Autore Topic: Nowcasting gennaio 2023  (Letto 21321 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline stefanocucco83

  • Volto noto del forum
  • ***
  • Post: 1367
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Canezza
  • Quota: 590 m s.l.m.
Re:Nowcasting gennaio 2023
« Risposta #435 il: Mer 25 Gennaio, 2023, 09:50:24 »
Io vorrei tanto avere la possibilità di installare una stazione meteo nel campo che ho di fronte a casa ::) Ho l'impressione che si registrerebbero minime davvero interessanti e giornate di ghiaccio per un bel numero di giorni all'anno.

Offline Lorenz1982

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 8716
  • Sesso: Maschio
  • Originario di Lavis, borghesano dal 2009.
    • Mostra profilo
    • MeteoBorgo
  • Località: Borgo Valsugana - Zona Residenziale / Burg im Suganertal - Wohngebiet
  • Quota: 400 m s.l.m.
Re:Nowcasting gennaio 2023
« Risposta #436 il: Mer 25 Gennaio, 2023, 11:24:45 »
Gelata sfiorata da me, minima 0,1°C.
Nebbione persistente tuttora con temperatura attuale di 2,1°C ur 95% mentre qui in ufficio a Spini di Gardolo splende il sole e si superano i 9°C.



Vista da Caldonazzo verso est:



Vista dal Monte Agaro verso ovest:



Vista da Pian dei Pradi verso est:


« Ultima modifica: Mer 25 Gennaio, 2023, 11:29:31 da Lorenz1982 »
  • Ho vissuto a Lavis fino al 2009, nei weekend estivi mi trasferisco a Masen di Giovo - Valle di Cembra, (794 m s.l.m.). Lavoro a Spini di Gardolo.
  • Stazione Meteo Davis Vantage Pro2 con ventilazione diurna, online con MeteoBridge.


MeteoBorgo www.meteoborgo.it

Dati MeteoBorgo in tempo reale: www.meteoborgo.it/dati.html

Twitter: www.twitter.com/MeteoBorgo

Offline El Bonve

  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 7713
  • Sesso: Maschio
  • It's a bullshit!
    • Mostra profilo
Re:Nowcasting gennaio 2023
« Risposta #437 il: Mer 25 Gennaio, 2023, 12:48:29 »
Allora ragazzi la grigliata di primavera quando la facciamo? Questa sera va bene?

Io non ho più parole per questa stagione di merda. È spaventoso quello che sta succedendo.
Modelli stamattina da depressione cosmica leopardiana.
Reading è da suicidio mentre GFS mostra la prima mappa decente (non precipitativa) a 360h.
Non dico altro.
Va bene GW, va bene sfigati, va bene comparto europeo, va bene la Cina, l'India, l'Africa e il Porco bip bip però cazzo dai.......................

(cit. , 1/12/2015)

Offline Lorenz1982

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 8716
  • Sesso: Maschio
  • Originario di Lavis, borghesano dal 2009.
    • Mostra profilo
    • MeteoBorgo
  • Località: Borgo Valsugana - Zona Residenziale / Burg im Suganertal - Wohngebiet
  • Quota: 400 m s.l.m.
Re:Nowcasting gennaio 2023
« Risposta #438 il: Mer 25 Gennaio, 2023, 14:50:06 »
Da me invece temperatura già calata a 1,6°C ur 92% dopo una massima di 5,8°C. Il sole sarebbe ancora presente fino alle 15:17 ma mi comunicano che è già tornata la nebbia.
  • Ho vissuto a Lavis fino al 2009, nei weekend estivi mi trasferisco a Masen di Giovo - Valle di Cembra, (794 m s.l.m.). Lavoro a Spini di Gardolo.
  • Stazione Meteo Davis Vantage Pro2 con ventilazione diurna, online con MeteoBridge.


MeteoBorgo www.meteoborgo.it

Dati MeteoBorgo in tempo reale: www.meteoborgo.it/dati.html

Twitter: www.twitter.com/MeteoBorgo

Offline Lorenz1982

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 8716
  • Sesso: Maschio
  • Originario di Lavis, borghesano dal 2009.
    • Mostra profilo
    • MeteoBorgo
  • Località: Borgo Valsugana - Zona Residenziale / Burg im Suganertal - Wohngebiet
  • Quota: 400 m s.l.m.
Re:Nowcasting gennaio 2023
« Risposta #439 il: Mer 25 Gennaio, 2023, 15:46:23 »
Temperatura risalita a 3,1°C ur 92% anche se il sole ormai è tramontato.
  • Ho vissuto a Lavis fino al 2009, nei weekend estivi mi trasferisco a Masen di Giovo - Valle di Cembra, (794 m s.l.m.). Lavoro a Spini di Gardolo.
  • Stazione Meteo Davis Vantage Pro2 con ventilazione diurna, online con MeteoBridge.


MeteoBorgo www.meteoborgo.it

Dati MeteoBorgo in tempo reale: www.meteoborgo.it/dati.html

Twitter: www.twitter.com/MeteoBorgo

Offline yakopuz

  • Socio MTAA 2020
  • Veterano
  • ****
  • Post: 4509
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Trento (casa)
  • Quota: 190 m s.l.m.
Re:Nowcasting gennaio 2023
« Risposta #440 il: Gio 26 Gennaio, 2023, 07:14:54 »
In questi giorni vado al lavoro presto. Verso le 7 si sentono gli uccellini cantare forte come a Marzo ... e gelate appena sfiorate. Un po meglio la mattina a Bolzano dove la notte gela un po di più. Impressionante.

Abbiamo appena vissuto un ondata fredda che è stata un ondata di caldo a parte qualche giorno in quota.
  • Bolzano (lavoro)
  • Villazzano TN (320 m) Davis Vantage Vue
Il futuro e' nel presente ... devi solo sapere dove e'

Online Giacomo da Centa

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 8843
  • Sesso: Maschio
  • MODERATORE DEL FORUM
    • Mostra profilo
  • Località: Centa San Nicolò
  • Quota: 828 m s.l.m.
Re:Nowcasting gennaio 2023
« Risposta #441 il: Gio 26 Gennaio, 2023, 07:18:18 »
Già, e con la prima Ora del Garda segnalata a Lavis e ben visibile dalla nebbia che scorreva sul Soprasasso ieri pomeriggio.

Stamattina minima a -2.2°, finalmente un lieve calo e un segno meno.

Inviato dal mio CPH2333 utilizzando Tapatalk
« Ultima modifica: Gio 26 Gennaio, 2023, 08:58:23 da Giacomo da Centa »
  • Da casa vedo la Valsugana da Caldonazzo a Borgo. Lavoro a Trento, ho vissuto a Gardolo dalla nascita (1981) al 2008.
  • Davis Vantage Pro 2 (acquisto 2011)
  • -

Offline Flavioski

  • Socio MTAA 2020
  • Eroe del forum
  • ****
  • Post: 5335
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Trento Sud
  • Quota: 190 m s.l.m.
Re:Nowcasting gennaio 2023
« Risposta #442 il: Gio 26 Gennaio, 2023, 10:01:53 »
In questi giorni vado al lavoro presto. Verso le 7 si sentono gli uccellini cantare forte come a Marzo ... e gelate appena sfiorate. Un po meglio la mattina a Bolzano dove la notte gela un po di più. Impressionante.

Abbiamo appena vissuto un ondata fredda che è stata un ondata di caldo a parte qualche giorno in quota.

Già, la natura è già in modalità primaverile da un po', e la netta differenza di questi giorni con Bolzano la sto notando anch'io, certamente più marcata della media abituale. E' come un muro più o meno invisibile che sta inesorabilmente risalendo la Val d'Adige, e che partendo dall'alto Garda e da Rovereto anno dopo anno ha guadagnato terreno, prendendo gradualmente anche Trento Sud, poi pian piano l'intera città e oltre, su questo son d'accordissimo col Pippo.

Il fatto che a Trento città dall'inizio dell'inverno astronomico (cioè più di un mese fa) non si sia ancora registrata una sola gelata per me è semplicemente sconvolgente e meriterebbe un approfondimento mediatico a livello nazionale (anche perché buona parte delle pianure e valli prealpine del Nord Italia è messa così se non peggio), invece tocca leggere di "freddo glaciale, gelo polare, minime record" (sì, record positivo però aggiungo io) e altre amenità simili. Non sto sminuendo l'entità dell'ultimo evento che in alcune zone è stato in effetti tosto, ma rientrante assolutamente nei normali canoni invernali a livello generale con qualche locale evento rilevante tipo la neve diffusa in Umbria come da anni non la si vedeva, sto invece sottolineando come la vera pazzesca anomalia stia passando sotto un silenzio assordante.

Non so se sarà così anche quando staccheremo i primi 50elli estivi sul Nord Italia come preconizza qualcuno (e visto quanto accaduto in Canada due estati fa a una latitudine superiore alla nostra non mi sembra un'eresia, anzi!), ma allora i buoi saranno già scappati da mò..  :-X
  • Davis Vantage Vue

Offline Flavioski

  • Socio MTAA 2020
  • Eroe del forum
  • ****
  • Post: 5335
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Trento Sud
  • Quota: 190 m s.l.m.
Re:Nowcasting gennaio 2023
« Risposta #443 il: Gio 26 Gennaio, 2023, 10:03:32 »
Allora ragazzi la grigliata di primavera quando la facciamo? Questa sera va bene?

Io non ho più parole per questa stagione di merda. È spaventoso quello che sta succedendo.

A inizio febbraio potrebbe essere buono, con la compressione adiabatica e un po' di fortuna  :P  con alcune mappe di stamattina in Val d'Adige potremmo vedere i primi 20elli di stagione..
  • Davis Vantage Vue

Online Marco22

  • Appena iscritto
  • *
  • Post: 43
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Civezzano
  • Quota: 469 m s.l.m.
Re:Nowcasting gennaio 2023
« Risposta #444 il: Gio 26 Gennaio, 2023, 11:20:59 »
A inizio febbraio potrebbe essere buono, con la compressione adiabatica e un po' di fortuna  :P  con alcune mappe di stamattina in Val d'Adige potremmo vedere i primi 20elli di stagione..


Quali mappe? Io vedo che hanno tolto le precipitazioni rispetto a 2 giorni fa

Offline Flavioski

  • Socio MTAA 2020
  • Eroe del forum
  • ****
  • Post: 5335
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Trento Sud
  • Quota: 190 m s.l.m.
Re:Nowcasting gennaio 2023
« Risposta #445 il: Gio 26 Gennaio, 2023, 12:00:49 »


Quali mappe? Io vedo che hanno tolto le precipitazioni rispetto a 2 giorni fa

Forse ho esagerato un po' anche perché è ancora fantameteo, comunque con l'isoterma +5° a circa 1500 m e compressione adiabatica ai 200 m del fondovalle i 18°c sarebbero ampiamente possibili, come peraltro già accaduto nel recente passato. Poi magari non andrà così, anzi lo spero proprio, però è tutt'altro che impossibile.

 
  • Davis Vantage Vue

Offline AltoGardameteo

  • Consiglio Direttivo MTAA
  • Eroe del forum
  • *****
  • Post: 17435
  • Sesso: Maschio
  • Freddo-nivofilo
    • Mostra profilo
    • altogardameteo
  • Località: Riva del Garda
  • Quota: 111 m s.l.m.
Re:Nowcasting gennaio 2023
« Risposta #446 il: Gio 26 Gennaio, 2023, 12:47:00 »
Finalmente inizia il calo termico atteso ... al momento +6.9° con arietta bella fresca da sud ...

Vediamo se nel week-end riusciamo a fare 2-3 minime quantomeno decenti, spero almeno sui -4°.
  • Varone: Davis Vp2 + sensore radiazione solare | Fangolino: OneConcept Beaufort
  • Hikvision Darkfighter 8mp 2.8 mm x 2 + Aishanqian 8mp 6.0 mm

Offline yakopuz

  • Socio MTAA 2020
  • Veterano
  • ****
  • Post: 4509
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Trento (casa)
  • Quota: 190 m s.l.m.
Re:Nowcasting gennaio 2023
« Risposta #447 il: Gio 26 Gennaio, 2023, 13:38:01 »
Già, la natura è già in modalità primaverile da un po', e la netta differenza di questi giorni con Bolzano la sto notando anch'io, certamente più marcata della media abituale. E' come un muro più o meno invisibile che sta inesorabilmente risalendo la Val d'Adige, e che partendo dall'alto Garda e da Rovereto anno dopo anno ha guadagnato terreno, prendendo gradualmente anche Trento Sud, poi pian piano l'intera città e oltre, su questo son d'accordissimo col Pippo.

Il fatto che a Trento città dall'inizio dell'inverno astronomico (cioè più di un mese fa) non si sia ancora registrata una sola gelata per me è semplicemente sconvolgente e meriterebbe un approfondimento mediatico a livello nazionale (anche perché buona parte delle pianure e valli prealpine del Nord Italia è messa così se non peggio), invece tocca leggere di "freddo glaciale, gelo polare, minime record" (sì, record positivo però aggiungo io) e altre amenità simili. Non sto sminuendo l'entità dell'ultimo evento che in alcune zone è stato in effetti tosto, ma rientrante assolutamente nei normali canoni invernali a livello generale con qualche locale evento rilevante tipo la neve diffusa in Umbria come da anni non la si vedeva, sto invece sottolineando come la vera pazzesca anomalia stia passando sotto un silenzio assordante.

Non so se sarà così anche quando staccheremo i primi 50elli estivi sul Nord Italia come preconizza qualcuno (e visto quanto accaduto in Canada due estati fa a una latitudine superiore alla nostra non mi sembra un'eresia, anzi!), ma allora i buoi saranno già scappati da mò..  :-X

Tra l´altro l´ulitima ondata anche in Italia ha portato si nevicate importanti sulle colline tra Marche e Romagna e anche in Umbria, Abruzzo e Molise, ma comunque, a parte qualche fugace appatrizione, la neve é stata sempre sopra i 300 - 400 m. Nessuna delle grandi citta costiere o di pianura ha preso neve seria, cosa che una volta con una burianata che si rispetta capitava.
  • Bolzano (lavoro)
  • Villazzano TN (320 m) Davis Vantage Vue
Il futuro e' nel presente ... devi solo sapere dove e'

Offline Flavioski

  • Socio MTAA 2020
  • Eroe del forum
  • ****
  • Post: 5335
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Trento Sud
  • Quota: 190 m s.l.m.
Re:Nowcasting gennaio 2023
« Risposta #448 il: Gio 26 Gennaio, 2023, 14:18:10 »
Tra l´altro l´ulitima ondata anche in Italia ha portato si nevicate importanti sulle colline tra Marche e Romagna e anche in Umbria, Abruzzo e Molise, ma comunque, a parte qualche fugace appatrizione, la neve é stata sempre sopra i 300 - 400 m. Nessuna delle grandi citta costiere o di pianura ha preso neve seria, cosa che una volta con una burianata che si rispetta capitava.

Ma sì infatti, da alcuni media è stata dipinta come una roba quasi epocale, ma alla fin fine in passato come dici con eventi simili nevicava tranquillamente anche sulle coste adriatiche, e a volte non solo. Senza scomodare "mostri sacri" tipo 1985 o 2012, ricordo ancora negli anni '80-'90 Pescara più volte innevata, oppure la neve con accumulo in città come Bari e Cagliari a inizio 1993, o ancora una nevicata abbondante in Puglia al 5 novembre, non ricordo l'anno esatto ma è il mese che deve far pensare, visto che negli ultimi anni a inizio novembre in alcune zone costiere è praticamente tarda estate.

E geograficamente più vicino a noi spesso in passato dinamiche simili vedevano buone nevicate anche nel basso Veneto ad esempio, tipo Padova e a volte anche Venezia, mentre stavolta in pianura c'erano valori più vicini ai 10°c che a 0°; queste cose andrebbero messe in rilievo, oltre a sottolineare giustamente un evento che però tutto sommato in pieno gennaio è normale (ancora per quanto?) in Italia.
  • Davis Vantage Vue

Offline yakopuz

  • Socio MTAA 2020
  • Veterano
  • ****
  • Post: 4509
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Località: Trento (casa)
  • Quota: 190 m s.l.m.
Re:Nowcasting gennaio 2023
« Risposta #449 il: Gio 26 Gennaio, 2023, 14:22:36 »
Ma sì infatti, da alcuni media è stata dipinta come una roba quasi epocale, ma alla fin fine in passato come dici con eventi simili nevicava tranquillamente anche sulle coste adriatiche, e a volte non solo. Senza scomodare "mostri sacri" tipo 1985 o 2012, ricordo ancora negli anni '80-'90 Pescara più volte innevata, oppure la neve con accumulo in città come Bari e Cagliari a inizio 1993, o ancora una nevicata abbondante in Puglia al 5 novembre, non ricordo l'anno esatto ma è il mese che deve far pensare, visto che negli ultimi anni a inizio novembre in alcune zone costiere è praticamente tarda estate.

E geograficamente più vicino a noi spesso in passato dinamiche simili vedevano buone nevicate anche nel basso Veneto ad esempio, tipo Padova e a volte anche Venezia, mentre stavolta in pianura c'erano valori più vicini ai 10°c che a 0°; queste cose andrebbero messe in rilievo, oltre a sottolineare giustamente un evento che però tutto sommato in pieno gennaio è normale (ancora per quanto?) in Italia.

Forse di poco normale c'è appunto l'intensita delle precipitazioni. In Adriatico c'era un TLC a cuore caldo che con il suo ramo freddo ha portato nevicate intensissime sulle colline romagnole. Più caldo, più evaporazione dai mari, precipitazioni intense al primo sbuffo freddo, che ok, qualche volta sono anche neve.
« Ultima modifica: Gio 26 Gennaio, 2023, 14:39:50 da Giacomo da Centa »
  • Bolzano (lavoro)
  • Villazzano TN (320 m) Davis Vantage Vue
Il futuro e' nel presente ... devi solo sapere dove e'