Autore Topic: Commemorazione del 75mo dal D-Day  (Letto 1024 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ross

  • Socio MTAA 2020
  • Volto noto del forum
  • ****
  • Post: 1515
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Oberursel(Taunus),Hessen,DE
  • Quota: 200 m s.l.m.
Commemorazione del 75mo dal D-Day
« il: Gio 06 Giugno, 2019, 10:40:35 »
Se vi interessa, la BBC, MetOffice e ECMWF hanno interessanti articoli sul ruolo delle analisi meteorologiche che riuscirono a garantire, con un po' di fortuna, le condizioni ideali per permettere lo sbarco alleato in Normandia. L'intelligence militare richiedeva condizioni precise per l'attacco, con luna piena e marea in fase di ritiro....e il tempo fu capriccioso fino all'ultimo. Si narra che fu l'intuizione di un meteorologo britannico che permise di posticipare l'invasione al 6 giugno, durante una breve fase stabile tra due tempeste che colpirono la Manica in quei giorni!

https://www.metoffice.gov.uk/about-us/who/our-history/d-day-75th-anniversary/?utm_campaign=75th+Anniversary+of+D-Day&utm_source=twitter&utm_medium=organic&fbclid=IwAR1F8HxM66yEFOSmQGa0wGYWhHokb4zvqocYK11qw6x3z9svR05-BbBhtaw

https://www.bbc.com/news/uk-scotland-48498383

Qui le reanalisi di ECMWF fatte apposta per il 70mo anniversario 5 anni fa:
https://www.ecmwf.int/.../projects/era-clim/d-day-analyses
  • Roveretano di nascita, veneziano di sangue, scozzese d'adozione, austriaco per amore, trapiantato in Oxfordshire, emigrato in Assia
BAROMETER, n.
An ingenious instrument which indicates what kind of weather we are having. - A. Bierce, The Devil's Dictionary