Autore Topic: Analisi modelli gennaio  (Letto 61366 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline simofir

  • Volto noto del forum
  • ***
  • Post: 2285
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Firenze
  • Quota: 50 m s.l.m.
Analisi modelli gennaio
« il: Mar 01 Gennaio, 2019, 08:57:01 »
Buon anno

Offline Cevedale

  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 5155
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Analisi modelli gennaio
« Risposta #1 il: Mar 01 Gennaio, 2019, 12:07:45 »
Già meglio.

Offline Cevedale

  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 5155
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Analisi modelli gennaio
« Risposta #2 il: Mar 01 Gennaio, 2019, 12:19:24 »

GFS 06 letteramente schifo.

GFS 06 Parallelo, simile a Reading, molto bello.

Offline AltoGardameteo

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 14761
  • Sesso: Maschio
  • Freddo-nivofilo
    • Mostra profilo
    • altogardameteo
  • Località: Riva del Garda
  • Quota: 111 m s.l.m.
Re:Analisi modelli gennaio
« Risposta #3 il: Mar 01 Gennaio, 2019, 12:21:46 »
Spettacolo Reading, allora quello di ieri non era uno svarione

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

  • Davis Vp2 + sensore radiazione
  • Reolink 410W 5mp + Reolink 410W 4mp + Reolink 511W 5mp zoom 4x

Offline simofir

  • Volto noto del forum
  • ***
  • Post: 2285
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Firenze
  • Quota: 50 m s.l.m.
Re:Analisi modelli gennaio
« Risposta #4 il: Mar 01 Gennaio, 2019, 13:30:54 »

GFS 06 letteramente schifo.

GFS 06 Parallelo, simile a Reading, molto bello.
il parallelo molto bello

Offline AltoGardameteo

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 14761
  • Sesso: Maschio
  • Freddo-nivofilo
    • Mostra profilo
    • altogardameteo
  • Località: Riva del Garda
  • Quota: 111 m s.l.m.
Re:Analisi modelli gennaio
« Risposta #5 il: Mar 01 Gennaio, 2019, 20:00:57 »
Permane la grande incertezza oltre le 120-144h.

Cambio abbastanza radicale di Reading, che però vede in ogni caso finalmente cedere la radice meridionale dell'alta, consentendo un entrata atlantica bassa per il 10-11 gennaio.

Quindi insomma, diversa evoluzione ma forse effetto (precipitazione nevose da noi) uguale.


Attendiamo gli sviluppi, cmq c'è una buona attività e già non avere mostri rossi sulla testa è qualcosa di questi tempi.
  • Davis Vp2 + sensore radiazione
  • Reolink 410W 5mp + Reolink 410W 4mp + Reolink 511W 5mp zoom 4x

Offline simofir

  • Volto noto del forum
  • ***
  • Post: 2285
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Firenze
  • Quota: 50 m s.l.m.
Re:Analisi modelli gennaio
« Risposta #6 il: Mar 01 Gennaio, 2019, 20:21:26 »
Permane la grande incertezza oltre le 120-144h.

Cambio abbastanza radicale di Reading, che però vede in ogni caso finalmente cedere la radice meridionale dell'alta, consentendo un entrata atlantica bassa per il 10-11 gennaio.

Quindi insomma, diversa evoluzione ma forse effetto (precipitazione nevose da noi) uguale.


Attendiamo gli sviluppi, cmq c'è una buona attività e già non avere mostri rossi sulla testa è qualcosa di questi tempi.
trovo ecmwf peggiorato nel senso che stamani era da "meglio l'uovo oggi...
stasera ritarda purtroppo e quando la carta buona è sempre e solo quella over 200h non sono tranquillo, però è innegabile che si tratterebbe di una bellissima configurazione.

Offline AltoGardameteo

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 14761
  • Sesso: Maschio
  • Freddo-nivofilo
    • Mostra profilo
    • altogardameteo
  • Località: Riva del Garda
  • Quota: 111 m s.l.m.
Re:Analisi modelli gennaio
« Risposta #7 il: Mar 01 Gennaio, 2019, 20:40:43 »
Mah, ti dirò ... per gli effetti nevosi sul nostro "orticello" trentino, è quasi (anzi togli pure il quasi) meglio questa evoluzione rispetto alla precedente (che cmq non faceva schifo, eh).

Attendiamo, ed intanto portiamoci a casa una prima decade termicamente decente.
  • Davis Vp2 + sensore radiazione
  • Reolink 410W 5mp + Reolink 410W 4mp + Reolink 511W 5mp zoom 4x

Offline stefanocucco83

  • Utente abituale
  • **
  • Post: 761
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Canezza
  • Quota: 605 m s.l.m.
Re:Analisi modelli gennaio
« Risposta #8 il: Mer 02 Gennaio, 2019, 09:38:14 »
Confido nel loro ottimismo :benedizione: :benedizione:
"Stratwarming completato con successo, l’inverno cambia marcia"
http://www.reggioemiliameteo.it/news-articolo.php?id=252

Offline simofir

  • Volto noto del forum
  • ***
  • Post: 2285
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Firenze
  • Quota: 50 m s.l.m.
Re:Analisi modelli gennaio
« Risposta #9 il: Mer 02 Gennaio, 2019, 10:12:58 »
Confido nel loro ottimismo :benedizione: :benedizione:
"Stratwarming completato con successo, l’inverno cambia marcia"
http://www.reggioemiliameteo.it/news-articolo.php?id=252
ammesso che tutto ciò possa trovare riscontro, gli effetti sulle Alpi italiane (Trentino Alto Adige) non è detto che siano comunque favorevoli.potremmo anche assistere a scambi meridiani sempre pro adriatico per intenderci.
però speriamo dai…!

Offline stefanocucco83

  • Utente abituale
  • **
  • Post: 761
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Canezza
  • Quota: 605 m s.l.m.
Re:Analisi modelli gennaio
« Risposta #10 il: Mer 02 Gennaio, 2019, 10:59:15 »
ah, l'appennino centrale non è certo nuovo a metrate di neve da record...  ::) ::)

Offline AltoGardameteo

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 14761
  • Sesso: Maschio
  • Freddo-nivofilo
    • Mostra profilo
    • altogardameteo
  • Località: Riva del Garda
  • Quota: 111 m s.l.m.
Re:Analisi modelli gennaio
« Risposta #11 il: Mer 02 Gennaio, 2019, 12:31:24 »
Continuano i cambi di scenario sul medio-lungo, ora Reading vede quasi una rodanata per il 10-11 ...

Vabbè, è chiaro che mai come adesso guardare oltre le 100h è quasi inutile; i modelli probabilmente faticano ancora a leggere gli effetti di quello che sta avvenendo "ai piani alti".
« Ultima modifica: Mer 02 Gennaio, 2019, 12:37:28 da AltoGardameteo »
  • Davis Vp2 + sensore radiazione
  • Reolink 410W 5mp + Reolink 410W 4mp + Reolink 511W 5mp zoom 4x

Offline MrPippoTN

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 22861
  • Sesso: Maschio
  • Presidente MTAA
    • Mostra profilo
    • MeteoRovereto.it
  • Località: Martignano, Trento
  • Quota: 380 m s.l.m.
Re:Analisi modelli gennaio
« Risposta #12 il: Mer 02 Gennaio, 2019, 12:40:23 »
Cosa vuol dire vede quasi una rodanata? Vede una colata di aria artica sull'Adriatico. E probabilmente i prossimi 10 giorni saranno improntati a questo genere di configurazioni, le quali verosimilmente porteranno grandi nevicate sugli Appennini centro-meridionali. Monitoriamo per vedere se ci sono miglioramenti, altrimenti la strada sembra essere questa già da diversi giorni, francamente non vedo tutti questi stravolgimenti.
  • Spesso mi trovo a Rovereto per ragioni di lavoro
  • Davis Vantage Pro2

Offline AltoGardameteo

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 14761
  • Sesso: Maschio
  • Freddo-nivofilo
    • Mostra profilo
    • altogardameteo
  • Località: Riva del Garda
  • Quota: 111 m s.l.m.
Re:Analisi modelli gennaio
« Risposta #13 il: Mer 02 Gennaio, 2019, 12:47:21 »
Non vedi stravolgimenti Pippo ?
2 giorni fà vedevano un minimo scendere da NW unirsi con una goccia fredda da est.
Ieri hanno cambiato vedendo tunneling da W con una depressione dall'atlantico.

Oggi vedono questo ...



Al momento sarebbe da 0 mm da noi, ma con un pò di west-shift potrebbe divenire una rodanata in piena regola; e visti i cambiamenti degli ultimi run, non mi stupirei se già nel 12Z il tutto venisse visto anche 500-700km più ad ovest con nostro coinvolgimento.
Il che, ovviamente, varrebbe quello che vale a quella distanza.

Ripeto, sono cambi di scenario sul medio-lungo che ci possono stare visto quello che sta accadendo a livello stratosferico; intanto prendiamo il freddo dei prossimi giorni a vediamo se nei prossimi run i modelli iniziano a vederci più chiaro per il post Befana.




« Ultima modifica: Mer 02 Gennaio, 2019, 12:49:45 da AltoGardameteo »
  • Davis Vp2 + sensore radiazione
  • Reolink 410W 5mp + Reolink 410W 4mp + Reolink 511W 5mp zoom 4x

Offline Dany79snow

  • Vice Presidente MTAA
  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 12544
  • Sesso: Maschio
  • Nevoni compatti! 30mm x 20cm
    • Mostra profilo
    • Meteogardolo.it
  • Località: Gardolo(TN)
  • Quota: 205 m s.l.m.
Re:Analisi modelli gennaio
« Risposta #14 il: Mer 02 Gennaio, 2019, 15:45:22 »
Continuano i cambi di scenario sul medio-lungo, ora Reading vede quasi una rodanata per il 10-11 ...

Vabbè, è chiaro che mai come adesso guardare oltre le 100h è quasi inutile; i modelli probabilmente faticano ancora a leggere gli effetti di quello che sta avvenendo "ai piani alti".

ma dove vede una rodanata?! ma stai scherzando mancano 500km...con i se e i ma sarei milionario...
  • Davis Vp2+ripetitore ,kit day time, radiazione solare,riscaldatore pluviometro, anemometro sul tetto a 12 metri dal suolo
  • Mobotix M22(nord) e M22 SEC(sud)
Stazione meteo Davis Vp2 http://www.meteogardolo.it
Webcam 3mpx Mobotix http://www.meteogardolo.it/index.php/webcam
Da ottobre 2011 stazione di Villa Warth (Gardolo-TN)a 375 metrie Calisio a 710mt.
Da dicembre 2011 Vason 1740mt!!!
26Giugno12 fotovoltaico power!