collapse collapse

* Info Utente

 
 
Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.

* Chi è Online

  • Dot Visitatori: 31
  • Dot Nascosti: 0
  • Dot Utenti: 3
  • Dot Utenti Online:

* Chat

Refresh History
  • Thomyorke: Natale è già primavera. Il vero Natale è il 25 novembre.
    Mer 13 Novembre, 2019, 14:50:22
  • Eskimo: si Pippo..Ottimo!   speriamo in dicembre...magari con un Natale Bianco a Trento,Bolzano e Rovereto :)
    Mer 13 Novembre, 2019, 08:27:52
  • MrPippoTN: Inizio di novembre OTTIMO. Daje!
    Dom 10 Novembre, 2019, 10:26:33
  • MrPippoTN: Estate senza fine... Muoio
    Mar 22 Ottobre, 2019, 10:52:16
  • Thomyorke: Auguri anche da M49 Giacomo!!
    Mer 11 Settembre, 2019, 20:04:45
  • MrPippoTN: AUGURI YAKOPUZ
    Mer 11 Settembre, 2019, 09:37:33
  • Giacomo da Centa: 11-09-2019 Auguri Giacomo (Yakopuz) punta di diamante di MTAA! A presto
    Mer 11 Settembre, 2019, 09:35:13
  • Thomyorke: Sono M49 sul Presena in nivotour!! Cacche di piccione già a 2200 m, delirio dopo i 2500 m. Fucilatemi qui!!!!!!!!!!!!!!
    Ven 06 Settembre, 2019, 11:19:36
  • MrPippoTN: Ciao sono la moglie di M49. Grazie ad una fugace relazione clandestina con Kermit la Rana ora ho in grembo 4 gemelli. Tra qualche mese cominceremo a colonizzare anche il Trentino Orientale, finalmente. E nessuno potrà toccare i gemellini, in quanto figli del Presidente della Provincia   :marameo: :marameo:
    Gio 25 Luglio, 2019, 13:43:14
  • Thomyorke: Ciao Kermit la Rana. Io sono l'anima di M49. Alla fine hanno scavato una buca e mi ci hanno messo dentro. Fa un bel freschetto qui. Ma soprattutto è previsto un calo dei geopotenziali quindi: GODOOOOO!!!
    Gio 25 Luglio, 2019, 11:39:31
  • MrPippoTN: Salve sono Kermit la Rana. A fronte della fuga di M49 vorrei solo precisare: E ALLORA I BAMBINI DI BIBBIANO?
    Mer 17 Luglio, 2019, 17:08:26
  • Thomyorke: La fuga è stata "elettrizzante": ora vorrei un po' di Atlantico e uno spritz con grandine.
    Mar 16 Luglio, 2019, 15:45:35
  • Thomyorke: Quando crollano i geopotenziali? M49
    Mar 16 Luglio, 2019, 15:44:00
  • Giacomo da Centa: Me son spostà en Marzola ancoi
    Mar 16 Luglio, 2019, 15:04:10
  • Giacomo da Centa: Anzi avrei interesse a iscrivermi al forum ma prima ho delle cose da sbrigare, tipo trovare patata slovena. M49
    Mar 16 Luglio, 2019, 12:11:46
  • Giacomo da Centa: Buongiorno, sono M49. Qui in Vigolana sereno toppp, un casino di schianti. Posto un po' di merda. A presto
    Mar 16 Luglio, 2019, 12:10:43
  • Eskimo: Estate
    Sab 29 Giugno, 2019, 16:29:11
  • Eskimo: estete crepa
    Sab 29 Giugno, 2019, 16:29:04
  • MrPippoTN: Ragazzi che freshness
    Mer 15 Maggio, 2019, 10:06:27
  • MrPippoTN: Maggio ancora più meraviglioso
    Dom 05 Maggio, 2019, 12:15:38

* Calendario

Novembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 [15] 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30

No calendar events were found.

* Stanze più Frequentate

* Cerca


* Statistiche

  • stats Utenti in totale: 123
  • stats Post in totale: 199624
  • stats Topic in totale: 1982
  • stats Categorie in totale: 5
  • stats Sezioni totali: 12
  • stats Maggior numero di utenti online: 175

* Benvenuti

Radar MeteotrentinoBenvenuti nel Forum ufficiale dell'Associazione di Promozione Sociale "Meteo Trentino Alto Adige", la prima web community dedicata ai meteoappassionati della Regione Autonoma Trentino - Alto Adige / Südtirol. Le stanze virtuali in cui state per addentrarvi sono il risultato di un'iniziativa decollata il 14 settembre 2010, dopo circa un anno di proposte, valutazioni e tentativi più o meno riusciti di costruire una realtà in grado di catalizzare l'interesse di tutti gli amanti della meteorologia presenti su questo fantastico territorio.

Meteo Trentino Alto Adige nasce e si sviluppa proprio attorno a questo forum, attraverso il quale un gruppo di amici (prima ancora che di corregionali) sceglie di interagire liberamente con l'obiettivo di condividere la propria passione, organizzare momenti di ritrovo e coordinare un'auspicabile serie di iniziative di carattere meteoamatoriale. Qualche mese dopo la nascita del forum il gruppo decide di concretizzare la propria attività costituendo un'associazione di promozione sociale. Forte di una compagine solida e coesa, da subito l'Associazione si pone l'obiettivo di valorizzare ed espandere una rete di monitoraggio amatoriale già presente sul territorio e di porsi come interlocutore privilegiato nei confronti delle istituzioni locali, al fine di avviare quanto prima una serie di progetti di carattere meteorologico. Oggi, Meteo Trentino Alto Adige consente ai propri membri e a tutti i partecipanti del proprio forum di coltivare amichevolmente la passione per la meteorologia e, allo stesso tempo, contribuisce ad avvicinare questa scienza a un numero sempre crescente di curiosi e appassionati.

Buona Navigazione!

Il Consiglio Direttivo di
Meteo Trentino Alto Adige

clipConferenza Snow Hydro 2020

yakopuz
Lun 28 Ottobre, 2019, 16:33:33 da yakopuz
Views: 144 | Comments: 3

Ciao a tutti. Volevo annunciarmi che a fine gennaio 2020 organizziamo a Bolzano la conferenza Snow-Hydro.
https://snowhydro.eurac.edu/
In quella occasione volevo riproporre il bel lavoro associativo sulla neve fatto per la conferenza ICAM di Riva a Settembre, con alcuni miglioramenti.

Questo l´abstract:

Snow precipitation trends in the Adige valley: a citizen’s science dataset

Giacomo Bertoldi1,2, Alessio Bozzo1,3, Yuri Brugnara1,4,5, Matteo Calzá1,6, Giacomo Poletti1, Mattia Callegari7, Alice Crespi7, Oskar Filippini1,8, Luca Fruner1,9, Lorenzo Giovannini1,10, Danilo Mattedi1, Enrico Rizzi1, Paolo Sartori11, Flavio Toni1, Daniele Toniolatti1,12, Filippo Orlando1,13

1Associazione Meteo Trentino Alto Adige, Trento, Italy.; 2Institute for Alpine Environment, Eurac research, Bolzano, Italy.; 3EUMETSAT, Darmstadt, Germany.; 4Oeschger Centre for Climate Change Research, University of Bern, Bern, CH.; 5Institute of Geography, University of Bern, Bern, CH.; 6Garda-meteo, Riva del Garda, Italy.; 7Institute for Earth Observations, Eurac research, Bolzano, Italy.; 8www.gardolo.it; 9www.meteoballino.it; 10Department of Civil, Environmental and Mechanical Engineering, University of Trento, Italy.; 11Associazione Meteonetwork; 12www.meteogardolo.it; 13Fondazione Museo Civico di Rovereto

Snow is an important resource for the Alpine environment and for the economy of its valleys and it presence has a relevant impact on citizens life. In the southern side of the Alps and at mid and lower levels snow precipitation depends often on a balance between the availability of precipitations and low temperatures. To have a detailed picture of the changes in the winter snow accumulation a capillary network of observations is necessary, with manned stations integrating more sparse automated measurement. While at mid and high elevations are present extensive institutional networks, at the lowest elevation, where reside most of the population, time series are much more fragmentary. However, at the lowest elevations is where the reduction in the chances of colder conditions has most affected snow presence in the recent decades. Therefore, there is the need of an improved ground snow monitoring.
In Trentino-South Tyrol the members of an association of private citizen (Meteotrentinoaltoadige) has maintained a series of snow observations which spans up to 140 years in the case of the city of Rovereto, providing an interesting insight on the distribution and decadal changes in the winter snowfall at mid and low-elevation. In this contribution we analyze a dataset explore its potential for the study of snow cover in complex terrain.
Data show a strong decreasing trend in yearly total snow accumulation for all considered locations the last 40 years, which decreased of about 50%. This corresponds to an increasing trend in temperature, but not in winter total precipitation, which shows no significant trends.
We discuss uncertainties due different approaches in manually measuring snow and, for the last decade, we analyze more in details snowfall patterns comparing ground and remotely sensed observations. Local differences in snow accumulation are related to orographic factors, with a maximum accumulation in the mean part of the valley, near Trento, due to opposite gradients of temperature and precipitation amount along the valley.


In allegato, per chi non lo avesse visto, il poster della conferenza ICAM.

xxFocus: prospettive atlantiche di inizio novembre

Thomyorke
Lun 28 Ottobre, 2019, 15:18:40 da Thomyorke
Views: 10678 | Comments: 346

Vista la convergenza modellistica rispetto alla possibile apertura della porta atlantica con l'arrivo delle (un tempo) classiche perturbazioni autunnali, apro questo topic per una discussione più precisa attorno alle prospettive di inizio novembre.
Sia gfs che reading propongono una ittuzione in grande stile dell'Atlantico nel mediterraneo con ondulazione ficcante capace di attivare piogge intense e le prime grandi nevicate oltre i 1800-2000 m.

Ecco il modellame odierno (2 mappe ECMWF e gli spaghi aggiornati gfs) a supporto dell'evoluzione sopra tracciata:











Curiosità: gli spaghi "vedono" precipitazioni consistenti anche per domani sera e mercoledì ma tale previsione non è supportata dal cluster ufficiale che, essendo il più performante in termini di implementazione orografica, è ottimo indicatore di come quel "picco" sia destinato a rimanere solo sulla carta in quanto espressione di proiezioni precipitative molto "grossolane". D'altra parte basta uno sguardo alla sinottica per rendersi conto che non ci sarà spazio per precipitazioni diffuse, al massimo si assisterà ad un po' di instabilità determinata da un mix di elementi: caldo preesistente, lieve abbassamento dei geopotenziali e ingresso di aria relativamente più fresca, responsabile del calo termico che riporterà le temperature su valori più consoni per la stagione.
Da segnalare che a dispetto di gfs che nei giorni scorsi ci aveva illuso proponendo l'ingresso franco di un fronte freddo carico di neve fino a quote medio-basse, reading da più di una settimana è andato dritto per la sua strada prospettando solamente un lieve calo dei geopotenziali e instabilità dovuta ai motivi prima esposti. Giù il cappello.  ;)
Che dire, seguiamo qui l'evoluzione ben più promettente per il prossimo week end sperando che i modelli confermino...

Pages: 1 [2]


* Topic Recenti

* Utenti più Attivi

MrPippoTN MrPippoTN
22771 Post
Thomyorke Thomyorke
15796 Post
AltoGardameteo AltoGardameteo
14552 Post
Dany79snow Dany79snow
12474 Post
trentinodoc trentinodoc
9773 Post

* Post Recenti

* Facebook