Autore Topic: Nivometria di Bolzano  (Letto 3601 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Heinrich

  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 8942
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Onirocrites on DArt.
  • Località: Bozen - Zentrum
  • Quota: 252 m s.l.m.
Nivometria di Bolzano
« il: Ven 17 Settembre, 2010, 12:25:00 »
Difficile da tracciarsi.
Ma grazie all'aiuto datomi da Patrick il mio amico di Terlano, abbiamo fatto un buon lavoro sugli ultimi due inverni.

Il metodo di misurazione è quello usato dall'OMM.

Io mi sono accontentato del mio (im)preciso metodo classico: tavoletta in legno verniciata con la impermeabile, stecca tarata e via.

Tuttavia ho finito da poco di chiedere conferma all'idro della raccolta dei miei dati, e il risultato è buono.
Ora riporto gli accumuli da qui in giù, copiando in buona parte i dati del Patrick.
(Praticamente 'sto ragazzo mi detesta: gli ho  imposto di sfruttare il suo giardino invece che il mio per le rilevazioni, perchè è in una zona più aperta e soprattutto, gli ho chiesto di costruirla la tavoletta. ;D)

Adesso posto tutto, prima magno.
« Ultima modifica: Ven 12 Novembre, 2010, 21:15:33 da Heinrich »
  • Dresden - Neustadt
Heinrich von Bozen
autore dei romanzi:
-essere precipitofili nella capitale del disagio
-Bolzano e la giustizia divina
-l'anima in pace: non qui
-omicidio nell'ombra pluvio
-Cristo s'è fermato a Eboli, la neve a Ora
-il liscio non è una danza
-bianco: non di neve (romanzo pornografico)
-Bolzano porta degli inferi: studi geologici
-quando i Tuareg parlano tirolese
-salto dell'orografia (trattato di ginnastica)
-ricotta e fichi: lo strudel alpino-africano
-pale e sale qui no
-ray ban a brixen

Offline Heinrich

  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 8942
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Onirocrites on DArt.
  • Località: Bozen - Zentrum
  • Quota: 252 m s.l.m.
Re:Nivometria di Bolzano
« Risposta #1 il: Ven 17 Settembre, 2010, 15:48:29 »
Posterò dati mai postati. :D ;)
Presentazione:

L'Inverno meteorologico 2009|2010 presenta alcune caratteristiche eccezionali.
Inanzitutto da inizio rivelazioni non si sono mai visti accumuli pluviometrici nel solo mese di Dicembre tanto elevati.
Ciò rimarca la tendenza triennale, ad ora, di inverni caratterizzati da spiccata attività Atlantica con le alte pressioni latitanti o se presenti molto molto incisive, come il ritorno dell'alta pressione siberiana al suolo ed in quota con perno sulla Russia europea.
Scambi meridiani anche molto marcati hanno inoltre caratterizzato l'andamento termico dell'inverno.
Secondo le due stazioni di rilevamento principali, l'Aeronautica Militare vicina all'aeroprto, e l'Ufficio Idrografico vicino all'ospedale, l'inverno è rientrato in media trentennale '61-'90.

AM:
  • T° media Dicembre +0.9°C (-0.1°C dalla '61-'90: +1°C).
    Massima assoluta: +12.8°C. (9/12)
    Minima assoluta: -11.4°C. (21/12)
    Giornate di ghiaccio: 5 ( '61-'90: 2.5)
    Giornate di pioggia: 13 ('61-'90: 5)
    Prp: 116.4mm ('61-'90: 29mm!!!!!!!)

Mò vi mostro i problemi suddetti della stazione dell'ospedale:
Idro:
  • T° media Dicembre: +1.2° (+0.2° dalla '61-'90:+1°C)
    Massima assoluta: +12.3°. (9/12)
    Minima assoluta: -9.7°. (21/12 e molto probabilmente fu una doppia cifra rovinata!)
    Giornate di ghiaccio: 4 ('61-'90: 2.5)
    Giornate di pioggia: 12 ('61-'90: 5)
    Prp: 126.2mm ('61-'90: 29mm)



NB: Evento assolutamente degno di considerazione è il periodo che va dal 21 Dicembre (solstizio d'Inverno) al 26: in 5 giorni cadono quantità di pioggia/neve estreme per il territorio e soprattutto per il periodo in oggetto: dai 70mm ai 170mm in 5 giorni!!
Le grandi quantità d'acqua verranno conservate al suolo per più di due mesi dal 26 Dicembre in avanti, grazie ad un Gennaio e Febbraio con freddo duraturo.
A Bolzano cadono 90mm d'acqua, 35mm dei quali sono solidi. ;)


Gennaio 2010

AM:
  • T° media Gennaio: +0.1°C (-0.3° dalla '61-'90: +0.4°C)
    Massima assoluta: +8.9°C (19/1)
    Minima assoluta: -9.8°C (24/1)
    Giornate di ghiaccio: 3 ('61-'90: 2)
    Giornate di pioggia: 4 ( '61-'90: 6)
    Prp: 9mm ('61-'90: 29mm)

Idro:
  • T° media Gennaio: +0.5°C (+0.1° dalla '61-'90: +0.4°C)
    Massima assoluta: +7.8°C (2/1)
    Minima assoluta: -7.4°C (24/1)
    Giornate di ghiaccio: 2 ('61-'90: 2)
    Giornate di pioggia: 3 ('61-'90: 6)
    Prp: 5.7mm ('61-'90: 29mm)

NB: Gennaio caratterizzato dalla presenza dell'anticiclone.
PS: Si può notare una certa differenza soprattutto a livello termico fra le due stazioni ma non solo, anche a livello di prp.

Febbraio 2010

AM:
  • T° media Febbraio: +3.9°C (+0.3° dalla '61-'90: +3.6°C)
    Massima assoluta: 14.9°C ( 27/2)
    Minima assoluta: -9.9°C (2/2)
    Giornate di ghiaccio: 0 (0)
    Giornate di pioggia: 4 ('61-'90:  8  )
    Prp: 31mm ('61-'90: 30.7mm)

Idro:
  • T° media Febbraio: +3.6°C ( = alla '61-'90)
    Massima assoluta: 14.7° (25/2)
    Minima assoluta: -7.8°C (2/2)
    Giornate di ghiaccio: 1 ('61-'90: 0)
    Giornate di pioggia 3 ('61-'90:   8   )
    Prp: 26mm ('61-'90: 30.7mm)

NB Febbraio che si è comportato "normalmente!" finalmente.


Dopo metto i tanto richiesti e desiderati quantitativi nivometrici sul modello del Korn di Gardolo. ;D ;D ;)
  • Dresden - Neustadt
Heinrich von Bozen
autore dei romanzi:
-essere precipitofili nella capitale del disagio
-Bolzano e la giustizia divina
-l'anima in pace: non qui
-omicidio nell'ombra pluvio
-Cristo s'è fermato a Eboli, la neve a Ora
-il liscio non è una danza
-bianco: non di neve (romanzo pornografico)
-Bolzano porta degli inferi: studi geologici
-quando i Tuareg parlano tirolese
-salto dell'orografia (trattato di ginnastica)
-ricotta e fichi: lo strudel alpino-africano
-pale e sale qui no
-ray ban a brixen

Davide Rosa

  • Visitatore
Re:Nivometria di Bolzano
« Risposta #2 il: Ven 17 Settembre, 2010, 16:44:16 »

Il metodo di misurazione è quello usato dall'OMM.
Tuttavia questo metodo non è generalmente riconosciuto da tutti i meteorologi: ad esempio parlando con i ragazzi dell'Ufficio Idrografico della Provincia autonoma di Bolzano, ho saputo che da anni c'è una disputa intorno al regolamento di rilevazione accumuli nevosi.

Si contesta il fatto che è un metodo che è stato generalizzato ma che comunque parte dal tipo di neve statunitense: gelida, fredda, polverosa ed asciutta che non è consono con i wet bulb ed i dew point presenti al momento delle prp solide nell'area alpina.


Io invece contesterei solo una cosa.
Che ci dovrebbe essere 1 solo metodo di rilievo uguale per tutti.
O perlomeno dovrebbe essere omogeneo per regione.
Tavoletta a norma OMM...
Ciao!
Davide

Offline Naiva

  • Appena iscritto
  • *
  • Post: 59
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Nivometria di Bolzano
« Risposta #3 il: Ven 17 Settembre, 2010, 17:27:34 »
Riporto un report da M3V di dati nevosi di quel bell'inverno 2008/2009 .Nell'agenda di quell#inverno  ho riportato dati giornalieri dei vari episodi nevosi.
Un collega di Lana,più tardi mi disse che ne misurò un po di più dei miei,ma non ricordo esattamente il suo dato,non avendolo riportato nell'agenda.


Finalmente ho trovato qualcosa sulla neve caduta in città.
In periferia ,quasi in campagna, ho misurato un totale di 115cm,i vigili del fuoco in zona centrale ne hanno misurato solo 98cm.
Ma ricordo ancora in altre occasioni,quando i dati erano pubblici ,le nevicate erano sempre inferiori a quelle che misuravo io ,e allora non misuravo nemmeno con la tavoletta.Ho saputo che misuravano su un terrazzone della centrale dove vi era la stazione meteo.Avendo un amico volontario,ora vorrei sapere se le misurazioni sono state fatte con tavoletta .Credo di avere fatto il mio lavoro giustamente, pulendo la tavoletta dopo poche ore come era programmato,in qualche caso non ho misurato durante la notte,ma il mattino successivo,forse un po già assestata.
Inverno storico,CMQ lontani dal famoso 1977/78 quando ne caddero circa 2mt,ma molto lontano dalla media nevosa annuale.

Ecco l'articolo d'archivio.


Alto Adige — 13 febbraio 2009 pagina 29 sezione: PROVINCIA
MERANO. Spulciando nelle statistiche dei vigili del fuoco volontari, si possono trovare alcune curiosità: Mese a rischio: il più impegnativo (causa neve) è stato dicembre con 252 interventi. Seguono, distanziati, novembre (70) e agosto (63). Il più tranquillo? aprile (32). Orario pericoloso: la fascia oraria critica è fra mezzogiorno e le una, seguita a ruota dalle 9 alle 10 e dalle ore 14 alle 15. All’estremo opposto, l’orario più tranquillo è fra le 2 e le tre di notte. La neve a metri: fra una spalata e l’altra, la neve è stata anche misurata. Sommando le precipitazioni, in città quest’inverno ne è caduta per ben 98 centimetri.

Nella foto la centrale dei pompieri della città.Ora stanno finendo la nuova  centrale a Maia Bassa

« Ultima modifica: Ven 17 Settembre, 2010, 17:34:16 da Naiva »

Offline Heinrich

  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 8942
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Onirocrites on DArt.
  • Località: Bozen - Zentrum
  • Quota: 252 m s.l.m.
Re:Nivometria di Bolzano
« Risposta #4 il: Sab 18 Settembre, 2010, 13:17:24 »
Sì me lo ricordo Stè, bell'articolo decisamente.
Non mi fiderò mai del tutto del rilevazioni degli organi della prot. civile provinciale, mi sanno di troppo pressapochisti.

Adesso arrivo coi dati.
  • Dresden - Neustadt
Heinrich von Bozen
autore dei romanzi:
-essere precipitofili nella capitale del disagio
-Bolzano e la giustizia divina
-l'anima in pace: non qui
-omicidio nell'ombra pluvio
-Cristo s'è fermato a Eboli, la neve a Ora
-il liscio non è una danza
-bianco: non di neve (romanzo pornografico)
-Bolzano porta degli inferi: studi geologici
-quando i Tuareg parlano tirolese
-salto dell'orografia (trattato di ginnastica)
-ricotta e fichi: lo strudel alpino-africano
-pale e sale qui no
-ray ban a brixen

Offline AltoGardameteo

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 12425
  • Sesso: Maschio
  • Freddo-nivofilo
    • Mostra profilo
    • altogardameteo
  • Località: Riva del Garda
  • Quota: 111 m s.l.m.
Re:Nivometria di Bolzano
« Risposta #5 il: Sab 18 Settembre, 2010, 13:41:40 »

Il metodo di misurazione è quello usato dall'OMM.
Tuttavia questo metodo non è generalmente riconosciuto da tutti i meteorologi: ad esempio parlando con i ragazzi dell'Ufficio Idrografico della Provincia autonoma di Bolzano, ho saputo che da anni c'è una disputa intorno al regolamento di rilevazione accumuli nevosi.

Si contesta il fatto che è un metodo che è stato generalizzato ma che comunque parte dal tipo di neve statunitense: gelida, fredda, polverosa ed asciutta che non è consono con i wet bulb ed i dew point presenti al momento delle prp solide nell'area alpina.


Io invece contesterei solo una cosa.
Che ci dovrebbe essere 1 solo metodo di rilievo uguale per tutti.
O perlomeno dovrebbe essere omogeneo per regione.
Tavoletta a norma OMM...
Ciao!
Davide

Già, bisognerebbe avere un solo metodo per tutti.

E quello OMM non vedo perchè non possa andare bene anche per l'Europa, lo trovo perfetto.

Non è che in America dappertutto nevica sempre a -8° e con vento, poi ...
  • Davis Vp2 + sensore radiazione
  • Varie fotocam Canon Powershot

Offline Heinrich

  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 8942
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Onirocrites on DArt.
  • Località: Bozen - Zentrum
  • Quota: 252 m s.l.m.
Re:Nivometria di Bolzano
« Risposta #6 il: Sab 18 Settembre, 2010, 23:06:03 »

Il metodo di misurazione è quello usato dall'OMM.
Tuttavia questo metodo non è generalmente riconosciuto da tutti i meteorologi: ad esempio parlando con i ragazzi dell'Ufficio Idrografico della Provincia autonoma di Bolzano, ho saputo che da anni c'è una disputa intorno al regolamento di rilevazione accumuli nevosi.

Si contesta il fatto che è un metodo che è stato generalizzato ma che comunque parte dal tipo di neve statunitense: gelida, fredda, polverosa ed asciutta che non è consono con i wet bulb ed i dew point presenti al momento delle prp solide nell'area alpina.


Io invece contesterei solo una cosa.
Che ci dovrebbe essere 1 solo metodo di rilievo uguale per tutti.
O perlomeno dovrebbe essere omogeneo per regione.
Tavoletta a norma OMM...
Ciao!
Davide

Già, bisognerebbe avere un solo metodo per tutti.

E quello OMM non vedo perchè non possa andare bene anche per l'Europa, lo trovo perfetto.

Non è che in America dappertutto nevica sempre a -8° e con vento, poi ...


Appunto.
Lo ZAMG e l'IMGI già mossero tempo fa la critica.

Tant'è, mò vi posto i dati, appena carico le ultime foto.
  • Dresden - Neustadt
Heinrich von Bozen
autore dei romanzi:
-essere precipitofili nella capitale del disagio
-Bolzano e la giustizia divina
-l'anima in pace: non qui
-omicidio nell'ombra pluvio
-Cristo s'è fermato a Eboli, la neve a Ora
-il liscio non è una danza
-bianco: non di neve (romanzo pornografico)
-Bolzano porta degli inferi: studi geologici
-quando i Tuareg parlano tirolese
-salto dell'orografia (trattato di ginnastica)
-ricotta e fichi: lo strudel alpino-africano
-pale e sale qui no
-ray ban a brixen

Offline Heinrich

  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 8942
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Onirocrites on DArt.
  • Località: Bozen - Zentrum
  • Quota: 252 m s.l.m.
Re:Nivometria di Bolzano
« Risposta #7 il: Dom 12 Dicembre, 2010, 14:53:09 »
Finalmente ce l'ho fatta a stilare un elenco parziale degli accumuli nivometrici da quando esiste il servizio meteorologico dell'ufficio idrografico della provincia autonoma di Bolzano.

Approssimativamente i dati sono i seguenti e ricalcano gli stessi eventi meteorologici trentini con marcanti differenze nel gennaio '03, marzo '04 e gennaio '06.


•   2010-2011
•   26-nov - ---0.5cm
•   27/28-nov – 5cm
•   29-nov    -- 6cm
•   1-dic – 18cm
•   3-dic – 1cm
•   5/6/7-dic – 2.5 cm

tot. parziale: 34cm

•   2009-2010

•   4-dic—3.5cm
•   21-dic – 6cm
•   22/23-dic – 20cm
•   8-gen – 2cm
•   17-gen - --
•   29-gen – 1.5cm
•   5-feb – 5cm

tot.: 38cm

•   2008-2009
•   22-nov – 0.5cm
•   24-nov    -- 2.5cm
•   28/29-nov – 15cm
•   30-nov – 4cm
•   1-dic – 9cm
•   5-dic – 2.5cm
•   10-dic – 26cm
•   31-dic/1-gen – 2.5cm
•   19/20-gen – 12cm
•   23-gen – 2.5cm
•   1-feb -1 cm
•   2-feb --- 0.5cm
•   10-feb    --- -

tot.: 78cm


•   2007-2008


•   3/4-gen – 2cm
•   5-gen – 2.5cm
•   24-mar – ---

tot.: 4.5cm

•   2006-2007
•   26-gen – 0.5cm

tot.: 0.5cm

•   2005-2006

•   25-nov  -- 5.5cm
•   26/27-nov – 2cm
•   29-nov – 6cm
•   2/3-dic – 35cm
•   5-dic – 1cm
•   1-gen – 2cm
•   27-gen – 4.5cm

tot.: 56cm

•   2004-2005

•   25-dic – 4.5cm
•   26-dic     -- 7cm
•   18-gen – 3cm
•   26-feb – 1cm
•   03-mar – 11.5cm

tot.: 27cm

•   2003-2004

•   28-29-dic – 6cm
•   09-gen    -- 1cm
•   26-feb    -- 2cm

tot.: 9cm

•   2002-2003
•   21-gen    -- 21cm
•   3/4-feb – 1cm

tot.: 22cm

•   2001-2002

•   24-gen – 0.5cm
•   25-febbr –0.5cm

tot.: 1cm

•   2000-2001

•   24/25-dic -- 11cm
•   2-gen --14cm
•   18-gen-- 5cm
•   28-feb-- 4cm

tot.: 34cm

•   1999-2000

•   21-nov -- 6cm
•   25-dic – 6cm
•   26-dic – 7cm
•   17-feb – 2cm

tot.: 21cm

•   1998-1999
•   20-dic – 3cm
•   11-gen -- 8cm
•   13-gen -- 1.5cm
•   09-feb -- 4cm
•   20-feb -- 2cm
•   06-mar  --2.5cm

tot.: 21cm

•   1997-1998
•   17-dic – 7.5cm
•   19-gen -- 5cm
•   23-mar  -- 2.5cm

tot.: 15cm

•   1996-1997
•   25-nov    -- 6cm
•   31-dic/1-gen -- 31cm
•   2-gen -- 5cm
•   19-gen -- 2cm

tot.: 44cm

•   1995-1996
•   15-dic -- 3cm
•   30/31-dic -- 7cm
•   06-gen --  2cm
•   23-gen -- 1cm
•   02-feb -- 2.5cm
•   13-feb -- 3.5cm
•   20-feb  -- 2cm

tot.: 21cm

La nivometria si attesta sempre attorno ai 30cm di media annua, dato simile alla città di Milano.
Eccezioni da entrambe le parti per anni come il '01/'02 o il '06/'07 che non stiamo a spiegare che hanno.
'05/'06 e '08/'09 e '09/'10 annate da discrete a ottime.
Con il '05 che ha sfiorato numerosi record sia in t° che in accumuli e permanenza di neve al suolo.

La raccolta dati è parziale, mancano termiche e timing di ogni singolo evento che però non è disponibile per tutte le date.
Vedrò di completare.
« Ultima modifica: Dom 12 Dicembre, 2010, 16:37:33 da Heinrich »
  • Dresden - Neustadt
Heinrich von Bozen
autore dei romanzi:
-essere precipitofili nella capitale del disagio
-Bolzano e la giustizia divina
-l'anima in pace: non qui
-omicidio nell'ombra pluvio
-Cristo s'è fermato a Eboli, la neve a Ora
-il liscio non è una danza
-bianco: non di neve (romanzo pornografico)
-Bolzano porta degli inferi: studi geologici
-quando i Tuareg parlano tirolese
-salto dell'orografia (trattato di ginnastica)
-ricotta e fichi: lo strudel alpino-africano
-pale e sale qui no
-ray ban a brixen

Offline MrPippoTN

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 21109
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • MeteoRovereto.it
  • Località: Martignano, Trento
  • Quota: 380 m s.l.m.
Re:Nivometria di Bolzano
« Risposta #8 il: Dom 12 Dicembre, 2010, 15:49:18 »
Grande Heirich!!! Per cortesia, aggiungi sotto le somme stagionali, dai!
  • Spesso mi trovo a Rovereto per ragioni di lavoro
  • Davis Vantage Pro2

Offline Heinrich

  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 8942
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Onirocrites on DArt.
  • Località: Bozen - Zentrum
  • Quota: 252 m s.l.m.
Re:Nivometria di Bolzano
« Risposta #9 il: Dom 12 Dicembre, 2010, 16:37:54 »
fatto! ;D ;)
  • Dresden - Neustadt
Heinrich von Bozen
autore dei romanzi:
-essere precipitofili nella capitale del disagio
-Bolzano e la giustizia divina
-l'anima in pace: non qui
-omicidio nell'ombra pluvio
-Cristo s'è fermato a Eboli, la neve a Ora
-il liscio non è una danza
-bianco: non di neve (romanzo pornografico)
-Bolzano porta degli inferi: studi geologici
-quando i Tuareg parlano tirolese
-salto dell'orografia (trattato di ginnastica)
-ricotta e fichi: lo strudel alpino-africano
-pale e sale qui no
-ray ban a brixen

Offline Naiva

  • Appena iscritto
  • *
  • Post: 59
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Nivometria di Bolzano
« Risposta #10 il: Lun 13 Dicembre, 2010, 04:56:31 »

Il metodo di misurazione è quello usato dall'OMM.
Tuttavia questo metodo non è generalmente riconosciuto da tutti i meteorologi: ad esempio parlando con i ragazzi dell'Ufficio Idrografico della Provincia autonoma di Bolzano, ho saputo che da anni c'è una disputa intorno al regolamento di rilevazione accumuli nevosi.

Si contesta il fatto che è un metodo che è stato generalizzato ma che comunque parte dal tipo di neve statunitense: gelida, fredda, polverosa ed asciutta che non è consono con i wet bulb ed i dew point presenti al momento delle prp solide nell'area alpina.


Io invece contesterei solo una cosa.
Che ci dovrebbe essere 1 solo metodo di rilievo uguale per tutti.
O perlomeno dovrebbe essere omogeneo per regione.
Tavoletta a norma OMM...
Ciao!
Davide

Tavoletta a norma è difficile.Chi può stare dietro ogni 4 ore?.Credo che i miei 31 cm del 10 dicembre 2009 a tavoletta forse erano di piú.CMq sono contento dei miei 115,5cm del 2008/09.E ho perso forse qualche cm..Secondo solo ai 2mt misurati da Valter  Carbone a Merano nel 1977/78
« Ultima modifica: Lun 13 Dicembre, 2010, 05:11:52 da Naiva »

Offline Naiva

  • Appena iscritto
  • *
  • Post: 59
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Nivometria di Bolzano
« Risposta #11 il: Lun 13 Dicembre, 2010, 04:57:48 »
Quest'anno ho solo 25,5cm.se non sbaglio Bz è a 34cm

Offline Heinrich

  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 8942
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Onirocrites on DArt.
  • Località: Bozen - Zentrum
  • Quota: 252 m s.l.m.
Re:Nivometria di Bolzano
« Risposta #12 il: Sab 22 Gennaio, 2011, 18:46:17 »
Dura da aggiornarsi con tutti gli eventi avuti.

 ;D ;D
  • Dresden - Neustadt
Heinrich von Bozen
autore dei romanzi:
-essere precipitofili nella capitale del disagio
-Bolzano e la giustizia divina
-l'anima in pace: non qui
-omicidio nell'ombra pluvio
-Cristo s'è fermato a Eboli, la neve a Ora
-il liscio non è una danza
-bianco: non di neve (romanzo pornografico)
-Bolzano porta degli inferi: studi geologici
-quando i Tuareg parlano tirolese
-salto dell'orografia (trattato di ginnastica)
-ricotta e fichi: lo strudel alpino-africano
-pale e sale qui no
-ray ban a brixen

Offline Heinrich

  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 8942
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Onirocrites on DArt.
  • Località: Bozen - Zentrum
  • Quota: 252 m s.l.m.
Re:Nivometria di Bolzano
« Risposta #13 il: Sab 19 Febbraio, 2011, 13:22:27 »
M'è giunta l'ultima mail ed i dati sono stati ufficializzati, rispetto alla mia precedente classifica, alcuni dati sono stati modificati e ricorretti e rispecchiano una raccolta scientifica più pulita.
Alcuni dati li raccolsi pure io (come nel '08-'09) ma presi di quelle cantonate, allora stilai la classifica arrotondando per difettissimo, un po' troppo al punto da venir ricorretto.
Ecco il lavoro quasi ultimato:

• 2010-2011
• 26-nov - ---0.5cm
• 27/28-nov – 5.5cm
• 29-nov -- 6.5cm
• 1-dic – 18cm
• 3-dic – 2cm
• 6/7-dic – 3.5 cm
• 17-dic - 0.5 cm
• 22-dic - 0.5 cm

tot.: 37cm

• 2009-2010

• 4-dic—3.5cm
• 21-dic – 6.5cm
• 22/23-dic – 20cm
• 8-gen – 2.5cm
• 29-gen – 1.5cm
• 5-feb – 5cm

tot.: 39cm

• 2008-2009
• 22-nov – 0.5cm
• 24-nov -- 3cm
• 28/29-nov – 16cm
• 30-nov – 4cm
• 1-dic – 14cm
• 5-dic – 2.5cm
• 10-dic – 26cm
• 31-dic/1-gen – 2.5cm
• 19/20-gen – 12cm
• 23-gen – 2.5cm
• 1-feb -1 cm
• 2-feb --- 0.5cm
• 10-feb --- 0.5cm

tot.: 85cm


• 2007-2008


• 3/4-gen – 1.5cm
• 5-gen – 2.5cm
• 24-mar – 0.5

tot.: 4.5cm

• 2006-2007
• 26-gen – 0.5cm

tot.: 0.5cm

• 2005-2006

• 25-nov -- 5.5cm
• 26/27-nov – 3.5cm
• 29-nov – 6.5cm
• 2/3-dic – 35cm
• 5-dic – 1cm
• 27-dic - 1cm
• 1-gen – 3cm
• 27-gen – 4.5cm

tot.: 60cm

• 2004-2005

• 25-dic – 4.5cm
• 26-dic -- 7cm
• 18-gen – 3cm
• 26-feb – 1.5cm
• 03-mar – 12cm

tot.: 28cm

• 2003-2004

• 28-29-dic – 6.5cm
• 09-gen -- 1cm
• 26-feb -- 2cm
• 11-mar -- 0.5cm

tot.: 10cm

• 2002-2003
• 21-gen -- 18cm
• 3/4-feb – 1cm

tot.: 19cm

• 2001-2002

• 24-gen – 0.5cm
• 25-febbr –0.5cm

tot.: 1cm

• 2000-2001

• 24/25-dic -- 11.5cm
• 2-gen --14cm
• 18-gen-- 5cm
• 28-feb-- 4cm
• 3-mar-- 1.5cm

tot.: 36cm

• 1999-2000

• 21-nov -- 7cm
• 25-dic – 6cm
• 26-dic – 7cm
• 17-feb – 2cm

tot.: 22cm

• 1998-1999
• 20-dic – 3cm
• 11-gen -- 8cm
• 13-gen -- 1.5cm
• 09-feb -- 5cm
• 20-feb -- 2cm
• 06-mar --2.5cm

tot.: 22cm

• 1997-1998
• 17-dic – 7.5cm
• 19-gen -- 7cm
• 23-mar -- 2.5cm

tot.: 18cm

• 1996-1997
• 25-nov -- 6cm
• 31-dic/1-gen -- 31cm
• 2-gen -- 5cm
• 19-gen -- 2cm

tot.: 44cm

• 1995-1996
• 15-dic -- 3cm
• 30/31-dic -- 9cm
• 06-gen -- 3cm
• 23-gen -- 1cm
• 02-feb -- 2.5cm
• 13-feb -- 3.5cm
• 20-feb -- 2cm

tot.: 24cm




Giuntami proprio questa sera con le correzioni finali, ecco stilata quella che può essere una scientifico-empirica raccolta dati nivometrica in città a Bolzano.

Ich muss mich herzlich mit dem Dokt. Zangerle bedanken, der seine Langjaehrigen Daten mir geschickt. hat.

La nivometria si attesta sempre attorno ai 30cm di media annua, dato simile alla città di Milano.
Eccezioni da entrambe le parti per anni come il '01/'02 o il '06/'07 che non stiamo a spiegare che hanno, '05/'06 e '08/'09 e '09/'10 annate da discrete a ottime.
Con il '05 che ha sfiorato numerosi record sia in t° che in accumuli e permanenza di neve al suolo (Dal 22|11 ai primi di febbraio) e similmente il '08.

La raccolta dati risponde alle norme OMM con tavoletta, la zona è urbana, urbanissima stra-urbana ++ non so come definirla, con l'unico vantaggio di trovarsi al centro topografico della conca di Bolzano. Una stima del dott. indicherebbe accumuli maggiori in zone sottomonte come Gries o a sud come l'areoporto.


Ulteriori dettagli in arrivo.
« Ultima modifica: Sab 19 Febbraio, 2011, 13:27:32 da Heinrich »
  • Dresden - Neustadt
Heinrich von Bozen
autore dei romanzi:
-essere precipitofili nella capitale del disagio
-Bolzano e la giustizia divina
-l'anima in pace: non qui
-omicidio nell'ombra pluvio
-Cristo s'è fermato a Eboli, la neve a Ora
-il liscio non è una danza
-bianco: non di neve (romanzo pornografico)
-Bolzano porta degli inferi: studi geologici
-quando i Tuareg parlano tirolese
-salto dell'orografia (trattato di ginnastica)
-ricotta e fichi: lo strudel alpino-africano
-pale e sale qui no
-ray ban a brixen

Offline Heinrich

  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 8942
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Onirocrites on DArt.
  • Località: Bozen - Zentrum
  • Quota: 252 m s.l.m.
Re:Nivometria di Bolzano
« Risposta #14 il: Sab 19 Febbraio, 2011, 13:43:34 »
Aggiungo una legenda:

0.5cm   è un'approssimazione statistica per eccesso qualora l'accumulo sia di 0.3-0.4cm e per difetto qualora sia di 0.7cm.
Sopra i 0.8cm, questi compresi, si considera 1cm. Sotto i 0.2cm (velo), questi compresi, si considera 0cm.

0.5cm - 1cm - 2cm sono accumuli diffusissimi negli elenchi delle nevicate locali, la cosa non c'è bisogno che venga spiegata, vero? :P Insomma, la neve non manca, sono gli accumuli che sono spesso poco importanti.

Accumuli di neve fresca, senza sommare eventi consecutivi ma considerando la singola precipitazione meteorica:
5 - 10 cm è la nevicata standard per il fondovalle atesino, statisticamente il tipo di nevicata più frequente.
>15cm sono nevicate che ogni inverno si dovrebbero verificare o si ripetono ogni due inverni.
>20cm sono nevicate importanti che possono portare disagi e statisticamente non sono rare.
>30cm sono grandi nevicate che statisticamente accadono di rado, ma non infrequenti.
>40cm sono grandi nevicate legate a situazioni meteorologiche particolari, rare e molto importanti.
>50cm sono grandi nevicate con cadenza più che ventennale ('86 - '78 - '62 - 51 ultimi casi).
>70cm vattelapesca!! ;D [non penso possa fisicamente realizzarsi nei fondovalle di quest'area delle Alpi!]

 ;)


Il discorso cambia se si considera già Caldaro, l'Oltradige o la Bassa Atesina.
  • Dresden - Neustadt
Heinrich von Bozen
autore dei romanzi:
-essere precipitofili nella capitale del disagio
-Bolzano e la giustizia divina
-l'anima in pace: non qui
-omicidio nell'ombra pluvio
-Cristo s'è fermato a Eboli, la neve a Ora
-il liscio non è una danza
-bianco: non di neve (romanzo pornografico)
-Bolzano porta degli inferi: studi geologici
-quando i Tuareg parlano tirolese
-salto dell'orografia (trattato di ginnastica)
-ricotta e fichi: lo strudel alpino-africano
-pale e sale qui no
-ray ban a brixen