:



Situazione invece molto ma molto pericolosa su Liguria, alto Piemonte e alta Lombardia. Modelli che prevedono picchi veramente esagerati (>200mm), specie sulla Liguria fra Genova e Savona, a causa della possibile formazione di temporali autorigeneranti a partire da questa notte. In sequenza Cosmo2, Hd e Wrf:



Emessa infatti un'allerta arancione su quelle zone:



Speren non faccia troppi danni :crossfingers:

Offline yakopuz

  • Veterano
  • ****
  • Post: 3397
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Trento (casa)
  • Quota: 190 m s.l.m.
Re:Analisi modelli autunno 2019
« Risposta #55 il: Mar 15 Ottobre, 2019, 09:50:34 »
Gia 500 mm in meno di 24 ore, piu di 100 mm in un ora stanotte nell´entroterra genovese ... prevedo danni.

https://www.arpal.gov.it/homepage/meteo/osservazioni/dati-omirl-areali/prec-cumulata-24h.html

Da noi con intensita del genere cadrebbero le montagne ...
  • Bolzano (lavoro)
  • Villazzano TN (320 m) Davis Vantage Vue
Il futuro e' nel presente ... devi solo sapere dove e'

Offline Michele94

  • Utente abituale
  • **
  • Post: 164
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Povo (TN)
  • Quota: 400 m s.l.m.
Re:Analisi modelli autunno 2019
« Risposta #56 il: Mar 15 Ottobre, 2019, 11:12:45 »
Gia 500 mm in meno di 24 ore, piu di 100 mm in un ora stanotte nell´entroterra genovese ... prevedo danni.

https://www.arpal.gov.it/homepage/meteo/osservazioni/dati-omirl-areali/prec-cumulata-24h.html

Da noi con intensita del genere cadrebbero le montagne ...

Si stavo guardando pure io gli accumuli e sono fuori di testa...circa metà della pioggia che cade in un anno a Trento in meno di 24h :o :o

Mamma mia...

Offline El Bonve

  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 6189
  • Sesso: Maschio
  • It's a bullshit!
    • Mostra profilo
Re:Analisi modelli autunno 2019
« Risposta #57 il: Mar 15 Ottobre, 2019, 12:59:57 »
Beh comunque fa parte del loro clima questo tipo di fenomeni...

Vediamo stasera che fa. Voglio un bel fronte.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Modelli stamattina da depressione cosmica leopardiana.
Reading è da suicidio mentre GFS mostra la prima mappa decente (non precipitativa) a 360h.
Non dico altro.
Va bene GW, va bene sfigati, va bene comparto europeo, va bene la Cina, l'India, l'Africa e il Porco bip bip però cazzo dai.......................

(cit. , 1/12/2015)

Offline Heinrich

  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 9287
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Onirocrites on DArt.
  • Località: Bozen - Zentrum
  • Quota: 252 m s.l.m.
Re:Analisi modelli autunno 2019
« Risposta #58 il: Mar 15 Ottobre, 2019, 15:18:31 »
Beh comunque fa parte del loro clima questo tipo di fenomeni...

Vediamo stasera che fa. Voglio un bel fronte.


No, spé: mezzo migliaio di litri su mq, non fa parte del loro clima. Semmai al massimo la metá, rientra con certi tempi di ritorno nelle possibilitá -statistiche- di quelle coste.
Ma le alluvioni del 2010, 2011, 2018 con Vaia e questi fenomeni localizzati ed insistenti non trovavano spazio in un mare mezzo grado piú fresco e in un'aria meno tiepida.

Come dire che i temporali con grandine della sciroccata d'inizio dicembre 2014 a Trento facciano parte del clima dicembrino locale. No.
Oramai abbiamo perduto i valori statistici di un tempo, ma non significa bollare per accettabili 5-600mm in 24h in riviera ligure!
Non si giustificano con i cedimenti strutturali, i dissesti idrogeologici accentuati.
Regioni costiere come quelle sono maggiormente sottoposte ad erosione rispetto alle Alpi, anche rispetto alle Prealpi, ma da questo punto a validare come ´regolari´ tutti quei quantitativi ce ne scorre d'acqua...
  • Dresden - Neustadt
Heinrich von Bozen
autore dei romanzi:
-essere precipitofili nella capitale del disagio
-Bolzano e la giustizia divina
-l'anima in pace: non qui
-omicidio nell'ombra pluvio
-Cristo s'è fermato a Eboli, la neve a Ora
-il liscio non è una danza
-bianco: non di neve (romanzo pornografico)
-Bolzano porta degli inferi: studi geologici
-quando i Tuareg parlano tirolese
-salto dell'orografia (trattato di ginnastica)
-ricotta e fichi: lo strudel alpino-africano
-pale e sale qui no
-ray ban a brixen

Offline El Bonve

  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 6189
  • Sesso: Maschio
  • It's a bullshit!
    • Mostra profilo
Re:Analisi modelli autunno 2019
« Risposta #59 il: Mar 15 Ottobre, 2019, 20:17:55 »
Beh comunque fa parte del loro clima questo tipo di fenomeni...

Vediamo stasera che fa. Voglio un bel fronte.


No, spé: mezzo migliaio di litri su mq, non fa parte del loro clima. Semmai al massimo la metá, rientra con certi tempi di ritorno nelle possibilitá -statistiche- di quelle coste.
Ma le alluvioni del 2010, 2011, 2018 con Vaia e questi fenomeni localizzati ed insistenti non trovavano spazio in un mare mezzo grado piú fresco e in un'aria meno tiepida.

Come dire che i temporali con grandine della sciroccata d'inizio dicembre 2014 a Trento facciano parte del clima dicembrino locale. No.
Oramai abbiamo perduto i valori statistici di un tempo, ma non significa bollare per accettabili 5-600mm in 24h in riviera ligure!
Non si giustificano con i cedimenti strutturali, i dissesti idrogeologici accentuati.
Regioni costiere come quelle sono maggiormente sottoposte ad erosione rispetto alle Alpi, anche rispetto alle Prealpi, ma da questo punto a validare come ´regolari´ tutti quei quantitativi ce ne scorre d'acqua...
Beh questo tipo di autorigegeranti che scaricano quantitativi simili son sempre successi in questa stagione da quelle parti, chiaro non tutti gli anni ma neanche ogni 30... non è un fenomeno nuovo.

Questo senza comunque togliere che son quantitativi mostruosi che inevitabilmente causano danni (anche se ne potrebbero causarne di meno se i rii non fossero infognati tra case e strade in quelle condizioni)


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Modelli stamattina da depressione cosmica leopardiana.
Reading è da suicidio mentre GFS mostra la prima mappa decente (non precipitativa) a 360h.
Non dico altro.
Va bene GW, va bene sfigati, va bene comparto europeo, va bene la Cina, l'India, l'Africa e il Porco bip bip però cazzo dai.......................

(cit. , 1/12/2015)