Autore Topic: Analisi modelli gennaio  (Letto 61057 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline simofir

  • Volto noto del forum
  • ***
  • Post: 2284
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Firenze
  • Quota: 50 m s.l.m.
Re:Analisi modelli gennaio
« Risposta #195 il: Sab 12 Gennaio, 2019, 12:52:59 »
gfs ufficiale che rimane anni luce da Reading.di fatto non affonda.il parallelo invece lo ricalca con il tutto in Piemonte.

Offline Thomyorke

  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 15856
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Mollaro, val di Non (TN)
  • Quota: 480 m s.l.m.
Re:Analisi modelli gennaio
« Risposta #196 il: Sab 12 Gennaio, 2019, 12:54:31 »
Bah personalmente non ho sbalzi d'umore, dato che ce l'ho sempre nero.

Inviato dal mio SM-A310F utilizzando Tapatalk



Ma va ?  ;D ;)

Pazienza ci vuole putei ... d'altronde sono situazioni su cui non abbiamo alcun potere per farle cambiare, tanto vale averne ed attendere che si sblocchino, perchè prima o dopo avviene come sempre è avvenuto.

Ah sempre? Come 2016/17 con sblocco a febbraio...piovoso? Chiaro che prima o poi si sblocca ma potrebbe sbloccarsi anche con la più 10 e maccaja.
  • Davis Vantage VUE

Offline AltoGardameteo

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 14712
  • Sesso: Maschio
  • Freddo-nivofilo
    • Mostra profilo
    • altogardameteo
  • Località: Riva del Garda
  • Quota: 111 m s.l.m.
Re:Analisi modelli gennaio
« Risposta #197 il: Sab 12 Gennaio, 2019, 13:06:40 »
Beh non sembra certo questo il caso, Franz ... con la situazione in stratosfera ed il medio-lungo dei modelli, le probabilità di quello che dici è bassa ...
  • Davis Vp2 + sensore radiazione
  • Reolink 410W 5mp + Reolink 410W 4mp + Reolink 511W 5mp zoom 4x

Offline El Bonve

  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 6316
  • Sesso: Maschio
  • It's a bullshit!
    • Mostra profilo
Re:Analisi modelli gennaio
« Risposta #198 il: Sab 12 Gennaio, 2019, 13:10:06 »
Bah personalmente non ho sbalzi d'umore, dato che ce l'ho sempre nero.

Inviato dal mio SM-A310F utilizzando Tapatalk



Ma va ?  ;D ;)

Pazienza ci vuole putei ... d'altronde sono situazioni su cui non abbiamo alcun potere per farle cambiare, tanto vale averne ed attendere che si sblocchino, perchè prima o dopo avviene come sempre è avvenuto.
Son 5 anni che aspetto... la pazienza è finita da un pezzo, ma non mi dispero. Penso ad altro.

Inviato dal mio SM-A310F utilizzando Tapatalk

Modelli stamattina da depressione cosmica leopardiana.
Reading è da suicidio mentre GFS mostra la prima mappa decente (non precipitativa) a 360h.
Non dico altro.
Va bene GW, va bene sfigati, va bene comparto europeo, va bene la Cina, l'India, l'Africa e il Porco bip bip però cazzo dai.......................

(cit. , 1/12/2015)

Offline teuz

  • Volto noto del forum
  • ***
  • Post: 1857
    • Mostra profilo
  • Località: Povo
  • Quota: 400 m s.l.m.
Re:Analisi modelli gennaio
« Risposta #199 il: Sab 12 Gennaio, 2019, 14:04:15 »
Dai cazzo come fate a non essere ottimisti??
Mi pare evidente che finirà  come nell'85.
Su facebook è  per loro perfino un urgente aggiornamento!
https://www.ilmeteo.it/notizie/meteo-salgono-le-probabilit-di-un-nuovo-1985-ecco-perch-questo-questo-inverno-ci-fa-cos-paura/amp
Questi hanno 4 milioni di like sulla pagina, io se mi sforzo al massimo per scrivere qualcosa di sensato ....ricevo due like....
Vorrei  rinascere  salvini e sfondarmi di nutella sui social mentre guardo la neve in Austria  ;D
Non dire gatto se non ce l'hai nel sacco

Offline AltoGardameteo

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 14712
  • Sesso: Maschio
  • Freddo-nivofilo
    • Mostra profilo
    • altogardameteo
  • Località: Riva del Garda
  • Quota: 111 m s.l.m.
Re:Analisi modelli gennaio
« Risposta #200 il: Sab 12 Gennaio, 2019, 14:36:57 »
Beh Teuz, non è che esistono il nero ed il bianco solo ...

Quelli de Il Meteo sono dei pazzi e dei ciarlatani, non serve nemmeno dirlo; ma c'è anche la via di mezzo fra chi strombazza 1985 sicuri a 10 giorni e chi vede il nulla totale e non lascia nemmeno un 1% di possibilità alle evoluzioni meteo.

C'è anche chi con calma e raziocinio prova a tenere d'occhio i POSSIBILI scenari a 5-10 e oltre giorni, senza facili entusiasmi o istinti suicidi.





  • Davis Vp2 + sensore radiazione
  • Reolink 410W 5mp + Reolink 410W 4mp + Reolink 511W 5mp zoom 4x

Offline AltoGardameteo

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 14712
  • Sesso: Maschio
  • Freddo-nivofilo
    • Mostra profilo
    • altogardameteo
  • Località: Riva del Garda
  • Quota: 111 m s.l.m.
Re:Analisi modelli gennaio
« Risposta #201 il: Sab 12 Gennaio, 2019, 14:56:23 »
Un solo esempio su tutti  ...

3 dicembre 2017 ... c'era la possibilità di un leggero peggioramento per venerdì 8, anche se io speravo più nel "salto" con relativa föhnata fredda per regalarci una bella colonna per il 10-11 dicembre ...

Cmq inutile dirvi che ho più fiducia nella situazione successiva, con la -8° in entrata e poi quello splendido minimo in transito da NW per l'11/12 ... quella sarebbe neve abbondante e di qualità anche sottoterra ...


Poi al pomeriggio i modelli "peggiorano" per l'8 ...

Intanto l'americano peggiora ulteriormente

...si rischia l'ennesima legnata sui denti, ennesima delusione..

Ed ecco la perla del Franz
Frustrante a dire poco. Ecco la fonatina del teo. Seguira dal nulla. Come sempre.

Scirocco dove sei? Voglio la più 10.


Un paio di altre perle  ;D ;D ;D ;D






E questa ...


E viaaaa  ;D





Dai, giusto per sorridere un pò in attesa che le mappe focalizzino meglio l'evoluzione dalla metà della prossima settimana  ;)

  • Davis Vp2 + sensore radiazione
  • Reolink 410W 5mp + Reolink 410W 4mp + Reolink 511W 5mp zoom 4x

Offline teuz

  • Volto noto del forum
  • ***
  • Post: 1857
    • Mostra profilo
  • Località: Povo
  • Quota: 400 m s.l.m.
Re:Analisi modelli gennaio
« Risposta #202 il: Sab 12 Gennaio, 2019, 15:05:45 »
Guarda che davvero in sto caso io mi riferivo solo a quelli de il meteo.it mai pensato lontanamente di avvicinarti.. o magari adesso che mi ci fai pensare   ;D ;D ;D
Scherzo ovviamente...
Invece non mi ricordo se l'anno scorso son diventato la tua prostituta virtuale  ;D davvero ho rimosso.. uno o tutte e due le cose...
Guarda che robe provoca l'astinenza da neve..
Cmq pronto a diventarlo pure quest'anno quando capita qualcosa di buono.. sarai il mio vate
Non dire gatto se non ce l'hai nel sacco

Offline Thomyorke

  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 15856
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Mollaro, val di Non (TN)
  • Quota: 480 m s.l.m.
Re:Analisi modelli gennaio
« Risposta #203 il: Sab 12 Gennaio, 2019, 15:22:14 »
Un solo esempio su tutti  ...

3 dicembre 2017 ... c'era la possibilità di un leggero peggioramento per venerdì 8, anche se io speravo più nel "salto" con relativa föhnata fredda per regalarci una bella colonna per il 10-11 dicembre ...

Cmq inutile dirvi che ho più fiducia nella situazione successiva, con la -8° in entrata e poi quello splendido minimo in transito da NW per l'11/12 ... quella sarebbe neve abbondante e di qualità anche sottoterra ...


Poi al pomeriggio i modelli "peggiorano" per l'8 ...

Intanto l'americano peggiora ulteriormente

...si rischia l'ennesima legnata sui denti, ennesima delusione..

Ed ecco la perla del Franz
Frustrante a dire poco. Ecco la fonatina del teo. Seguira dal nulla. Come sempre.

Scirocco dove sei? Voglio la più 10.


Un paio di altre perle  ;D ;D ;D ;D






E questa ...


E viaaaa  ;D





Dai, giusto per sorridere un pò in attesa che le mappe focalizzino meglio l'evoluzione dalla metà della prossima settimana  ;)



Devo copiare e incollare tutte le stramaledette volte che vedevi precipitazioni e poi manco si è coperto?
Veniamo da 2 mesi senza 1 mm qui sulle Alpi. Se permetti c'è preoccupazione. A me del freddo frega nulla, voglio neve sui monti dove le medie sono ben altre rispetto ai 3 cm totali accumulati finora.
  • Davis Vantage VUE

Offline Flavioski

  • Socio MTAA 2019
  • Veterano
  • ****
  • Post: 3724
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Trento Sud
  • Quota: 190 m s.l.m.
Re:Analisi modelli gennaio
« Risposta #204 il: Sab 12 Gennaio, 2019, 16:41:31 »
Carine queste! Peccato sia lo 06 di GFS, però almeno è il Para, dai.  ;D

Comunque anche solo rivedere il viola fra UK e Francia con la -35° finalmente sul N Italia e non in Turchia e una bella 990 hPa al suolo dopo oltre 2 mesi di föhn fa bene al cuore, poi finirà come finirà...






  • Davis Vantage Vue

Offline Heinrich

  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 9356
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Onirocrites on DArt.
  • Località: Bozen - Zentrum
  • Quota: 252 m s.l.m.
Re:Analisi modelli gennaio
« Risposta #205 il: Sab 12 Gennaio, 2019, 16:48:19 »
Carine queste! Peccato sia lo 06 di GFS, però almeno è il Para, dai.  ;D

Comunque anche solo rivedere il viola fra UK e Francia con la -35° finalmente sul N Italia e non in Turchia e una bella 990 hPa al suolo dopo oltre 2 mesi di föhn fa bene al cuore, poi finirà come finirà...







Fa bene al cuore sì sì non lo voglio negare, ma mi sento pure di esporre la preoccupazione mia:
990hPa così bassi di latitudine si son rivisti solamente il 29 ottobre, con onda baroclina devastante per le Alpi nordorientali e danni in 1km d'altitudine per oltre 400km d'arco alpino.
Non mi dispiacerebbe, onestamente, rivivere un evento estremo carico di neve come fine ottobre scorsa.
Ma dall'altra mi preoccupa e fa interrogare su che razza di trend climatici si possano sviluppare vedendo la caotica rosa d'inverni vissuti da 25 anni ad oggi!
  • Dresden - Neustadt
Heinrich von Bozen
autore dei romanzi:
-essere precipitofili nella capitale del disagio
-Bolzano e la giustizia divina
-l'anima in pace: non qui
-omicidio nell'ombra pluvio
-Cristo s'è fermato a Eboli, la neve a Ora
-il liscio non è una danza
-bianco: non di neve (romanzo pornografico)
-Bolzano porta degli inferi: studi geologici
-quando i Tuareg parlano tirolese
-salto dell'orografia (trattato di ginnastica)
-ricotta e fichi: lo strudel alpino-africano
-pale e sale qui no
-ray ban a brixen

Offline Thomyorke

  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 15856
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Mollaro, val di Non (TN)
  • Quota: 480 m s.l.m.
Re:Analisi modelli gennaio
« Risposta #206 il: Sab 12 Gennaio, 2019, 16:57:41 »
Carine queste! Peccato sia lo 06 di GFS, però almeno è il Para, dai.  ;D

Comunque anche solo rivedere il viola fra UK e Francia con la -35° finalmente sul N Italia e non in Turchia e una bella 990 hPa al suolo dopo oltre 2 mesi di föhn fa bene al cuore, poi finirà come finirà...







Fa bene al cuore sì sì non lo voglio negare, ma mi sento pure di esporre la preoccupazione mia:
990hPa così bassi di latitudine si son rivisti solamente il 29 ottobre, con onda baroclina devastante per le Alpi nordorientali e danni in 1km d'altitudine per oltre 400km d'arco alpino.
Non mi dispiacerebbe, onestamente, rivivere un evento estremo carico di neve come fine ottobre scorsa.
Ma dall'altra mi preoccupa e fa interrogare su che razza di trend climatici si possano sviluppare vedendo la caotica rosa d'inverni vissuti da 25 anni ad oggi!

Con quelle mappe avremmo le solite 3 ore di precipitazioni seguite dal nulla cosmico. ;)
  • Davis Vantage VUE

Offline El Bonve

  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 6316
  • Sesso: Maschio
  • It's a bullshit!
    • Mostra profilo
Re:Analisi modelli gennaio
« Risposta #207 il: Sab 12 Gennaio, 2019, 17:51:27 »
Carine queste! Peccato sia lo 06 di GFS, però almeno è il Para, dai.  ;D

Comunque anche solo rivedere il viola fra UK e Francia con la -35° finalmente sul N Italia e non in Turchia e una bella 990 hPa al suolo dopo oltre 2 mesi di föhn fa bene al cuore, poi finirà come finirà...







Fa bene al cuore sì sì non lo voglio negare, ma mi sento pure di esporre la preoccupazione mia:
990hPa così bassi di latitudine si son rivisti solamente il 29 ottobre, con onda baroclina devastante per le Alpi nordorientali e danni in 1km d'altitudine per oltre 400km d'arco alpino.
Non mi dispiacerebbe, onestamente, rivivere un evento estremo carico di neve come fine ottobre scorsa.
Ma dall'altra mi preoccupa e fa interrogare su che razza di trend climatici si possano sviluppare vedendo la caotica rosa d'inverni vissuti da 25 anni ad oggi!

Con quelle mappe avremmo le solite 3 ore di precipitazioni seguite dal nulla cosmico. ;)
Come gennaio di qualche anno fa, mi pare il 2015.

Inviato dal mio SM-A310F utilizzando Tapatalk

Modelli stamattina da depressione cosmica leopardiana.
Reading è da suicidio mentre GFS mostra la prima mappa decente (non precipitativa) a 360h.
Non dico altro.
Va bene GW, va bene sfigati, va bene comparto europeo, va bene la Cina, l'India, l'Africa e il Porco bip bip però cazzo dai.......................

(cit. , 1/12/2015)

Offline Flavioski

  • Socio MTAA 2019
  • Veterano
  • ****
  • Post: 3724
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Trento Sud
  • Quota: 190 m s.l.m.
Re:Analisi modelli gennaio
« Risposta #208 il: Sab 12 Gennaio, 2019, 18:17:41 »

Con quelle mappe avremmo le solite 3 ore di precipitazioni seguite dal nulla cosmico. ;)

Lo so anch'io che non sono mappe da nevone a Trento, ma era per sottolineare più che altro il cambio di pattern che ci sta massacrando da almeno un paio di mesi. Ma tanto lo staranno già ritrattando...

 ;D

  • Davis Vantage Vue

Offline simofir

  • Volto noto del forum
  • ***
  • Post: 2284
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Firenze
  • Quota: 50 m s.l.m.
Re:Analisi modelli gennaio
« Risposta #209 il: Sab 12 Gennaio, 2019, 18:19:57 »
intanto per gfs12z sempre il nulla.
parallelo interessante.ma mi pare che se fosse per lui a quest'ora avremmo avuto 3 m  ::)